Menu
Corriere Locride
“Basta Vittime Sulla Strada Statale 106”: «Il 22 ottobre presenteremo il primo rapporto sulla mortalità stradale negli anni 2013-2017 sulla S.S.106»

“Basta Vittime Sulla Strada St…

Il lavoro dell’Associa...

Legambiente: «La Calabria seconda per abusivismi»

Legambiente: «La Calabria seco…

È stato presentato que...

Coldiretti: la Regione autorizza carburante in più per l’irrigazione di soccorso su tutto il territorio regionale

Coldiretti: la Regione autoriz…

Coldiretti aveva chies...

In occasione del nuovo anno scolastico inaugurazione del plesso “Carrera” della Scuola Primaria e nuovo scuolabus comunale a Roccella

In occasione del nuovo anno sc…

In occasione dell’iniz...

Regione. In programma il 25 e 26 settembre la conferenza internazionale sulla tratta delle donne nigeriane

Regione. In programma il 25 e …

"Doppio sguardo. La tr...

Legge di Bilancio 2019: Oliverio scrive ai parlamentari Calabresi

Legge di Bilancio 2019: Oliver…

Il Presidente della Re...

Gemellaggio internazionale per il Rotary di Locri

Gemellaggio internazionale per…

Il Rotary club di...

WWF: «Le Marche salvano lupi e allevatori»

WWF: «Le Marche salvano lupi e…

«Le Marche stanno segu...

Reggio. Antonino Castorina replica a Forza Italia su intitolazione strada

Reggio. Antonino Castorina rep…

«Apprendo con stupore ...

Vibo Valentia. Il presidente nazionale di UE.COOP Gherardo Colombo è stato in Calabria – Il report

Vibo Valentia. Il presidente n…

Il presidente Nazional...

Prev Next

Locri. Venerdì 22 e sabato 23 si terrà il convegno "la Carità come stile di vita tra identità e strumento: il ruolo dei giovani"

  •   Redazione
Locri. Venerdì 22 e sabato 23 si terrà il convegno "la Carità come stile di vita tra identità e strumento: il ruolo dei giovani"

La Diocesi di Locri-Gerace riconferma al centro della sua azione pastorale l’importanza della carità, tentando di coinvolgere in modo diretto i giovani. Il convegno di domani e dopodomani, si innesta al centro di due avvenimenti importanti: uno a carattere locale (l’ultima Convocazione diocesana sui nuovi stili di vita), l’altro di respiro universale, rappresentato dal prossimo Sinodo dei Vescovi sui Giovani che si svolgerà ad ottobre.

Il presidente della Caritas di Locri-Gerace, don Rigobert Elanqui, spiega che il convegno di Locri vuole essere “Un momento di confronto fondamentale, di incontro, di formazione e di condivisione per il nostro servizio, attuando non soltanto la prevalente funzione pedagogica della Caritas per promuovere la testimonianza della Carità, ma anche per cercare di rendere attivi gli orientamenti pastorali del nostro Vescovo, monsignor Francesco Oliva che, sin dall’inizio del suo ministero episcopale, ha voluto ricordarci che il servizio della Carità è cuore della Missione”.

Invitando tutti alla partecipazione, perché il convegno è aperto a tutta la comunità e non solo agli operatori caritas, don Rigobert dice: “Siamo chiamati come Chiesa a rafforzare, in questa era di crisi e di complessità, il nostro impegno a esserci, coabitare con responsabilità il territorio, sperimentare con coraggio nuove forme di carità, sempre orientate allo sviluppo di comunità, con un’attenzione particolare agli ultimi e ai giovani”.

Nel corso del Convegno saranno proposti tre laboratori guidati da esperti, con l’obiettivo di dare espressione concreta e pratica di quanto verrà relazionato in assemblea, per elaborare linee guida operative utili e funzionali al nostro impegno nella comunità. I tre laboratori verteranno sui seguenti temi: ascolto nella relazione di aiuto; il gruppo di lavoro e fare rete; la progettazione sociale.

Si allega la locandina con il programma dettagliato.

Locri 21 giugno 2017