Menu
Corriere Locride
Da Mantova a Locri per un innovativo progetto di alternanza scuola-lavoro

Da Mantova a Locri per un inno…

Studenti alla scoperta...

Regione Calabria. Bando finalizzato al sostegno di studenti con fragilità

Regione Calabria. Bando finali…

Un bando finalizzato a...

Reggio. Al via la prevendita per il colossal “Francesco de Paula l’opera”, in prima assoluta il 24 e 25 novembre al Palacalafiore

Reggio. Al via la prevendita p…

Il nuovo allestimento ...

Gioia Tauro. Il Mit avvia un percorso di lavoro su problematiche del porto: OO.SS. sospendono sciopero

Gioia Tauro. Il Mit avvia un p…

19 aprile 2017 - ...

Polo Museale della Calabria, festività 25 aprile 2017: apertura musei, monumenti e aree archeologiche

Polo Museale della Calabria, f…

Il Polo Museale della ...

Roccella Jonica (RC): 13 e 14 maggio master class di chitarra battente con Francesco Loccisano

Roccella Jonica (RC): 13 e 14 …

Il 13 e il 14 maggio, ...

Mammola (RC): sabato 6 e domenica 7 maggio il Corso di Scrittura Creativa Emozionale

Mammola (RC): sabato 6 e domen…

"Scrittura Creativa Em...

Ambiente. Da metà luglio a fine agosto un "ciclo viaggio" istituzionale per il rilancio del patrimonio ambientale dell’Appennino

Ambiente. Da metà luglio a fin…

Da metà luglio a fine ...

Vinitaly, premio "Golosario" alla 'nduja di Romano e al torrone di Bagnara

Vinitaly, premio "Golosar…

Durante la giornata co...

Locri. Lo Sporting cambia look

Locri. Lo Sporting cambia look

Lo Sporting Locri camb...

Prev Next

Siderno. Osservatorio Cittadino: quando la giusta comunicazione è essenza del fare

  •   Redazione
Siderno. Osservatorio Cittadino: quando la giusta comunicazione è essenza del fare
Si è tenuta presso l’Aula Magna della Suola C.Alvaro un’interessante riunione tecnica tra l’Osservatorio Cittadino sui Rifiuti di Siderno e il corpo docente e personale ATA dell’Istituto Comprensivo Pascoli-Alvaro per discutere sulle modalità della raccolta differenziata a scuola. L’incontro è stato fortemente caldeggiato dalla vice presidente dell’Osservatorio Rifiuti Caterina Foti e dalla componente del direttivo dell’Associazione Pamela Agostino, la quale, essendo anche rappresentate del Consiglio d’Istituto s’è fatta portavoce con la Dirigente Scolastica dr.ssa Rosita Fiorenza che ha da subito accolto con entusiasmo l’iniziativa. Dopo una breve introduzione e i ringraziamenti di rito della “padrona di casa”e della Presidente dell’Osservatorio sui Rifiuti, si è entrati subito nel merito della discussione grazie ai preziosi ed esaustivi interventi dell’ing. Pietro Fazzari, nella qualità di esperto dell’associazione ambientalista, e del direttore tecnico della Società LocrideAmbiente, Pino Gugliotta. Tra le varie domande del pubblico presente, da evidenziare l’osservazione della Dirigente Scolastica, la quale ha segnalato, relativamente a questa specifica tematica, la totale mancanza di comunicazione tra la Scuola e l’Amministrazione Comunale, pur ribadendo la piena collaborazione dell’Ente per le altre questioni amministrative. Dalla discussione, è anche emerso da parte dei docenti un certo mal contento perché, ormai da oltre dieci mesi dall’avvio della raccolta differenziata, non sono stati messi nelle condizioni di effettuare una buona differenziazione del rifiuto nelle classi a causa della mancata fornitura del contenitore per la frazione organica, quest’ultimo fornito solo nei plessi con la mensa scolastica, dei singoli mastelli nelle aule e di alcuni carrellati nei plessi. A tal proposito si è anche avuto modo di apprendere che la Società LocrideAmbiente possiede ben 200 eco-box da destinare alla raccolta della carta presso le strutture pubbliche ma è impossibilitata a consegnarli per la totale assenza d’istruzioni per il loro collocamento da parte dell’Amministrazione Comunale. Come è già successo anche per l’omologo Istituto Comprensivo G.Pedullà-M.Bello, a breve i volontari dell’Osservatorio sui Rifiuti, previo il consenso della Dirigente Scolastica, effettueranno dei controlli random per le classi, al fine di sensibilizzare gli alunni sui benefici ambientali che la raccolta differenziata procura all’ambiente, auspicando soprattutto, che quest’azione di vigilanza possa tramutare le parole dette nel corso dell’incontro in fatti concreti a vantaggio dell’ intero contesto urbano. Il Direttivo A.p.s. Osservatorio Cittadino Rifiuti Siderno.

Bovalino

Locri

Gerace

Siderno

Marina di Gioiosa Jonica

Gioiosa Jonica

Roccella Jonica

Caulonia

Monasterace

Stilo

Ardore

Benestare

Bianco

Brancaleone

Casignana

San Luca

Platí

Africo

Staiti

Bruzzano Zeffirio

Ferruzzano

Samo

Grotteria

Palizzi

Mammola

Riace

Sant'Ilario dello Jonio

Careri

Antonimina

Sant'Agata del Bianco

Caraffa del Bianco

Bivongi

Portigliola

Pazzano

Placanica

Camini

Stignano

Canolo

San Giovanni di Gerace

Agnana Calabra

Ciminá

Martone