Menu
Corriere Locride
Nota stampa del Presidente del Circolo FdI: «Per Pasqua garantire un aiuto alle famiglie disagiate di Bovalino»

Nota stampa del Presidente del…

«Ad una settimana di d...

Nota unitaria di Cgil, Cisl e Uil: «La visita del vice ministro Sileri, è un atto di attenzione apprezzabile da parte del Governo»

Nota unitaria di Cgil, Cisl e …

La visita del vice min...

Raccolta fondi per la Terapia Intensiva e sub intensiva e per il rilancio dell’Ospedale "Tiberio Evoli" di Melito di Porto Salvo

Raccolta fondi per la Terapia …

In conseguenza&nb...

Poste Italiane: «aumenta la tutela sanitaria di Poste Assicura»

Poste Italiane: «aumenta la tu…

L’iniziativa è estesa ...

Emergenza Coronavirus. “Nuova Calabria - BOVALINO”: «sulla gestione dei fondi assegnati dalla Protezione civile vogliamo dare il nostro contributo»

Emergenza Coronavirus. “Nuova …

«Abbiamo più volte off...

Il Festival "Diritto e Letteratura città di Palmi" 2020 è stato rinviato all’8-9-10 ottobre

Il Festival "Diritto e Le…

Alla luce dei recenti ...

Rotary Reggio Est. Donate 150 mascherine ai comandi delle Forze dell’Ordine del territorio melitese

Rotary Reggio Est. Donate 150 …

150 mascherine ai coma...

Circolo FdI di Bovalino: «aiuti alimentari a chi ha davvero bisogno. Istituire una apposita commissione di valutazione»

Circolo FdI di Bovalino: «aiut…

Le preziose risorse st...

Riapertura dell'Ospedale di Siderno: la riflessione di Francesco Gentile

Riapertura dell'Ospedale di Si…

di Francesco Gentile -...

Assunzioni medici nelle Aziende SSR Calabria: «no concorsi ma utilizzo graduatorie attive»

Assunzioni medici nelle Aziend…

"Annotazione conosciti...

Prev Next

Reggio. "Collettivo La Strada": «Sulla Gallico-Gambarie chiediamo un consiglio comunale aperto»

  •   Redazione
Reggio. "Collettivo La Strada": «Sulla Gallico-Gambarie chiediamo un consiglio comunale aperto»

«Il Collettivo La Strada invita il Sindaco della Città Metropolitana a convocare un Consiglio Metropolitano a seduta aperta, come possibile secondo Statuto e Regolamento della Città Metropolitana, per chiarire il destino della costruenda strada Gallico - Gambarie.

Nei giorni scorsi, come Collettivo, abbiamo seguito con attenzione e vicinanza la vicenda dei lavoratori della Gallico - Gambarie e, da cittadini, temiamo non solo per il loro futuro, ma per il futuro di tutta l’opera e, dunque, di tutta l’area della Vallata del Gallico e delle aree interne.

Purtroppo, quando parliamo di opere pubbliche, l’esperienza in questa terra ci insegna che nel momento in cui si inizia a ritardare i pagamenti dei lavoratori, a procedere a singhiozzo con le attività previste per la realizzazione dell’opera, rischiamo di ritrovarco davanti a una ennesima incompiuta.

Abbiamo letto che l’Ente appaltante, ovvero la Città Metropolitana, è in regola con i pagamenti e, dunque, un Consiglio Metropolitano a seduta aperta è anche un’occasione a garanzia dell’Ente stesso, una possibilità di definire la situazione pubblicamente con tutti gli attori e di trovare, insieme, le strategie di risoluzione delle eventuali problematiche.

Si tratta di un necessario esercizio di trasparenza amministrativa, tanto più indispensabile quanto dal destino della Gallico - Gambarie derivano anche, strategicamente, il destino dei nostri giovani e di tutte le opportunità lavorative connesse al turismo e  allo sviluppo sostenibile di tutta l’area interessata. Nonché la vita delle comunità, delle fasce più deboli in primis, della Vallata e, più in generale, la relazione mare-montagna per tutto il comprensorio reggino.

Non vogliamo che la questione urgentissima dei lavoratori, che va affrontata con la pronta e regolare corresponsione degli stipendi, sia la punta di un iceberg contro cui tutta la comunità metropolitana rischia di sbattere. La causa dei lavoratori della Ga-Ga è la causa di tutta la Città Metropolitana.

Per questi motivi chiediamo che il Sindaco convochi una seduta aperta del Consiglio Metropolitano, è in gioco il destino di questa terra».