Menu
Corriere Locride
Regione Calabria. Convegno su mediazione penale e giustizia riparativa

Regione Calabria. Convegno su …

La mediazione penale è...

Convegno in collaborazione tra Inail e patronato Epaca Coldiretti - "Le malattie professionali: ieri, oggi...e domani?"

Convegno in collaborazione tra…

Si svolgerà venerdì 14...

Ambiente. Dl Semplificazioni, stop al Sistri. Costa: «Uno spreco durato 9 anni e costato più di 141 milioni»

Ambiente. Dl Semplificazioni, …

«Il nuovo sistema di t...

Reggio. CasaPound organizza raccolta alimentare in vista del Natale

Reggio. CasaPound organizza ra…

Reggio Calabria, 11 di...

Coldiretti: fatturazione elettronica e olivicoltura domani martedì 11 dicembre due importanti appuntamenti a Lamezia Terme

Coldiretti: fatturazione elett…

Aceto: «il nostro impe...

Sanità: «Riflessioni del Sindaco Calabrese in merito al "caos" che vige nell'Asp reggina»

Sanità: «Riflessioni del Sinda…

«Caos amministrativo a...

Arriva in Calabria il coro gospel “Composition of Praise”

Arriva in Calabria il coro gos…

Un importante coro ame...

Olimpiadi Nazionali di Astronomia: pubblicati i risultati delle preselezioni

Olimpiadi Nazionali di Astrono…

Il 4 dicembre si è dis...

Reggio. Domenica 9 il "Museo in cammino" con l'Archeotrekking

Reggio. Domenica 9 il "Mu…

Il progetto Archeotrek...

Prev Next

Svolto il raduno delle sezioni di Locri e Cosenza nella splendida cornice di Casali del Manco (Cs)

  •   Redazione
Svolto il raduno delle sezioni di Locri e Cosenza nella splendida cornice di Casali del Manco (Cs)

Si è svolto nelle giornate di sabato 22 e domenica 23 settembre 2018 il raduno Sezionale congiunto delle Sezioni di Locri e Cosenza a Casali del Manco (Cs). La sezione bruzia ha organizzato logisticamente il raduno formativo in località Casole Bruzio presso una struttura alberghiera nel nuovo comune presilano istituito il 5 maggio 2017 mediante la fusione dei comuni di Casole Bruzio, Pedace, Serra Pedace, Spezzano Piccolo e Trenta. È stato un raduno all'insegna della formazione e della socializzazione tra le due distanti sezioni, fortemente unite però dalla passione per il fischietto. Il programma è stato fitto di lezioni formative. Dopo i saluti istituzionali dei presidenti Scarcelli (per Cosenza) e Rispoli (per Locri) ed i saluti di Gianpaolo Bianchi del CRA Calabria, i giovani arbitri hanno assistito ad una lezione tecnica sul posizionamento e spostamento a cura dei due vicepresidenti Gervasi e Scaramuzzino. In serata Mimmo Archinà, del Settore Tecnico, ha spiegato la Circolare n°1 della stagione 2018/2019 ed ha sottoposto i giovani fischietti all'effettuazione dei quiz regolamentari. Domenica mattina, di buon ora, tutti gli arbitri hanno avuto l'opportunità di ascoltare le lezioni magistrali di Perri sulla preparazione atletica e di Mario Sicilia sulla corretta nutrizione. Il tutto impreziosito dall'intervento di Mario Vigile, arbitro CAN PRO (Serie C calcistica), che ha raccontato la sua esperienza dentro e fuori il terreno di gioco. Grande entusiasmo per la lezione multimediale di Emanuele Franco, responsabile OTS della Sezione di Locri, che ha intrattenuto i giovani associati proiettando loro video estrapolati da gare del settore giovanile dirette dai fischietti locresi ed approfondendo così la casistica regolamentare. Dopo i saluti del delegato LND di Cosenza, il vicepresidente della Sezione di Locri, Anselmo Scaramuzzino, ha concluso i lavori con un discorso motivazionale, lasciando quindi la parola al Presidente CRA Calabria Franco Longo per i saluti istituzionali. Le due sezioni si sono salutate dopo il pranzo domenicale pronte per la stagione sportiva ormai alle porte. L'arrivederci è al prossimo anno nella Locride.

Francesco Carbone