Menu
Corriere Locride
Processo “Terramara Closed”: La Cassazione ha annullato l’ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa a carico Domenico Scoleri e Rosario Scoleri accusati di far parte della cosca Zagari-Fazzalari

Processo “Terramara Closed”: L…

La prima sezione della...

Cinquefrondi. Nuovo Liceo Musicale, per il Sindaco Conia: «è una Giornata storica per il comune»

Cinquefrondi. Nuovo Liceo Musi…

Oggi presso l'attuale ...

Locri. Domenica 6 Ottobre si è concluso il raduno pre-campionato dei fischietti locresi

Locri. Domenica 6 Ottobre si è…

Domenica 6 Ottobre 201...

Tansi: “Cambieremo insieme la Calabria”

Tansi: “Cambieremo insieme la …

A Natile durante la pr...

Movìmundi a Benestare (RC) per i “Catoja in festa”: «Otto giorni di sensibilizzazione sull’ambiente»

Movìmundi a Benestare (RC) per…

«Sempre più numerosi g...

Processo Saggio Compagno: Concessi i domiciliari al cinquefrondese Raffaele Petullà

Processo Saggio Compagno: Conc…

«Assolto dall’accusa d...

Nuova 106: ma cosa serve ancora per l’avvio dei lavori?

Nuova 106: ma cosa serve ancor…

«1,3 miliardi di euro ...

Roccella Jonica. Circolo del Partito Democratico: «resoconto degli incontri con la Cittadinanza di Sabato 28 Settembre e Domenica 6 Ottobre»

Roccella Jonica. Circolo del P…

Su indirizzo del segre...

Taurianova. Domenica 6 ottobre si è svolto il convegno dal titolo “Prescrizione ed ergastolo ostativo: processo senza limiti”

Taurianova. Domenica 6 ottobre…

Dall’assise è emerso c...

Badolato ospita l’Erasmus Day 2019 con l’evento “Erasmus Goes Local ∙ Locals Go on Erasmus”

Badolato ospita l’Erasmus Day …

In virtù del successo ...

Prev Next

Reggio Calabria. Francesco Anoldo (Confintesa Sanità Calabria): proclamato lo stato di agitazione dei dipendenti della Casa di Cura Villa Aurora

  •   Redazione
Reggio Calabria. Francesco Anoldo (Confintesa Sanità Calabria): proclamato lo stato di agitazione dei dipendenti della Casa di Cura Villa Aurora

In più occasioni, 23/03/2019, 29/04/2019 e 20/05/2019, Confintesa, unitamente ad altre OO.SS, ha tentato di intraprendere con i vertici della Casa di Cura Villa Aurora, un percorso condiviso, per tentare di risolvere i molteplici problemi che incombono sui dipendenti della struttura, anche attraverso l'intervento dell'Ispettorato Territoriale del Lavoro di Reggio Calabria. Sono avvenute palesi violazioni del CCNL di riferimento, inerenti la carenza di personale, riduzioni orarie arbitrarie, programmazione della turnazione irregolare, irregolarità palesi nei cedolini, irregolarità nelle modalità e tempistica dei pagamenti degli emolumenti, problemi di sicurezza sul lavoro, cambi di mansione decisi unilateralmente senza il coinvolgimento delle OO.SS.

"In virtù di quanto sopra esposto, Confintesa unitamente alle altre OO.SS, anche a seguito dell'assemblea dei dipendenti della Casa di Cura Villa Aurora, ha deciso di proclamare lo stato d'agitazione. L'assemblea del personale ha inoltre deciso che, decorsi i termini previsti per il possibile raffreddamento, si passerà ad altre iniziative di lotta a partire dallo sciopero dei dipendenti della struttura", così dichiara Francesco Anoldo, Segretario Regionale Confintesa Calabria.