Menu
Corriere Locride
Prosegue con enorme successo il programma della Varia di Palmi 2019

Prosegue con enorme successo i…

di Sigfrido Parrello -...

“Terra Mia - non è il paese dei santi”: Cosimo Sframeli è tra i protagonisti del docufilm di Ambrogio Crespi

“Terra Mia - non è il paese de…

«Grazie ai veri coragg...

Elezioni Regionali: nota stampa dei sindaci di Cittanova, San Giorgio Morgeto e Santo Stefano d'Aspromonte

Elezioni Regionali: nota stamp…

«Il valore della nostr...

“La Calabria è talento”: gli Arangara domani a San Pietro di Caridà

“La Calabria è talento”: gli A…

Armando Quattrone, sta...

Nota stampa dei sindaci di Monasterace, Bivongi e Pazzano sulle candidature alle prossime elezioni regionali

Nota stampa dei sindaci di Mon…

«Le imposizioni dall'a...

Nota stampa del Partito Comunista: «né con Salvini né col PD»

Nota stampa del Partito Comuni…

Il Partito Comunista, ...

Storie, note e sapori della nostra Terra al castello Ruffo di Scilla con Maria Barresi, autrice de "L'essenza della Felicità"

Storie, note e sapori della no…

Evento promosso dalla ...

Siderno (RC): a Palazzo Falletti, per "L'Ulisse calabrese" la presentazione del romanzo "Omero al Faro" di Mimmo Rando (Rubbettino)

Siderno (RC): a Palazzo Fallet…

Ci sono Omero, il cant...

Addio a don Cosimo Simone, papà del Presidente della Palmese e mitico custode del “Lopresti”

Addio a don Cosimo Simone, pap…

di Sigfrido Parrello -...

Al via la Varia di Palmi: dal 10 al 25 agosto la grande festa della Calabria

Al via la Varia di Palmi: dal …

Giancarlo Giannini, Lu...

Prev Next

Locri, tutto pronto per il “Gran Veglione di Capodanno Italiano”

  •   Redazione
Locri, tutto pronto per il “Gran Veglione di Capodanno Italiano”

Piazza dei Martiri pronta ad accogliere migliaia di persone per il più bel capodanno della Locride.

Aumenta l’attesa per l’ormai consueto “Gran Veglione di Capodanno” evento cardine all’interno della manifestazione “Locri on Ice”, che vedrà riversare nella centralissima Piazza dei Martiri di Locri migliaia di giovani proveniente da tutta la provincia di Reggio Calabria. Pronta tutta l’organizzazione, in attesa di far vivere una serata unica nel suo genere e quindi indimenticabile, con i locali aperti e la musica presente fino alle primissime luci dell’alba. Il tutto per festeggiare insieme, nel migliore dei modi e con le adeguate misure di sicurezza, la chiusura del vecchio ma soprattutto l’arrivo del nuovo anno. Variegato il programma del “Gran Veglione di Capodanno Italiano”: dopo il brindisi di mezzanotte, spazio al live dei Danà, che con il loro sound pop scalderanno la piazza; prevista una originale animazione con giochi di luce grazie ai performers del Visual Circus Show; la nottata proseguirà con il dj set “italiano” proposto dai migliori dj della Locride. Questo il programma di mezzo da tra 2018 e 2019. Ma Locri on Ice non si ferma sicuramente al Capodanno. Infatti nelle giornate successive sono previsti importanti spettacoli a chiusura manifestazione.

Il 5 gennaio sarà la “Notte della Taranta” pronti a “sfidarsi” sul palco, a ritmo etnofolk, il calabrese Mimmo Cavallaro “contro” il siciliano Mario Incudine (presente nel video dell’ultimo singolo di Biagio Antonacci), in un connubio e commistione di melodie e suoni del nostro meridione.

Grande chiusura della manifestazione il 6 gennaio. Alle ore 11, per il “Locri on Ice – Baby” lo spettacolo “Befane Show” e la conclusione del progetto “Un giocattolo per tutti”, con la consegna dei giocattoli raccolti in questi giorni con l’obiettivo di condividere un dono con tutti i bambini presenti.

Alle ore 19:00 lo spettacolo del noto cabarettista Tonino Pironaci e quindi il live della bellissima e bravissima Sara Grimaldi, vocalist ufficiale del cantante Zucchero, pronta ad ammaliare con la sua voce tutti i presenti.

L’Amministrazione Comunale di Locri ringrazia tutti gli sponsor che hanno sostenuto l’iniziativa nonché tutte le associazioni, i singoli cittadini, e le Forze dell’Ordine, che hanno permesso fino ad oggi, ma sicuramente anche per la settimana restante della manifestazione, che l’evento si possa svolgere sempre nel migliore dei modi.

Locri, 30.12.2018