Menu
Corriere Locride
Metrocity, a Palazzo Alvaro la prima riunione dell’Ufficio del Garante Infanzia

Metrocity, a Palazzo Alvaro la…

Si è tenuta mercoledì ...

Lettera aperta di Nuccio Azzarà al commissario dell'azienda ospedaliera del G.o.m. avv. Vittorio Prejanò

Lettera aperta di Nuccio Azzar…

Riceviamo e pubblichia...

Siderno: le associazioni del borgo si mobilitano

Siderno: le associazioni del b…

«Massimo impegno dei C...

Furfaro e Zavettieri: «quali strategie per combattere la 'ndrangheta?!»

Furfaro e Zavettieri: «quali s…

«Da amministratori pub...

Sindacato in lutto si è spento a 67 anni Domenico Serranò: «Grande dirigente ma soprattutto grande Amico»

Sindacato in lutto si è spento…

«La Cisl Funzione Pubb...

Roccella. Domenica 17 febbraio si terrà un evento internazionale sul tema delle migrazioni e della solidarietà tra popoli

Roccella. Domenica 17 febbraio…

“Per un Mediterraneo d...

Regione Calabria. Operativi i tirocini per l'inserimento lavorativo di persone in condizioni di fragilità

Regione Calabria. Operativi i …

Adottato un altro prov...

Agricoltura: primo voto chiave del Parlamento UE sulla PAC

Agricoltura: primo voto chiave…

La Commissione per l’A...

Al Teatro Città di Locri il 16 febbraio in scena “La Malafesta” con Rino Marino e Fabrizio Ferracane

Al Teatro Città di Locri il 16…

«Una pièce di grande s...

“Basta Vittime Sulla Strada Statale 106”. Il Direttivo dell’Associazione esprime apprezzamento per le dichiarazioni del Ministro per il Sud

“Basta Vittime Sulla Strada St…

«Nuova S.S.106: aspett...

Prev Next

"Premio Sant'Ilario 2018": il riconoscimento a Domenico Chianese

  •   Redazione
"Premio Sant'Ilario 2018": il riconoscimento a Domenico Chianese

Una carriera densa di successi per l'attore nato nella cittadina jonica.

Emozionante e caloroso l'incontro con Domenico (Mimmo) Chianese, straordinario artista versatile e istrionico, per la consegna del "Premio Sant'Ilario 2018", venerdì scorso nella sala consiliare di Palazzo Vitale, a Sant'Ilario dello Jonio (RC).

Il sindaco Pasquale Brizzi, il vicesindaco Giuseppe Monteleone, assessori, consiglieri, dipendenti comunali e operatori dello Sprar hanno accolto con entusiasmo Domenico Chianese, nato a Sant'Ilario, emigrato a Genova da bambino con i genitori, oggi applaudito e apprezzato in tutto il mondo per le sue doti di attore, cantante, ballerino. Una carriera di grande successo la sua, dal teatro alla tv, accanto a mostri sacri come Raimondo Vianello e Sandra Mondaini, solo per citare due tra i tanti con cui Domenico Chianese ha lavorato. Chianese, che non ha mai dimenticato la terra natia, calca i palcoscenici internazionali con spettacoli di grande successo: giunto in Calabria, nei giorni scorsi, con l'acclamatissimo musical "Dirty Dancing", che lo vede tra i protagonisti, ha fatto tappa a Cosenza e a Reggio, prima di passare lo Stretto per la data in Sicilia; inoltre ha preso parte ai musical "Peter Pan", "Il vizietto" e "Un americano a Parigi", solo per citare le più recenti tra le produzioni di alto livello a cui ha partecipato.

«Siamo orgogliosi di un talento autentico come Mimmo Chianese – ha detto il sindaco Pasquale Brizzi –. Lo ringraziamo di vero cuore per essere stato con noi oggi e lo invitiamo, sin da ora, a tornare con la sua arte e la sua umanità. E grazie all'amico sindaco Rocco Luglio, catalizzatore di magie legate al teatro con la sua rassegna estiva a Portigliola, per averci dato l'opportunità di ricreare questo legame. Non era stato possibile averlo per la cerimonia di premiazione, nell'agosto scorso, ma ci aveva già emozionato il suo video-messaggio; ora finalmente ci siamo incontrati. Ci adopereremo perché da questa giornata nascano nuove e belle sinergie». Felice di aver rivisto i luoghi della sua fanciullezza Domenico Chianese: «Sono davvero grato a tutti voi per avermi fatto ritrovare profumi, sapori e ricordi della mia infanzia tornando a Sant'Ilario. Grazie per questo riconoscimento» ha detto, dopo aver ricordato anni spensierati e dolci nella piccola cittadina ionica, promettendo di ritornare al più presto. A Chianese il sindaco ha consegnato una targa firmata dal maestro Tony Custureri che simboleggia il Premio.