Menu
Corriere Locride
Tansi: “Cambieremo insieme la Calabria”

Tansi: “Cambieremo insieme la …

A Natile durante la pr...

Movìmundi a Benestare (RC) per i “Catoja in festa”: «Otto giorni di sensibilizzazione sull’ambiente»

Movìmundi a Benestare (RC) per…

«Sempre più numerosi g...

Processo Saggio Compagno: Concessi i domiciliari al cinquefrondese Raffaele Petullà

Processo Saggio Compagno: Conc…

«Assolto dall’accusa d...

Nuova 106: ma cosa serve ancora per l’avvio dei lavori?

Nuova 106: ma cosa serve ancor…

«1,3 miliardi di euro ...

Roccella Jonica. Circolo del Partito Democratico: «resoconto degli incontri con la Cittadinanza di Sabato 28 Settembre e Domenica 6 Ottobre»

Roccella Jonica. Circolo del P…

Su indirizzo del segre...

Taurianova. Domenica 6 ottobre si è svolto il convegno dal titolo “Prescrizione ed ergastolo ostativo: processo senza limiti”

Taurianova. Domenica 6 ottobre…

Dall’assise è emerso c...

Badolato ospita l’Erasmus Day 2019 con l’evento “Erasmus Goes Local ∙ Locals Go on Erasmus”

Badolato ospita l’Erasmus Day …

In virtù del successo ...

Ferruzzano. Domenica 13 ottobre a Rudina per Elita

Ferruzzano. Domenica 13 ottobr…

Domenica 13 nel sugges...

Uil Calabria: «La relazione del “Tavolo Adduce”, ancora una volta, mette in evidenza le problematiche del Servizio sanitario calabrese»

Uil Calabria: «La relazione de…

Sant’Eufemia Lamezia 9...

Bovalino. Pulmino per disabili, nota stampa dell'Associazione ADDA: «nessuna speculazione e falsa ricostruzione, questi sono i fatti documentati!»

Bovalino. Pulmino per disabili…

«In merito al comunica...

Prev Next

Domenica 6 torna a Reggio l'archeotrekking dal Museo al Castello Aragonese

Sarà domenica 6 gennaio l'ultimo appuntamento con il progetto "Archeotrekking dal Museo al Castello Aragonese".

Il progetto nato dalla collaborazione tra l'ass. Il Giardino di Morgana ed il Museo Archeologico di Reggio Calabria ha come finalità quella di permettere ai visitatori del MArRC o a chiunque voglia partecipare, una conoscenza più approfondita della storia plurimillenaria di Reggio Calabria attraverso un Trekking Urbano nei luoghi identitari della città, una continuazione naturale al ricchissimo percorso espositivo del Museo di Reggio Calabria.

Il percorso, come per il partecipato appuntamento del 9 di dicembre, prenderà le mosse proprio in prossimità del Museo, presso piazza De Nava alle 11.00, per poi procedere verso luoghi molto significativi del passato della città dello Stretto.

La Tomba Ellenistica del Lungomare Falcomatà, prima tappa del percorso, permetterà di collegare in modo simbolico e non solo la storia del Museo con quella plurimillenaria della città, infatti l'importante ritrovamento archeologico venne individuato proprio nei lavori preparatori per la costuzione di palazzo Piacentini attuale sede del moderno Museo reggino.

Successivamente il percorso si snoderà sullo splendido Lungomare Falcomatà fino a raggiungere uno dei luoghi sacri del passato reggino, l'area del "tempietto" con le sue memorie fondamentali per la storia reggina.

La passeggiata alla scoperta dei luoghi identitari di Reggio Calabria, continuerà poi con le Mura Greche e le Terme Romane per poi trovare conclusione al Castello Aragonese vero simbolo, insieme ai Bronzi di Riace, della città di Reggio. 

Al LINK tutte le info per partecipare.

Leggi tutto

Archeotrekking, dai siti archeologici al palazzo della cultura

Si è svolto domenica 4 febbraio il percorso di Trekking Urbano che ha collegato i siti archeologici della città di Reggio con il polo culturale di palazzo P. Crupi.

L'evento, è nato dalle sinergie virtuose di due associazioni culturali reggine, "Meissa" e "Il GIardino di Morgana" attorno alle quali si sono coagulate l'amministrazione del Comune Reggino e quella della Città Metropolitana.

Il percorso, che ha coinvolto numerosissimi partecipanti anche da altre province calabresi, ha preso le mosse dall'area del Tempietto, un'area molto sacra per la storia di Reggio, per poi snodarsi tra i siti archeologici delle Mura Greche e delle Terme Romane sul Lungomare Falcomatà.

Successivamente i tanti curiosi si sono diretti verso il Castello Aragonese per poi concludere il percorso tra le preziosissime collezioni del Palazzo della Cultura, dove per chiudere in bellezza, l'ass. Rhegium ha regalato un'esibizione con i preziosi modellini ferroviari.

Le due associazioni culturali promotrici si sono alternate nella conduzione dell'escursione con la prima parte gestita da Il Giardino di Morgana e la parte conclusiva presso palazzo Crupi dalle preparatissime professioniste dell'ass. Meissa.

Parole di soddisfazione per Domenico Guarna, presidente dell'ass. Il Giardino di Morgana: "Tanti gli spunti positivi che vengono fuori da questa domenica all'insegna della ricchezza storica ed artistica reggina, dall'apertura dei siti archeologici, alla pulizia del sito delle Mura Greche attraverso la collaborazione tra Avr e alcuni detenuti del carcere di Arghillà, allo spirito di collaborazione tra le associazioni coinvolte e con piacere ringrazio Antonella Aricò e tutta l'ass. Meissa e l'ass. Rhegium che ci ha fatto un graditissimo regalo con la messa in funzione dei modellini. Un grazie poi alla dott. Anna Maria Franco, con la quale abbiamo pensato tempo fa di realizzare questo percorso e poi un grazie agli assessorati competenti nelle persone dell'Assessore Calabrò per il Comune e del Consigliere Quartuccio per la Città Metropolitana. Soprattutto, però, quello che mi fa sperare nel futuro è vedere la soddisfazione e l'orgoglio che nasce negli occhi, di chi sulla base di semplice fiducia, si è unito al nostro percorso. L'orgoglio, di chi s' impadronisce delle tante pagine di storia passata e moderna che questa terra può raccontare".

Leggi tutto

Reggio. Indetta per il prossimo 26 gennaio la conferenza stampa di presentazione del progetto Archeotrekking

Viene indetta presso il Palazzo della Cultura (sala Saverio Strati) di Reggio Calabria di via E. Cuzzocrea per il prossimo 26 gennaio alle ore 15.00 la conferenza stampa di presentazione del progetto Archeotrekking.

Il progetto è rivolto a valorizzare e promuovere i siti archeologici e storici della città di Reggio Calabria congiuntamente al polo culturale rappresentato dal palazzo P. Crupi.

L'evento è patrocinato dalla città metropolitana ed è in corso l'iter per il riconoscimento del patrocinio dell'ente comunale reggino.

Interverranno per la presentazione dell'evento:

Filippo Quatuccio, consigliere delegato alla cultura per la città metropolitana di Reggio Calabria;

Irene Vittoria Calabrò, assessore valorizzazione patrimonio storico-artistico-archeologico-paesaggistico;

Antonella Aricò, vicepresidente dell'associazione culturale Meissa;

Domenico Guarna, presidente dell'associazione cultural Il Giardino di Morgana;

Introduce e modera Giuseppe Cilione de Il Quotidiano.

Leggi tutto
Subscribe to this RSS feed