Menu
Corriere Locride
Riace: «Trifoli resta alla guida del suo Comune e continua a portare avanti il suo impegno con gli elettori»

Riace: «Trifoli resta alla gui…

RIACE - Con ordinanza ...

Nota stampa del del Partito Comunista su Ospedale di Polistena e sanità calabrese

Nota stampa del del Partito Co…

«Alla vigilia del Cons...

Camini (RC): «Il poliambulatorio Jimuel è una straordinaria realtà per il diritto alla salute oltre qualunque barriera, si scongiuri la chiusura»

Camini (RC): «Il poliambulator…

«La Eurocoop Servizi J...

Siderno (RC): domenica 10 novembre al Mondadori Bookstore Francesco Musolino presenta "L'attimo prima" (Rizzoli)

Siderno (RC): domenica 10 nove…

Cosa succede quando la...

Bovalino (Rc): FISDIR-Torneo delle Regioni. Anche due atleti del Bovalino calcio a 5 nella comitiva calabrese

Bovalino (Rc): FISDIR-Torneo d…

Saranno tre giorni di ...

Bovalino. Fratelli d’Italia: «Bruno Squillaci riconfermato Commissario cittadino del Partito»

Bovalino. Fratelli d’Italia: «…

«Il Commissario provin...

Rapporto Svimez 2019, nota stampa del Segretario generale Uil Calabria

Rapporto Svimez 2019, nota sta…

«La fotografia scattat...

A Martone tre giorni di festa dedicati alla castagna

A Martone tre giorni di festa …

E’ tutto pronto a Mart...

Bovalino.  Serranò ( F.d.I): «l’avviso esplorativo per la realizzazione di nuovi porti è una grande opportunità»

Bovalino. Serranò ( F.d.I): «…

«L'avviso per partecip...

Crotone. Si è svolto nei giorni 28-29 e 30 Ottobre 2019 il “KrotonOlympic”, l'Hackaton delle scuole della Regione Calabria

Crotone. Si è svolto nei giorn…

60 ragazzi, 10 Istitut...

Prev Next

Regione. In programma il 25 e 26 settembre la conferenza internazionale sulla tratta delle donne nigeriane

  •   Redazione
Regione. In programma il 25 e 26 settembre la conferenza internazionale sulla tratta delle donne nigeriane

"Doppio sguardo. La tratta delle donne nigeriane", è il titolo della conferenza internazionale in programma il 25 e 26 settembre prossimi presso la Sala verde della Cittadella Regionale. L'evento è organizzato dalla Regione Calabria nell'ambito del progetto In.C.I.P.I.T. - Iniziativa Calabra per l'Identificazione, Protezione ed Inclusione sociale delle vittime di Tratta – finanziato dal Dipartimento Pari Opportunità della Presidenza del Consiglio dei Ministri e co-finanziato dalla stessa Regione. La tematica affrontata riveste grande rilevanza nel sistema nazionale di contrasto alla tratta di esseri umani perché riguarda le donne nigeriane, che rappresentano circa il 70% dell'utenza accolta nei progetti. L'obiettivo è di approfondire tutte le variabili che incidono sul fenomeno assumendo il metodo del "doppio sguardo", ovvero non fermarsi solo a ciò che avviene nel nostro Paese, ma sviluppare un'attenzione "transnazionale" partendo dalla fase di costituzione e poi evoluzione delle dinamiche di assoggettamento e sfruttamento. A discuterne saranno esperti provenienti da enti pubblici e privati di diverse regioni, dai ministeri e dalle ONG e autorità laiche ed ecclesiastiche della stessa Nigeria. L'obiettivo della Regione è anche quello di contribuire con i risultati dell'evento alla redazione del nuovo Piano nazionale antitratta in scadenza al 31 dicembre 2018.