Menu
Corriere Locride
“Reggio chiama Rio - fatti di musica Brasil Festival”: Hamilton de Holanda infiamma l’Arena

“Reggio chiama Rio - fatti di …

Si è chiusa con il tri...

Cittanova. Scuola di Recitazione della Calabria: al via le nuove audizioni

Cittanova. Scuola di Recitazio…

In cantiere l'ambizios...

Giovanni Tocci medaglia di bronzo ai campionati mondiali di tuffi a Budapest 2017

Giovanni Tocci medaglia di bro…

Giovanni Tocci, giovan...

Panchina Palmese, Ferraro prima scelta. Vertenze pagate ed il 21 Luglio la definitiva iscrizione

Panchina Palmese, Ferraro prim…

di Sigfrido Parrello -...

Genti di Calabria ed i Colori del Cielo. Appuntamento a Tuscania (VT) il 24 luglio per i lavori di Pino Bertelli e Francesco Mazza

Genti di Calabria ed i Colori …

Sarà presentato il pro...

Coldiretti: bene la legge sugli agrumeti caratteristici approvata dalla commissione agricoltura della camera

Coldiretti: bene la legge sugl…

In Calabria interessat...

Calcio, Serie D - Aventi diritto, chiuse le iscrizioni. Per adesso la Palmese c’è!

Calcio, Serie D - Aventi dirit…

di Sigfrido Parrello -...

Sant'Ilario dello Ionio: domenica prossima "Migrazioni"

Sant'Ilario dello Ionio: domen…

Domenica 16 luglio, al...

Calcio - L'AIA nazionale ufficializza le promozioni degli arbitri calabresi

Calcio - L'AIA nazionale uffic…

di Sigfrido Parrello -...

Siderno. Sabato 8 luglio, presentazione del libro di Fausta Ivaldi "Una vita esagerata"

Siderno. Sabato 8 luglio, pres…

SIDERNO - «A mia madre...

Prev Next

Pro Loco Platì. Un "pomeriggio dei vecchi tempi"

  •   Redazione
Pro Loco Platì. Un "pomeriggio dei vecchi tempi"

COMUNICATO STAMPA - Il 22 gennaio a Platì, presso la sala parrocchiale, si è svolto l’evento “Pomeriggio dei vecchi tempi” organizzato dalla Pro Loco Platinsieme, bellissima e partecipata iniziativa che ha fatto rivivere a giovani e anziani la bontà delle tradizioni e i ricordi del passato.

L’iniziativa è stata caratterizzata da poesie dialettali, racconti in cui si è stati catapultati nel passato, dove tra la povertà e le difficoltà giornaliere si ergeva regale la poesia ricca delle sfumature agrodolci tipiche dei cuori del sud, è stato proiettato, inoltre, un video che ha ripercorso le tappe storiche di Platì inclusi i tragici eventi naturali del ’51, che hanno segnato il territorio.

Sono intervenuti lo scrittore Francesco Perre e Elisabetta Morabito, insieme ad alcuni platiesi Giuseppe Lentini e Sergi Domenico che hanno contribuito con i loro interventi a rendere vivo l’evento unitamente all’impegno profuso dai soci Caterina T, Rosalba T., Caterina R. Annamaria G. ,Francesco M. e Domenico R.

Erano presenti il Sindaco Dott. Rosario Sergi ,che ha evidenziato l’importanza di queste manifestazioni asserendo che “ per costruire il futuro bisogna partire dalla conoscenza del passato” e il parroco Padre Giuseppe Svanera che ha ribadito l’importanza di momenti in cui la comunità si riunisce, dialoga e si confronta, entrambi concordano nell’augurarsi che eventi simili non sia un’eccezione ma diventano una consuetudine.

Soddisfazione per la larga partecipazione della popolazione è stato espressa dal Presidente della Pro Loco Platinsieme Sergi Domenico che ha rimarcato l’importanza dell’iniziativa, affermando altresì che: “Conoscere il passato è necessario per sviluppare il senso di rispetto e di amore verso la propria Terra".