Menu
Corriere Locride
Il Tribunale di Palmi ha assolto l’imprenditore Vincenzo Zangari. Era accusato dal collaboratore Rocco Francesco Ieranò di essere uno ‘ndranghetista con la dote del “Vangelo”

Il Tribunale di Palmi ha assol…

Il Tribunale di Palmi,...

Bovalino. Agave presenta la sua sede operativa e molte altre novità

Bovalino. Agave presenta la su…

Presente anche l’Ammin...

Cosenza. Studenti in piazza contro il governo: «Le scuole sicure sono quelle che non crollano»

Cosenza. Studenti in piazza co…

Centinaia di studenti ...

Regione Calabria. Rifiuti, il Dipartimento Presidenza replica ad Abramo

Regione Calabria. Rifiuti, il …

Corre l'obbligo replic...

La piccola Victoria Cosentino debutta su RAI 1 alla 61^ Edizione dello ZECCHINO D’ORO

La piccola Victoria Cosentino …

Finalmente ci siamo. D...

Ambiente. Giornata nazionale degli Alberi, Costa: “Piantiamo un albero insieme ai nostri figli, avranno un amico di cui prendersi cura per tutta la vita”

Ambiente. Giornata nazionale d…

«Per la Giornata degli...

Reggio. Inaugurato l'Auditorium dell'istituto comprensivo "Catanoso - de Gasperi"

Reggio. Inaugurato l'Auditoriu…

Martedì 13 Novembre è ...

Caulonia sbanca "Mezzogiorno in famiglia". Il sindaco Belcastro: «Risultato esaltante»

Caulonia sbanca "Mezzogio…

Per Caulonia "Mezzogio...

Bovalino. Agave presenta il suo “Sportello per il cittadino”

Bovalino. Agave presenta il su…

Lo sportello si muover...

Calcio. A.S.D. Roccella 1935: Il dottor Enzo Federico nuovo ds

Calcio. A.S.D. Roccella 1935: …

Enzo Federico è il nuo...

Prev Next

Nota dell’Associazione Cambi@Menti sulla revoca della delega ad Assessore di Federica Roccisano

  •   Redazione
Nota dell’Associazione Cambi@Menti sulla revoca della delega ad Assessore di Federica Roccisano

Riceviamo e pubblichiamo:

Forse Si...  “anche le formiche nel loro piccolo si arrabbiano!” 

E’ il momento della Rabbia da parte delle Api dell’Associazione Cambi@Menti, dopo lo stupore e l’incredulità della revoca della delega ad Assessore di Federica Roccisano da parte del presidente Oliverio. Per il modo in cui s’è consumata la revoca, per le motivazioni privi di fondamento (vedi Riforma del Welfare, catalogo formativo ecc etc) non è tollerabile che si mettano in scena le perfide manovre della più becera politica della vecchia repubblica sulle teste dei calabresi per gettare fango su chi con professionalità ed umiltà ha dato voce a tutti,dal Sociale al Lavoro ,dalla Cultura alla Formazione e soprattutto ai bisogni degli ultimi e degli invisibili.

Instancabile, con vera passione, evitando girandole ed illusioni e sempre con il sorriso anche quando ingoiava fiele senza mai far  trapelare nulla, neppure quando erano evidenti gli ostacoli disseminati dai probi adepti.

Ricordate: “ casa per casa ,strada per strada” è quello da cui è partitaFederica e per Noi questo ha ancora un grande valore dimenticato a quanto pare dal nostro “amato” Presidente. Per noi come per molte realtà associative e singoli cittadini ci viene un dubbio, c’è stata una leva, un “braccio caricato a molla” che l’ha spinto a riportarci indietro o forse si…. 

Associazione Cambi@Menti