Menu
FanduCorriere Locride
Bovalino. Emergenza Covid19, nota stampa del Capogruppo di “Nuova Calabria”: «i Comuni mettano in campo tutte le strategie per fare emergere i bisogni delle famiglie»

Bovalino. Emergenza Covid19, n…

«L’emergenza Covid19 h...

Poste Italiane: lockdown, in provincia di Reggio Calabria volano l’e-commerce e i pagamenti digitali

Poste Italiane: lockdown, in p…

«Le consegne e-commerc...

Bovalino - Problematica rifiuti - Richiesta congiunta dei gruppi consiliari di convocazione di un Consiglio comunale aperto

Bovalino - Problematica rifiut…

Al Presidente del Con...

Anas: bando per l’assunzione di ingegneri strutturisti

Anas: bando per l’assunzione d…

«Il bando, che rispond...

Comune di Bovalino - Emergenza Covid19 - Richiesta attivazione tavolo tecnico per attività produttive e commerciali

Comune di Bovalino - Emergenza…

Al Sindaco del Comu...

Poste Italiane: prima nella top 100 mondiale dei Brand assicurativi

Poste Italiane: prima nella to…

«Il Gruppo guidato dal...

Sant'Ilario festeggia i 100 anni della signora Rosa. Gli auguri dell'amministrazione comunale

Sant'Ilario festeggia i 100 an…

Ha festeggiato 100 ann...

Roccella Jonica. Il Circolo PD scrive al Sindaco

Roccella Jonica. Il Circolo PD…

"Lettera aperta al sin...

Poste Italiane e Microsoft rafforzano la collaborazione per accelerare la ripresa dell’Italia

Poste Italiane e Microsoft raf…

«Lanciato un piano con...

Nota stampa di Cisl Fp: «il lavoro silente del pubblico impiego»

Nota stampa di Cisl Fp: «il la…

«Istituita una Task fo...

Prev Next

"Obbligatorietà sull’utilizzo della mascherina", Uil Calabria: «La Regione Calabria garantisca una fornitura gratuita di Dpi a tutti i calabresi»

  •   Redazione
"Obbligatorietà sull’utilizzo della mascherina", Uil Calabria: «La Regione Calabria garantisca una fornitura gratuita di Dpi a tutti i calabresi»

Sant’Eufemia - Lamezia 22 aprile 2020  

La giusta obbligatorietà sull’utilizzo della mascherina, in vista della graduale fine del lockdown, deve necessariamente incontrarsi con la difficoltà di molti calabresi a poter sostenere una spesa mensile pari a circa 200 euro.

Tenuto conto di ciò la Regione Calabria dovrebbe garantire, tra le misure sociali, una fornitura gratuita di Dpi a tutti i calabresi e, in modo particolare, alle fasce più deboli della cittadinanza.

La distribuzione potrebbe essere affidata alle farmacie attraverso la sottoscrizione di una convenzione regionale. È un atto amministrativo necessario per garantire una maggiore protezione della salute di tutti i calabresi.

Santo Biondo

Segretario generale

Uil Calabria