Menu
Corriere Locride
Blitz anti 'ndrangheta dei Carabinieri in Valle d'Aosta, in Emilia Romagna e nella provincia di Reggio Calabria

Blitz anti 'ndrangheta dei Car…

(ANSA) - REGGIO CALABR...

Siderno. Sabato 20 luglio da “MAG La ladra di libri” si terrà la presentazione del libro “Appunti di meccanica celeste”, di Domenico Dara

Siderno. Sabato 20 luglio da “…

Sarà un sabato sera sp...

Windsurf - Il reggino Francesco Scagliola scatenato: dopo il mondiale vince l'europeo

Windsurf - Il reggino Francesc…

Bis d'oro. Il reggino ...

Nota stampa dei Sindacati sul nuovo ospedale di Vibo Valentia: «dopo vent’anni di attesa ancora tutto fermo»

Nota stampa dei Sindacati sul …

La sanità in Calabria ...

Reggo. Hospice “Via delle Stelle”: Il Planetario Pythagoras si unisce all’appello delle istituzioni affinché la struttura sia preservata

Reggo. Hospice “Via delle Stel…

La sezione Calabria de...

Nuova S.S.106: senza le infrastrutture la Calabria muore

Nuova S.S.106: senza le infras…

di Fabio Pugliese - (P...

Dalla Varia di Palmi un messaggio di speranza e di amore per la vita nella Giornata della Solidarietà in programma il 23 agosto

Dalla Varia di Palmi un messag…

Un gruppo di quaranta ...

I Deep Radics sbarcano al Sunset bar di Scilla

I Deep Radics sbarcano al Suns…

Tornano le note al tra...

Locri. Nota stampa del circolo di Fratelli d'Italia sulla situazione dell'Ospedale

Locri. Nota stampa del circolo…

Come circolo di Fratel...

Il Sindaco di Roccella Jonica ricorda l'ex parlamentare Domenico Bova

Il Sindaco di Roccella Jonica …

In ricordo dell’on. Do...

Prev Next

ADA Calabria: dalla "rete" alle nuove forme di ospitalità

Nella splendida location dell'Hotel Parco dei Principi di Roccella Jonica, durante la giornata di formazione "Hospitality Riviera dei Gelsomini" organizzata dal consorzio degli albergatori e degli operatori turistici della locride "Jonica Holidays", dalla Federalberghi di Reggio Calabria e dall'Ada Calabria, si è tenuto un nuovo direttivo regionale dell'Associazione Direttori Albergo.

Un incontro calendarizzato dall'associazione per confrontarsi sulle iniziative di "rete" in corso e programmare nuove attività formative e progettuali per rilanciare e ottimizzare il sistema turistico calabrese, proseguendo sulla pianificazione annuale già intrapresa anche con la quinta edizione di "Hospitality Riviera dei Gelsomini" che ha
promosso una full immersion pensata alla gestione dell'identità digitale della struttura ricettiva, ai benefici in termini di brand reputation, alle strategie di web marketing, revenue management e promozione online attraverso i social media, sviluppando nuove forme di turismo come quello enogastronomico che consente di partire dai prodotti
identitari del territorio che costituiscono la destinazione turistica in chiave esperienziale.
Un assise proficua nella quale sono stati sottoscritti degli importanti rapporti di collaborazione attraverso dei protocolli d'intesa con la Calabria Film Commission e la Sida Group Management Academy. Il primo accordo, siglato tra il presidente ADA Calabria Francesco Gentile e il presidente di Calabria Film Commission Citrigno
Giuseppe, è finalizzato alla promozione paesaggistica e culturale e per favorire l'incremento turistico alberghiero attraverso il cineturismo, che può sviluppare nuova economia e favorire la vocazione turistica delle destinazioni regionali anche per mezzo di pacchetti privilegiati di ospitalità nelle strutture ricettive associate all'ADA. Con l'altra convezione si avvia un'attività formativa per il corso di perfezionamento in "Hospitality Management", che prevede anche la collaborazione dell'Università San Raffaele, al fine di formare del personale della nuova struttura ricettiva "Tui Magic Life" di Pizzo Calabro.
La partecipazione dell'associazione ai tavoli istituzionali e agli incontri di settore sta creando una vitalità associativa al punto tale da accrescere le iscrizioni dei manager alberghieri e si sta lavorando alacremente per ampliare le convenzioni con nuovi sponsor.

Leggi tutto

Congresso Nazionale Direttori Albergo Italia A.D.A. - MILANO: riconfermati i vertici calabresi

L'Assemblea Nazionale di Milano conferma Demetrio Metallo quale vice Presidente Nazionale.

Lo scorso 30 marzo 2019, L'Assemblea nazionale dell'A.D.A. riunitasi presso il prestigioso Hotel "Melia" in Milano, ha proclamato la nuova Giunta nazionale ed eletto il Collega calabrese Demetrio Metallo quale vice Presidente nazionale dell'Associazione. Saverio Campolongo eletto nel collegio dei probiviri e Il Prof. Tullio Romita eletto nel comitato tecnico scientifico del Centro Studi Manageriali A.D.A. Italia.

E' intervenuto anche il nuovo Presidente Regionale della Calabria Francesco Gentile che ha avuto modo di condividere con i Colleghi presenti il nuovo corso avviato dall'Associazione calabrese e le molte attività che si sono avviate. In particolare, una riunione a latere dell'Assemblea con il Presidente Nazionale Alessandro D'Andrea ed il neo Presidente del Centro Studi Manageriale Giovannangelo Pergi, ha consentito al Presidente di A.D.A. Calabria Francesco Gentile assistito dal Prof. Tulio Romita dell'Università della Calabria e da altri dirigenti dell'Associazione Calabrese di presentare l'imminente avvio del un Corso di alta formazione sul "Revenue Management Alberghiero già approvato dall'Università calabrese e di proporre un nuovo progetto innovativo che vedrà la Camera di Commercio di Reggio Calabria impegnata in una Collaborazione con l'Associazione calabrese al fine di realizzare un rapporto annuale sul Turismo.

L'appuntamento con A.D.A Calabria è per il prossimo 15 aprile 2019, data in cui è stato organizzato un importante seminario formativo per gli Operatori Turistici a Roccella Jonica presso l'Hotel Parco dei Principi, in collaborazione con Jonica Holidays e Federalberghi Reggio Calabria.

Leggi tutto

Assemblea ADA Calabria: confronto programmatico per rendere più incisiva l'azione dell'Associazione Direttori d'Albergo

Dal Censimento emerge un'offerta turistica ADA di 4.000 camere e 10.000 posti letto.

Un nuovo incontro regionale del comparo hotellerie calabrese si è tenuto all'Hotel Village La Principessa per un confronto di idee progettuali e per verificare l'operato programmatico del direttivo dell'ADA – Associazione Direttori Albergo – al fine di rilanciare e ottimizzare il sistema turistico. L'evento vitale e significativo dell'associazione regionale, che in ambito nazionale raggruppa oltre 1.000 soci, è stato calendarizzato dopo l'assemblea del dicembre scorso per una concertazione con i soci ai fini di ottimizzare le linee programmatiche del quadriennio 2019/2022.

Dall'assemblea si rileva un rilancio nell'azione dell'associazione calabrese, con la ferma intenzione del presidente regionale Francesco Gentile, di proseguire la pianificazione già intrapresa con il direttivo, avviando un processo virtuoso per la risoluzione di alcuni problemi che affliggono il settore turistico calabrese, dando informazioni in merito al primo Consiglio dei Presidenti regionali che si è tenuto a Roma lo scorso 15 gennaio. Un assise proficua nella quale sono emersi i rapporti di collaborazione che si sono intrapresi con altre associazioni di categoria e si lavora alacremente per attuare il programma e per avviare una campagna di comunicazione incisiva al punto da far presentare le attività svolte fino a questo incontro dai soci del direttivo, assegnate dal presidente Gentile alla precedente riunione che si è tenuta il tre gennaio scorso.

Il segretario Marco Borgese si è occupato del censimento dei soci calabresi e ha curato alcuni aspetti fondamentali per l'associazione. Dallo studio emerge una vitalità associativa dei manager ADA che gestiscono strutture ricettive in quattro province calabresi, promuovendo e commercializzando nel mercato turistico un'offerta di 4.000 camere e circa 10.000 posti letto. Si è posta un'attenzione particolare anche al calendario formativo, curato dal vice presidente Maurizio Reale, che prevede un aggiornamento costante, senza intaccare la formazione necessaria prevista dai corsi programmati dal Centro Studi ADA, pianificando percorsi specifici in ambito regionale con la sinergia dell'Università, degli istituti alberghieri e delle associazioni di categoria. Un primo appuntamento dell'Ada Calabria è stato programmato per il 15 aprile in collaborazione con il consorzio Jonica Holidays e tratterà il revenue management, la destinazione turistica e il web marketing. Successivamente, nel mese di maggio, è prevista un'altra sessione di studio a cura di ADA Calabria e dopo la stagione estiva sarà ratificato un precedente protocollo con l'Università della Calabria e il Centro Ricerche e Studi Turismo -CreST-.

Il revisore dei conti, Francesco Multari, ha avviato convenzioni e collaborazioni per nuovi sponsor, accrescendo le iscrizioni dei manager alberghieri con l'ingresso di quattro nuovi soci effettivi: Vincenzo Accardo, Pasqualino Canonico, Giovanni Gullì e Gianluca Cavallo. E' stato approvato il bilancio consuntivo 2018, curato dal tesoriere Carmelo Fruci, che si è impegnato per il riutilizzo delle quote dei soci ai fini di una pianificazione di attività di marketing territoriale.

Gli altri obiettivi programmatici sono stati trattati dal presidente Gentile che ha evidenziato le problematiche del settore turistico in Calabria, soffermandosi sui progetti che si intende perseguire al fine di creare rete attraverso i costituendi "Distretti Turistici", recentemente approvati dal Consiglio regionale. A tal fine, il segretario Borgese ha informato l'assemblea della partecipazione dell'ADA Calabria al Tavolo Tecnico di Coordinamento per l'applicazione della legge regionale "Norme in materia di distretti turistici regionali, zone a burocrazia zero e nautica da diporto.

Durante l'incontro ci sono stati vari interventi e il socio Demetrio Metallo - vice presidente nazionale - si è soffermato sull'azione delle varie associazioni regionali che devono avviare un confronto costruttivo con il direttivo nazionale al fine di rendere l'ADA protagonista nei tavoli istituzionali e di poter svolgere quel ruolo importante all'interno del contesto sociale e turistico nazionale e regionale. E' unanime l'impegno di tutti i soci al fine di continuare a portare avanti gli scopi dell'associazione in Italia e nelle regioni.

L'incontro è proseguito fregiando dell'onorificenza, Albino Pellegrino ed Enrico Leone, due manager alberghieri che si sono distinti per professionalità e competenza, dando lustro alle strutture ricettive che hanno diretto, valorizzando l'offerta turistica italiana. L'importante assise si è chiusa con la consegna degli attestati di direttore d'albergo e socio Ada ai manager alberghieri Tommaso Borelli, Vincenzo Formica e Damiano Nicoscia.

Francesco Gentile

Presidente Regione Calabria

ASSOCIAZIONE DIRETTORI ALBERGO ITALIA
cellulare: 348 7454638
e-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.
www.adaitalia.it
Leggi tutto
Subscribe to this RSS feed