Menu
Corriere Locride
Siderno. Lunedì 28 la parrocchia Maria ss Immacolata di Mirto-Donisi presenta la proposta progettuale “Coltiviamo talenti”

Siderno. Lunedì 28 la parrocch…

“COLTIVIAMO TALENTI” ...

L’appello alla Regione di Federalberghi Vibo Valentia: «Ci manca un assessorato al Turismo»

L’appello alla Regione di Fede…

Da ripensare il modo d...

Siderno (RC): “L’amore al tempo dei voucher”, alla Calliope Mondadori il romanzo di Loredana Mazzone e Beppe Liotta

Siderno (RC): “L’amore al temp…

Tra colloqui di lavoro...

Agriturismo: colmare subito il grave “vulnus” nella Legge Regionale che penalizza i giovani, il diritto della continuità dell’attività e gli investimenti

Agriturismo: colmare subito il…

La Regione predisponga...

Reggio. Ordine dei Medici Chirurghi ed Odontoiatri: «Violenze in corsia: ora basta»

Reggio. Ordine dei Medici Chir…

Riceviamo e pubblichia...

XXVI anniversario delle stragi di Capaci e di Via D’Amelio: concerto a Palermo dell’Orchestra Giovanile "Giuseppe Scerra"

XXVI anniversario delle stragi…

Il Concerto dell’Orche...

Siderno (RC): Anna Luana Tallarita alla libreria Calliope Mondadori con il suo saggio “Il potere del potere”

Siderno (RC): Anna Luana Talla…

La parola quale luogo ...

Locri, gli studenti dell'alberghiero in visita a Montecitorio

Locri, gli studenti dell'alber…

Un'esperienza indiment...

Windsurf – Il reggino Scagliola sfiora la vittoria di categoria in Germania

Windsurf – Il reggino Scagliol…

Nessun rimpianto. Fran...

Gioiosa Ionica. Venerdì 25 maggio presentazione della lista e del programma di Gioiosa bene comune – sindaco Salvatore Fuda

Gioiosa Ionica. Venerdì 25 mag…

GIOIOSA BENE COMUNE pr...

Prev Next

Sant'Ilario dello Ionio (RC): domenica 14 gennaio la 104ª Giornata mondiale del migrante e del rifugiato

  •   Redazione
Sant'Ilario dello Ionio (RC): domenica 14 gennaio la 104ª Giornata mondiale del migrante e del rifugiato

«Il Signore affida all'amore materno della Chiesa ogni essere umano costretto a lasciare la propria patria alla ricerca di un futuro migliore. Tale sollecitudine deve esprimersi concretamente in ogni tappa dell'esperienza migratoria: dalla partenza al viaggio, dall'arrivo al ritorno. È una grande responsabilità che la Chiesa intende condividere con tutti i credenti e gli uomini e le donne di buona volontà, i quali sono chiamati a rispondere alle numerose sfide poste dalle migrazioni contemporanee con generosità, alacrità, saggezza e lungimiranza, ciascuno secondo le proprie possibilità». Con queste parole Papa Francesco lancia un nuovo messaggio per la fratellanza tra i popoli in occasione della 104ª Giornata mondiale del migrante e del rifugiato.

"Accogliere, proteggere, promuovere e integrare i migranti e i rifugiati" è il pensiero che fa da tema guida per questa giornata promossa, nella Locride, dalla Diocesi di Locri-Gerace e dalla Caritas diocesana in collaborazioni con le associazioni di accoglienza di migranti e rifugiati e il patrocinio del Comune di Sant'Ilario dello Ionio (RC).

Domenica 14 gennaio, ore 10.30, raduno dei partecipanti davanti alla Chiesa del Sacro Cuore, alla Marina di Sant'Ilario; ore 11.30, celebrazione della Santa Messa, presieduta da Sua Eccellenza Monsignor Francesco Oliva; ore 12.30 pranzo multietnico; ore 15.00 maratona "Mettiti in gioco e fai vincere l'interculturalità" (con premiazione fair play), coordinata da ASD Calabria Fit Walking; ore 17.00 Concerto dei popoli.