Menu
FanduCorriere Locride
Abilitati in Romania. Il consiglio di stato accoglie definitivamente l’appello: la abilitazione all’insegnamento in Romania e il titolo di studio conseguito in Italia non necessita di mutuo riconoscimento. Il Miur ha violato l’art.45 tfue e l’art.1

Abilitati in Romania. Il consi…

«Di particolare import...

Reggio. Alla ricerca del verde pubblico tra incuria e abbandono

Reggio. Alla ricerca del verde…

«La vicenda della riap...

Poste Italiane tra le aziende più attrattive del mondo del lavoro per gli studenti universitari Calabresi

Poste Italiane tra le aziende …

«L’Azienda, guidata da...

Giovani Avvocati reggini - traguardi e prospettive

Giovani Avvocati reggini - tra…

Lo scorso 20 Luglio 20...

Gioiosa Jonica (RC): Al via il FilMuzik Art Festival

Gioiosa Jonica (RC): Al via il…

FilMuzik arts festival...

Poste Italiane: prosegue il piano di riaperture da lunedì 27 luglio torna disponibile l’ufficio di Locri1

Poste Italiane: prosegue il pi…

Reggio Calabria, 23 lu...

Reggio. “Scatti tra Cielo e Terra: l’Astronomia per la legalità e l’inclusione sociale”

Reggio. “Scatti tra Cielo e Te…

«Venerdì a Palazzo Cor...

EasyPark arriva a Roccella Ionica: «ora la sosta si paga anche con l’app»

EasyPark arriva a Roccella Ion…

21 luglio 2020 Da ogg...

A Sant'Ilario dello Jonio : La mostra di Celestino Gagliardi, il racconto di Rehab, l'incontro con Lou Palanca e il loro "Mistero al Cubo", la musica di Gabriele Albanese con la partecipazione speciale di Paolo Sofia

A Sant'Ilario dello Jonio : La…

Venerdì 17 luglio 2020...

In Calabria la finale nazionale delle Olimpiadi di Astronomia: «Il Planetarium Pythagoras scelto tra le 12 sedi nazionali»

In Calabria la finale nazional…

La finale nazionale 20...

Prev Next

Il 21 giugno si terrà la seconda edizione della “Festa della Musica di Palmi” nell’incantevole scenario del Monte Sant’Elia

“Orizzonti Epici - Suoni dal Monte Sant'Elia” - Un connubio perfetto tra suoni e natura, in un palcoscenico unico al mondo. 

La vetta che domina la Città di Palmi, vicino la famosa "pietra del diavolo", sarà il teatro della seconda edizione della “Festa della musica di Palmi”. Uno scenario ricco di storia e suggestioni, pronto ad accogliere i tanti appassionati di musica che il 21 giugno 2019 vorranno godere di uno spettacolo unico e appassionante.

Andrea Rellini (violoncello) e Vincenzo Buongiorno (chitarra) saranno i protagonisti del concerto, che avrà inizio alle 19.15, organizzato e curato dal direttore artistico Marco Suraci.

Jazz, Bossanova e composizioni originali di questo originalissimo duo, praticamente unico in Italia e che fa dell’affiatamento la sua cifra distintiva, saranno i punti di riferimento sonori della serata. Un percorso musicale che usa il linguaggio del Jazz, quanto basta, per unire fra loro due strumenti apparentemente lontani e scarsamente comunicanti nella storia della musica occidentale, tuttavia segretamente vicini per questioni di legno e di corde.

La “Festa della Musica di Palmi” è promossa ed organizzata dalla “Icarus Factory”, casa di produzione indipendente guidata da Marco Suraci, che si è avvalsa della partecipazione dell’Associazione Prometeus Palmi Onlus. L’evento è patrocinato da: Commissione Europea - Rappresentanza Italiana, Mibac, S.I.A.E., A.I.P.F.M. e Comune di Palmi.

La precedente edizione della “Festa della Musica di Palmi”, è stata premiata con il prestigiosissimo riconoscimento “Anno Europeo Patrimonio Culturale 2018”. L'evento di Palmi è stato l'unico ad ottenere tale riconoscimento tra le 687 città che hanno aderito all'iniziativa promossa dal Mibac.

Per info e news seguiteci sulle nostre pagine facebook e instagram “Festa della Musica Palmi”.

Leggi tutto
Subscribe to this RSS feed