Menu
Corriere Locride
“Basta Vittime Sulla Strada Statale 106”. La Calabria non è libera, sulla S.s.106 ancora i ponti del fascismo

“Basta Vittime Sulla Strada St…

La Calabria non è...

Coldiretti Calabria: con villaggio contadino per 3 giorni Bari capitale agricoltura italiana

Coldiretti Calabria: con villa…

Molinaro: all’evento u...

Coldiretti: «gli assaggiatori di salumi nuovo fiore all’occhiello per la valorizzazione della salumeria calabrese»

Coldiretti: «gli assaggiatori …

Molinaro: ulteriori po...

Reggio. Il 24-26-27 Aprile si terrà la competizione Locale dei Laboratori Students Lab

Reggio. Il 24-26-27 Aprile si …

Competizione Locale de...

AIA Locri: svolta la Riunione Tecnica con ospite una psicologa

AIA Locri: svolta la Riunione …

Si è tenuta venerdì 20...

Calabria, Anas: senso unico alternato per l’installazione delle barriere di sicurezza sulla strada statale 682 ‘Ionio Tirreno’ nel comune di Cinquefrondi (RC)

Calabria, Anas: senso unico al…

Anas comunica che, per...

Uil: «La Regione Calabria azzeri gli sprechi e si doti di un bilancio rivolto al sociale»

Uil: «La Regione Calabria azze…

Semplificare, rendere ...

Coldiretti: il Presidente Oliverio la "Ristorazione a Km zero" alla Cittadella Regionale con Campagna Amica è un esempio virtuoso

Coldiretti: il Presidente Oliv…

Molinaro: PECCO luogo ...

Coldiretti Calabria. Domani l'inaugurazione di PECCO: servizio Ristorazione alla Cittadella Regionale con i prodotti di Campagna Amica - Coldiretti

Coldiretti Calabria. Domani l'…

Molinaro: Scelta ...

Straordinario successo per il I° Slalom automobilistico Città di San Roberto, trionfano il giovanissimo Rechichi ed il territorio

Straordinario successo per il …

Tutto esaurito per il ...

Prev Next

Reggio. Scuola Bevacqua: «l’Associazione "Sbarre Per Sempre" ringrazia e va avanti con la battaglia»

  •   Redazione
Reggio. Scuola Bevacqua: «l’Associazione "Sbarre Per Sempre" ringrazia e va avanti con la battaglia»

L’Associazione Sbarre Per Sempre ha acceso i riflettori sul degrado, l’incuria e l’abbandono della scuola Bevacqua coinvolgendo i cittadini del quartiere per richiedere la salvaguardia e il ripristino di un bene comune.

Intendiamo quindi dire: «Grazie ai cittadini di Sbarre, uniti in difesa della storica scuola Bevacqua, per aver firmato la richiesta di agibilità della stessa scuola attraverso la quale tantissimi di noi hanno avuto il primo incontro con il mondo della cultura;

Grazie al migliaio di cittadini firmatari dell’istanza, al parroco della Chiesa di Loreto, Don Demetrio Sarica, al Dott. Lamberti Castronovo, all’On. Dieni e al Dott. Massimo Ripepi che spontaneamente hanno firmato la nostra istanza;

Grazie al titolare della farmacia San Pietro, ai commercianti di Sbarre, ai vecchi e nuovi studenti del Bevacqua, per il sostegno e la vicinanza.

A Sbarre sono rimasti solo due istituti scolastici, il Bevacqua, ormai chiuso, e il Galluppi con cinque aule chiuse per la messa in sicurezza. Grazie all’emittente ReggioTV per aver fatto conoscere a tutti, attraverso ampi servizi e filmati, le attuali condizioni in cui versa la scuola Bevacqua e le problematiche connesse alla mancanza di aule presso la scuola Galluppi.

Grazie al Comune per l’incontro che ha avuto come oggetto la riqualificazione dei plessi scolastici, cui hanno partecipato i rappresentanti d’Istituto e dei genitori, la preside, dott.ssa Puntillo, la nostra associazione Sbarre Per Sempre, l’assessore Anna Nucera e l’assessore Nicola Paris. Quando c’è la volontà delle parti, ci si confronta per la risoluzione dei problemi riguardanti la cultura e il mondo giovanile e, con intelligenza e senza colori politici, si tenta di risolvere i problemi dei cittadini».