Menu
Corriere Locride
La nuova vincita al Superenalotto chiamata “vitalizio dei consiglieri regionali calabresi”

La nuova vincita al Superenalo…

«L’ex capo della Proci...

Libri. 1° posto ex equo a Milano per “La  mia vita oltre il cancro”, opera della scrittrice calabrese Patrizia Pipino

Libri. 1° posto ex equo a Mila…

“La mia vita oltre il ...

Processo “Terramara Closed”: La Cassazione ha annullato l’ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa a carico Domenico Scoleri e Rosario Scoleri accusati di far parte della cosca Zagari-Fazzalari

Processo “Terramara Closed”: L…

La prima sezione della...

Cinquefrondi. Nuovo Liceo Musicale, per il Sindaco Conia: «è una Giornata storica per il comune»

Cinquefrondi. Nuovo Liceo Musi…

Oggi presso l'attuale ...

Locri. Domenica 6 Ottobre si è concluso il raduno pre-campionato dei fischietti locresi

Locri. Domenica 6 Ottobre si è…

Domenica 6 Ottobre 201...

Tansi: “Cambieremo insieme la Calabria”

Tansi: “Cambieremo insieme la …

A Natile durante la pr...

Movìmundi a Benestare (RC) per i “Catoja in festa”: «Otto giorni di sensibilizzazione sull’ambiente»

Movìmundi a Benestare (RC) per…

«Sempre più numerosi g...

Processo Saggio Compagno: Concessi i domiciliari al cinquefrondese Raffaele Petullà

Processo Saggio Compagno: Conc…

«Assolto dall’accusa d...

Nuova 106: ma cosa serve ancora per l’avvio dei lavori?

Nuova 106: ma cosa serve ancor…

«1,3 miliardi di euro ...

Roccella Jonica. Circolo del Partito Democratico: «resoconto degli incontri con la Cittadinanza di Sabato 28 Settembre e Domenica 6 Ottobre»

Roccella Jonica. Circolo del P…

Su indirizzo del segre...

Prev Next

Strada Sant’Eufemia d’Aspromonte: Creazzo e Oliverio firmano Convenzione

  •   Redazione
Strada Sant’Eufemia d’Aspromonte: Creazzo e Oliverio firmano Convenzione

E’ stata firmata questa mattina la convenzione tra Regione Calabria, Città Metropolitana di Reggio Calabria ed i Comuni di Sant’Eufemia d’Aspromonte, Bagnara e Melicuccà per la realizzazione degli interventi di messa in sicurezza e manutenzione straordinaria della SS EX112 nel tratto dall’abitato di Sant’Eufemia d’Aspromonte al bivio Solano. Per un importo complessivo di 7 milioni e cento mila euro, le linee d’azione prevedono interventi di adeguamento e manutenzione straordinaria dei tratti stradali ed interventi di messa in sicurezza statica delle opere d’arte principali.

Con la convenzione siglata oggi dal Presidente della Regione Calabria Mario Oliverio, dal Sindaco di Sant’Eufemia d’Aspromonte Domenico Creazzo, dal Consigliere Metropolitano Demetrio Marino e dai Sindaci di Bagnara e Melicuccà, si potranno avviare gli interventi per la rifunzionalizzazione del sistema viario principale di collegamento tra l’autostrada A2 e l’abitato di Sant’Eufemia d’Aspromonte, attraverso la riqualificazione e l’adeguamento del tracciato stradale esistente.

Alla Regione Calabria spetta il ruolo di Stazione Appaltante,  alla Città Metropolitana ed ai Comuni interessati, la collaborazione fattiva per il completamento dei lavori nei tempi stabiliti e quanto più celeri possibili.

“Questa firma – ha dichiarato il Sindaco di Sant’Eufemia d’Aspromonte, Domenico Creazzo – rappresenta un momento fondamentale e da tempo atteso per la cittadinanza eufemiese e per l’intero comprensorio. Grazie all’apposito finanziamento di sette milioni di euro la Regione interverrà sul tratto stradale che interessa l’abitato di Sant’Eufemia d’Aspromonte fino al bivio Solano, interessando anche Bagnara e Melicuccà. In tal senso ringrazio particolarmente i due Sindaci Frosina e Oliveri per la sensibilità dimostrata verso i territori pre aspromontani, poiché nonostante i lavori lambiscano solo marginalmente i propri comuni, hanno prontamente firmato la convenzione.  Cambieremo il volto di quell’arteria essenziale per i collegamenti interni e verso l’esterno, mettendo in sicurezza alcuni punti ad oggi pieni di criticità, riqualificando il manto stradale e migliorando l’intera infrastruttura.

Ho mantenuto fede ad uno degli impegni presi in campagna elettorale con i miei concittadini, consapevole di quanto fosse ormai improcrastinabile l’esigenza di dotare la nostra comunità, le aziende agricole e le attività commerciali, di una strada sicura, agibile e dignitosa. La carenza di questi requisiti, infatti, penalizza le imprese e la mobilità cittadina, anche per i soli spostamenti di tutti i giorni che dovrebbero rappresentare la normalità. Le infrastrutture rappresentano la precondizione indispensabile per immaginare e programmare il futuro e per infondere speranza nei cittadini: la firma di questa convenzione, nella speranza che si possa adesso procedere spediti verso l’appalto e l’inizio dei lavori, vuole e deve inquadrarsi proprio in questa direzione” ha concluso il Sindaco di Sant’Eufemia d’Aspromonte, Domenico Creazzo.