Menu
Corriere Locride
L’Associazione “Basta Vittime Sulla Strada Statale 106” realizza il primo rapporto sugli incidenti stradali mortali nel periodo 2013-2017 sulla s.s.106

L’Associazione “Basta Vittime …

L’Associazione “Basta ...

Cinquefrondi. Il sindaco Conia chiede ai vari enti preposti di intervenire a tutela della sicurezza dei cittadini

Cinquefrondi. Il sindaco Conia…

Il Sindaco di Cinquefr...

Diocesi Locri - Gerace. Molte le comunità parrocchiali interessate dall’avvicendamento dei parroci

Diocesi Locri - Gerace. Molte …

Sulla linea del rinnov...

Coldiretti, Molinaro: succo di soli agrumi calabresi in vendita nella Gdo

Coldiretti, Molinaro: succo di…

«Produzione, testa e c...

Nota stampa del Presidente del Consorzio di Bonifica Tirreno Catanzarese sull'evento eccezionale che ha colpito il suo comprensorio

Nota stampa del Presidente del…

«L’evento eccezionale ...

Nubifragio, Coldiretti, Molinaro: gli interventi urgenti della Regione

Nubifragio, Coldiretti, Molina…

«Prima stima dei danni...

Bovalino (RC). Premio Letterario La Cava 2018: Le opere in concorso

Bovalino (RC). Premio Letterar…

Sono 33 le opere in co...

Locri. Martedì 9 ottobre verrà presentata la ricognizione archeologica del Locri Survey

Locri. Martedì 9 ottobre verrà…

Martedì 9 ottobre 2018...

Ardore. Grande partecipazione all'iniziativa di questa domenica mattina organizzata da AISM (associazione italiana sclerosi multipla)

Ardore. Grande partecipazione …

Anche ad Ardore si è f...

Reggio. Nota stampa di Antonino Castorina sui lavori di riqualificazione nel quartiere Archi

Reggio. Nota stampa di Antonin…

«Il lavoro che stiamo ...

Prev Next

Motta San Giovanni. La lucerna giudaica torna ad essere esposta all’Antiquarium di Lazzaro

  •   Redazione
Motta San Giovanni. La lucerna giudaica torna ad essere esposta all’Antiquarium di Lazzaro

Giovedì 4 Ottobre, alle ore 15.00, la Dott.ssa Bini, Funzionario Archeologo della Soprintendenza Archeologia Belle Arti e Paesaggio per la Città Metropolitana di Reggio Calabria e la Provincia di Vibo Valentia, ha ricollocato la lucerna nella sua tradizionale teca per tornare ad essere ammirata da tutto il popolo mottese e dai numerosi visitatori dell’Antiquarium Leucopetra. La lucerna giudaica, decorata a stampo con il simbolo della menorah, rinvenuta il secolo scorso a Lazzaro, torna nuovamente presso l’Antiquarium “Leucopetra”, struttura museale del territorio mottese sita a Lazzaro. Si tratta di un importante manufatto del IV-VI sec. d.c., testimonianza dell’artigianato, della cultura e della tradizione ebraica, rimasta esposta dal 13 Dicembre 2017 al 16 Settembre 2018 al Museo nazionale dell’Ebraismo Italiano e della Shoah di Ferrara in occasione della mostra curata da Anna Foa, Giancarlo Lacerenza e Daniele Jalla dal titolo “Ebrei, una storia italiana. I primi mille anni”. Presenti l’Assessore alla Cultura Enza Mallamaci, la Pro Loco del Comune di Motta San Giovanni, le varie Associazioni del territorio e tanti cittadini del posto. La Presidente della Pro Loco del Comune di Motta San Giovanni, Giovanna Di Dia, a tal proposito dice: “Siamo contenti che la lucerna, uno dei pezzi più caratteristici del nostro museo, sia tornata presso l’Antiquarium “Leucopetra”. Motivo in più per venire a visitare questa struttura che, insieme al Castello di San Niceto e il Parco Archeologico, rappresenta la storia del nostro territorio. La Pro Loco da sempre si occupa di promuovere il territorio, attraverso iniziative volte a migliorare la tutela e la valorizzazione del patrimonio culturale materiale e immateriale del paese. In serbo per i prossimi mesi molte iniziative volte a far rivivere il Comune di Motta San Giovanni. Di certo, soltanto attraverso la collaborazione tra le Associazioni e la sinergia con l’Amministrazione Comunale, si può far crescere un territorio”.