Menu
Corriere Locride
Sporting Lokri: Lioba Bazan, l’atleta di Saragozza, ritorna in Calabria

Sporting Lokri: Lioba Bazan, l…

Lioba Bazan è una gioc...

Calcio, Serie D - Per iscriversi al campionato alla Palmese servono 47 mila Euro

Calcio, Serie D - Per iscriver…

di Sigfrido Parrello -...

“Basta Vittime Sulla Strada Statale 106”: inviate a Mattarella 25.000 firme per la S.S.106

“Basta Vittime Sulla Strada St…

Tra i 113 primi firmat...

Cinquefrondi. Giovedì 8 giugno, si terrà la seconda edizione della Marcia della Pace

Cinquefrondi. Giovedì 8 giugno…

Giovedì 8 giugno, si o...

Locri, grande successo per l’inaugurazione del Nuovo Parco Giochi

Locri, grande successo per l’i…

Numerosissimi i bambin...

Sporting Lokri. Quarta conferma, ci sarà anche Soto

Sporting Lokri. Quarta conferm…

Confermata anche la sp...

La Diocesi di Locri-Gerace indice una giornata di preghiera per la conversione dei mafiosi

La Diocesi di Locri-Gerace ind…

Accogliendo l’invito d...

Benestare. Si svolgerà in Calabria, il 3 e 4 giugno la II^ tappa del Campionato Italiano del WTI

Benestare. Si svolgerà in Cala…

La dead dogsoffroad pr...

Platì. L'AssoComuni Locride festeggia il 71° anniversario della Repubblica Italiana

Platì. L'AssoComuni Locride fe…

I sindaci dei 42 Comun...

Roccella Jonica. Grande successo per la "Festa dello Sport"

Roccella Jonica. Grande succes…

Si è concluso con un b...

Prev Next

Sant'Ilario: parte il progetto "Volontari vagabondi"

  •   Redazione
Sant'Ilario: parte il progetto "Volontari vagabondi"

Venerdì 12 maggio alle ore 19, nella sala dell'Oratorio del Sacro Cuore, alla Marina di Sant'Ilario dello Ionio (RC), sarà illustrato il progetto sostenuto da "Fondazione Con il Sud" denominato "Volontari vagabondi", che vede coinvolti 14 comuni nella provincia di Reggio Calabria, tra cui Sant'Ilario.

Il progetto è promosso da "Avonid", Associazione Volontari Non Vedenti Ipovedenti e Disabili, associazione capofila, in partenariato con "ANPVI" Associazione Nazionale Privi della vista e Ipovedenti Onlus, Pro Loco Roghudi, Cooperativa Nautilius e Associazione Sociologi Italiani.

Lo scopo di Volontari Vagabondi è quello di creare una rete di solidarietà, con le consulenze a domicilio di professionisti per soddisfare i bisogni di chi esprime un disagio fisico, psichico e sociale.

L'evoluzione della solidarietà passa quindi attraverso il web: il contatto tra utente beneficiario e "volontario vagabondo", reclutato sul territorio, avverrà infatti attraverso una piattaforma web dove si incontreranno la domanda e l' offerta, che si concretizzerà con la consulenza professionale domiciliare.

Inoltre, tra gli obiettivi primari del progetto, c'è il contrasto alle malattie della vista, con un camper medico oculistico attrezzato, fornito dal coordinamento regionale della Calabria "ANPVI", che effettuerà visite gratuite nei comuni coinvolti.

Oltre a Sant'Ilario, nella Locride prendono parte al progetto i comuni di Siderno e Roccella Ionica.

Il tutto nell'arco di 18 mesi, all'insegna dello slogan ispiratore: "Non esistono montagne insormontabili ma condivisioni possibili".