Menu
Corriere Locride
A Ferruzzano domenica 27 arriva La Via dei Borghi

A Ferruzzano domenica 27 arriv…

Domenica 27 ottobre il...

Camini (RC): giovanissimi da tutta Europa per la fase conclusiva del progetto GOOD4YOU(th)

Camini (RC): giovanissimi da t…

Sono giunti ieri a Cam...

La nuova vincita al Superenalotto chiamata “vitalizio dei consiglieri regionali calabresi”

La nuova vincita al Superenalo…

«L’ex capo della Proci...

Libri. 1° posto ex equo a Milano per “La  mia vita oltre il cancro”, opera della scrittrice calabrese Patrizia Pipino

Libri. 1° posto ex equo a Mila…

“La mia vita oltre il ...

Processo “Terramara Closed”: La Cassazione ha annullato l’ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa a carico Domenico Scoleri e Rosario Scoleri accusati di far parte della cosca Zagari-Fazzalari

Processo “Terramara Closed”: L…

La prima sezione della...

Cinquefrondi. Nuovo Liceo Musicale, per il Sindaco Conia: «è una Giornata storica per il comune»

Cinquefrondi. Nuovo Liceo Musi…

Oggi presso l'attuale ...

Locri. Domenica 6 Ottobre si è concluso il raduno pre-campionato dei fischietti locresi

Locri. Domenica 6 Ottobre si è…

Domenica 6 Ottobre 201...

Tansi: “Cambieremo insieme la Calabria”

Tansi: “Cambieremo insieme la …

A Natile durante la pr...

Movìmundi a Benestare (RC) per i “Catoja in festa”: «Otto giorni di sensibilizzazione sull’ambiente»

Movìmundi a Benestare (RC) per…

«Sempre più numerosi g...

Processo Saggio Compagno: Concessi i domiciliari al cinquefrondese Raffaele Petullà

Processo Saggio Compagno: Conc…

«Assolto dall’accusa d...

Prev Next

Reggio. "Collettivo La Strada": «Sulla Gallico-Gambarie chiediamo un consiglio comunale aperto»

  •   Redazione
Reggio. "Collettivo La Strada": «Sulla Gallico-Gambarie chiediamo un consiglio comunale aperto»

«Il Collettivo La Strada invita il Sindaco della Città Metropolitana a convocare un Consiglio Metropolitano a seduta aperta, come possibile secondo Statuto e Regolamento della Città Metropolitana, per chiarire il destino della costruenda strada Gallico - Gambarie.

Nei giorni scorsi, come Collettivo, abbiamo seguito con attenzione e vicinanza la vicenda dei lavoratori della Gallico - Gambarie e, da cittadini, temiamo non solo per il loro futuro, ma per il futuro di tutta l’opera e, dunque, di tutta l’area della Vallata del Gallico e delle aree interne.

Purtroppo, quando parliamo di opere pubbliche, l’esperienza in questa terra ci insegna che nel momento in cui si inizia a ritardare i pagamenti dei lavoratori, a procedere a singhiozzo con le attività previste per la realizzazione dell’opera, rischiamo di ritrovarco davanti a una ennesima incompiuta.

Abbiamo letto che l’Ente appaltante, ovvero la Città Metropolitana, è in regola con i pagamenti e, dunque, un Consiglio Metropolitano a seduta aperta è anche un’occasione a garanzia dell’Ente stesso, una possibilità di definire la situazione pubblicamente con tutti gli attori e di trovare, insieme, le strategie di risoluzione delle eventuali problematiche.

Si tratta di un necessario esercizio di trasparenza amministrativa, tanto più indispensabile quanto dal destino della Gallico - Gambarie derivano anche, strategicamente, il destino dei nostri giovani e di tutte le opportunità lavorative connesse al turismo e  allo sviluppo sostenibile di tutta l’area interessata. Nonché la vita delle comunità, delle fasce più deboli in primis, della Vallata e, più in generale, la relazione mare-montagna per tutto il comprensorio reggino.

Non vogliamo che la questione urgentissima dei lavoratori, che va affrontata con la pronta e regolare corresponsione degli stipendi, sia la punta di un iceberg contro cui tutta la comunità metropolitana rischia di sbattere. La causa dei lavoratori della Ga-Ga è la causa di tutta la Città Metropolitana.

Per questi motivi chiediamo che il Sindaco convochi una seduta aperta del Consiglio Metropolitano, è in gioco il destino di questa terra».