Menu
Corriere Locride
Arresto Santo Vottari. Il Ministro Minniti si congratula con i Carabinieri

Arresto Santo Vottari. Il Mini…

Il ministro dell'Inter...

Rilevate gravi irregolarità nella gestione del Canile Municipale di Reggio Calabria

Rilevate gravi irregolarità ne…

Dalle prime ore di ogg...

Regione. Assessore Rizzo: Proseguono le attività per la tutela dell'habitat

Regione. Assessore Rizzo: Pros…

Procede a ritmo serrat...

Locri. L'Osservatorio Ambientale organizza la "Giornata Mondiale Dell'acqua"

Locri. L'Osservatorio Ambienta…

In collaborazione con ...

Delianuova. Gli appuntamenti dell'Associazione Culturale “Nicola Spadaro” con i "Solisti del Cilea"

Delianuova. Gli appuntamenti d…

Comunicato. Al fi...

Riforma aree protette, per il WWF un grave passo indietro

Riforma aree protette, per il …

Il testo di riforma de...

Don Ciotti incontra i ragazzi dell'Euclide. Appuntamento venerdì 10 marzo a Bova Marina

Don Ciotti incontra i ragazzi …

All'istituto Euclide d...

Calcio. La Bovalinese travolge il San Calogero e vola in finale di Coppa Calabria

Calcio. La Bovalinese travolge…

La Bovalinese bissa il...

Bovalino. “La stessa distanza”: il nuovo progetto musicale di Beatrice Scarfò e Christian Clemente

Bovalino. “La stessa distanza”…

È appena stato pubblic...

No al bullismo all'Istituto Comprensivo di Locri

No al bullismo all'Istituto Co…

In occasione della 1^ ...

Prev Next

Mostra fotografica “Sinapsi Clandestine”, inaugurata a It's tiMe for exhibitions - Orvieto Fotografia 2017

  •   Redazione
Mostra fotografica “Sinapsi Clandestine”, inaugurata a It's tiMe for exhibitions - Orvieto Fotografia 2017

Comunicato Stampa. Mostra fotografica “Sinapsi Clandestine”. Inaugurata a: It's tiMe for exhibitions - Orvieto Fotografia 2017. Progetto di Pietro Politi in collaborazione con i Pagliacci Clandestini. La mostra fotografica “Sinapsi Clandestine” è stata selezionata in occasione della manifestazione internazionale It's tiMe for exhibitions – Orvieto Fotografia 2017 organizzato dal FIOF, Fondo Internazionale per la Fotografia. La mostra è stata inaugurata giorno 10 marzo e saràpossibile visitarla sino al 28  marzo presso il Palazzo dei Sette di Orvieto. Il progetto mostra fotografica “Sinapsi Clandestine” nasce dalla collaborazione tra il fotografo Pietro Politi e i Pagliacci Clandestini. E’ composta da dieci ritratti 50x70 cm.  La mostra Sinapsi Clandestine rappresenta un gruppo di artisti di strada, i Pagliacci ClanDestini, di Reggio Calabria. Chiunque nella vita può essere chiunque: bisogna solo scegliere chi essere. Ci sono persone che decidono di “essere” per gli altri e, nonostante le fatiche che la vita quotidiana mette dinanzi, aprono la valigia, si truccano, indossano il loro vestito migliore e partono per portare in giro il loro messaggio e la loro gioia. Ognuno ha un motivo ben preciso che lo ha portato a fare questa scelta di vita - la scelta di essere un “artista”, un “pagliaccio clandestino” - e questa è una cosa straordinaria. La contrapposizione tra la vita reale e la vita da artista, il non sorridere negli scatti, sono piccoli elementi voluti per riuscire ad entrare nell’animo dell’osservatore, per cominciare il percorso che porterà a fare la propria scelta di vita.


Bovalino

Locri

Gerace

Siderno

Marina di Gioiosa Jonica

Gioiosa Jonica

Roccella Jonica

Caulonia

Monasterace

Stilo

Ardore

Benestare

Bianco

Brancaleone

Casignana

San Luca

Platí

Africo

Staiti

Bruzzano Zeffirio

Ferruzzano

Samo

Grotteria

Palizzi

Mammola

Riace

Sant'Ilario dello Jonio

Careri

Antonimina

Sant'Agata del Bianco

Caraffa del Bianco

Bivongi

Portigliola

Pazzano

Placanica

Camini

Stignano

Canolo

San Giovanni di Gerace

Agnana Calabra

Ciminá

Martone