Menu
Corriere Locride
Palmi. Il PrimarEtnoFest promuove la musica del Sud per i festeggiamenti della Varia

Palmi. Il PrimarEtnoFest promu…

Palmi ospiterà il pros...

Reggio. "Operazione Edera": Scarcerati Domenico Ficara e Domenico Cortese

Reggio. "Operazione Edera…

Il Tribunale del Riesa...

A Canolo, l’associazione Thaletes organizza il campo scuola 2019

A Canolo, l’associazione Thale…

A Canolo, l’associazio...

Stilo (RC). Dal 22 al 27 luglio, all'Hotel Città del Sole, si terrà la scuola estiva di astronomia: “Uno sguardo verso l'infinito. Scienza, poesia, arte”

Stilo (RC). Dal 22 al 27 lugli…

Al via la ventiquattre...

La rassegna “Calabria Judaica” fa tappa a Lazzaro

La rassegna “Calabria Judaica”…

La seconda tappa del p...

Blitz anti 'ndrangheta dei Carabinieri in Valle d'Aosta, in Emilia Romagna e nella provincia di Reggio Calabria

Blitz anti 'ndrangheta dei Car…

(ANSA) - REGGIO CALABR...

Siderno. Sabato 20 luglio da “MAG La ladra di libri” si terrà la presentazione del libro “Appunti di meccanica celeste”, di Domenico Dara

Siderno. Sabato 20 luglio da “…

Sarà un sabato sera sp...

Windsurf - Il reggino Francesco Scagliola scatenato: dopo il mondiale vince l'europeo

Windsurf - Il reggino Francesc…

Bis d'oro. Il reggino ...

Nota stampa dei Sindacati sul nuovo ospedale di Vibo Valentia: «dopo vent’anni di attesa ancora tutto fermo»

Nota stampa dei Sindacati sul …

La sanità in Calabria ...

Reggo. Hospice “Via delle Stelle”: Il Planetario Pythagoras si unisce all’appello delle istituzioni affinché la struttura sia preservata

Reggo. Hospice “Via delle Stel…

La sezione Calabria de...

Prev Next

Nuovi 10 arbitri per la sezione AIA di Locri

  • Published in Sport

Il Presidente della sezione AIA di Locri, Roberto Rispoli, insieme al Vicepresidente, Anselmo Scaramuzzino, e a tutto il Consiglio Direttivo, comunicano che mercoledì 6 marzo 2019, presso i locali sezionali di Via Regina Margherita di Savoia a Locri, si sono svolti gli esami del Corso Nazionale Arbitri. Sono stati ben 10 i partecipanti che hanno sostenuto e superato brillantemente l’esame finale, e che saranno fin da subito impiegati nell’attività arbitrale sui campi provinciali.

Un importante traguardo per la sezione di Locri, che ogni anno riesce ad ottenere un giusto ricambio generazionale, nonostante le difficoltà che si riscontrano sul territorio nell’avvicinare giovani a questo ruolo, importante ma difficile, all’interno del gioco del calcio.

Valenza hanno avuto gli incontri effettuati presso alcuni istituti scolastici di Locri e Siderno, che hanno coinvolto numerosi studenti, e alcuni dei quali poi hanno anche preso parte al corso di preparazione all’esame finale.

Soddisfazione da parte del Presidente Roberto Rispoli e del suo Vice Anselmo Scaramuzzino che vedono nuova linfa e nuovi stimoli con l’ingresso di questi nuovi ragazzi, già pienamente aggregati all’interno dell’attività sezionale e accolti con calore da tutti gli associati.

I vertici sezionali, che si auspicano il raggiungimento di tutti gli obiettivi prefissati dai propri ragazzi per la stagione in corso, fanno un in bocca al lupo ai neoimmessi e gli augurano una lunga permanenza all’interno della famiglia arbitrale locrese.

Francesco Carbone

Ufficio Stampa Sez. AIA Locri

Leggi tutto

La Sezione di Locri dell'Associazione Italiana Arbitri FIGC presenta l’evento “Natale in Beneficenza”

La Sezione di Locri dell'Associazione Italiana Arbitri FIGC, da sette anni consecutivi organizza un evento di beneficenza per testimoniare la sensibilità dello sport alle tematiche sociali ed alle fasce più deboli. Lo sport non può esaurire il suo compito con l'esclusivo esercizio fisico ed assolvendo ai compiti istituzionali se si vuole lasciare traccia formativa, educativa e di inclusione. Dopo l'ottima riuscita del torneo di beneficienza dello scorso anno, che ha permesso di finanziare una borsa di studio assegnata ad uno studente di un Istituto Comprensivo della Locride, quest'anno l'evento assume la triplice valenza della diffusione culturale, attraverso la rappresentazione in vernacolo di un'opera teatrale e delle tradizioni popolari, attraverso l'itinerario gustativo di prodotti tipici del comprensorio, la promozione della musica di giovani band che si stanno affermando per originalità e buona arte dei suoni; valenza educativa solidale, attraverso la cultura del dono; valenza associativa nel più lato e nobile senso. La collaborazione tra Associazioni quali la scrivente Sezione Arbitri, l'Associazione Teatrale il Sorriso ed attori istituzionali quali la Città di Gerace, la Fondazione Città di Gerace, il Gal Terre Locridee e la Caritas Diocesana di Locri-Gerace permetterà di mettere in atto un'azione simbolica dalla grande valenza nelle festività Natalizie, periodo in cui le differenze sociali creano maggiore disagio. 

Il programma prevede la rappresentazione teatrale in vernacolo "Fidanzamento a sorpresa" all'interno della chiesa Monumentale di San Francesco d'Assisi a Gerace, con intermezzo musicale tra primo e secondo atto a cura della band “Post Roots” e “zeppolata” tradizionale all'interno dell'adiacente chiostro francescano, dove esporranno le aziende agricole del territorio. L'esito dell'iniziativa permetterà l'acquisto di derrate alimentari e prodotti natalizi da consegnare alla Caritas. Appuntamento a venerdì 21 Dicembre alle ore 19:00 per un evento leggero e divertente ma dal grande valore solidale. 

Ufficio Stampa della Sezione Arbitri di Locri

Leggi tutto

Locri. AIA e Avis: insieme per la raccolta del sangue e per una collaborazione futura

Nel giorno della Festa della Liberazione, i fischietti locresi si sono ritrovati presso la sede della Sezione per dare il loro contributo all’Avis Comunale di Locri, presieduta dalla dott.ssa Marina Leone, ospitando l’autoemoteca dell’Avis Provinciale di Reggio Calabria e la sua equipe medica coordinata dal presidente dr. Nino Posterino.

Donare il sangue è un gesto concreto di solidarietà; significa donare letteralmente una parte di sé a qualcuno che sta soffrendo, qualcuno che ne ha un reale ed urgente bisogno; significa preoccuparsi ed agire per il bene della comunità a salvaguardia della vita.

Nell’incontro divulgativo del 23 febbraio scorso, l’Avis Comunale di Locri e la locale Sezione degli Arbitri di Locri, di concerto con il Comitato Regionale Arbitri della Calabria, hanno deciso di avviare una fattiva collaborazione tra le due associazioni: sport e donazione sono due facce della stessa medaglia che, se lanciata in aria, può dare segnali significativi per la comunità.

Questa mattina, già di buon ora, sono stati presenti per donare il loro sangue il Procuratore della Repubblica di Catanzaro, dott. Nicola Gratteri, simbolo dell’Antimafia Nazionale, il Componente del Comitato Nazionale Arbitri, Stefano Archinà, il Presidente della Sezione Aia di Locri, Roberto Rispoli, il suo Vicepresidente, Anselmo Scaramuzzino, e il consiglio direttivo sezionale, insieme a Nicola Ritorto, nella duplice veste di associato AIA e Membro dell’Esecutivo Regionale Avis. Numerose sono state le adesioni da parte dei fischietti della Locride per questo nobile gesto.

Un piccolo gesto che vale tanto e che sancisce l’avvio di altre collaborazioni in campo mediatico – divulgativo, che nei prossimi mesi verranno attuate attraverso una campagna di sensibilizzazione all’educazione del dono.

Locri, 25.04.2018

L’addetto Stampa

Dott. Francesco Carbone

Leggi tutto
Subscribe to this RSS feed