Menu
Corriere Locride
Coldiretti: multifunzionalità, azienda agricola e attività connesse domani martedì 18 dicembre workshop a Lamezia Terme

Coldiretti: multifunzionalità,…

Saranno illustrate imp...

Reggio. Riprenderanno i lavoro di abbattimento dell’ex Fata Morgana ma senza risposte per la salute dei cittadini»

Reggio. Riprenderanno i lavoro…

«Il dirigente del Sett...

La Sezione di Locri dell'Associazione Italiana Arbitri FIGC presenta l’evento “Natale in Beneficenza”

La Sezione di Locri dell'Assoc…

La Sezione di Locri de...

Il 18 e il 19 dicembre al Planetarium Pythagoras si terrà il Seminario: “Da Angelo Secchi alla spettroscopia moderna: un viaggio dalle stelle al nano-mondo”

Il 18 e il 19 dicembre al Plan…

In occasione delle cel...

Poste Italiane: oltre 6 milioni di Postepay Evolution. Negli uffici postali della Calabria distribuite 330mila carte

Poste Italiane: oltre 6 milion…

REGGIO CALABRIA, 17 di...

Lsu-Lpu, l’Amministrazione Comunale di San Roberto presente alla mobilitazione di domani a sostegno dei lavoratori

Lsu-Lpu, l’Amministrazione Com…

L’Amministrazione Comu...

Ardore. Grande partecipazione alla prima manifestazione del comitato spontaneo

Ardore. Grande partecipazione …

«Buona la prima.&nbs...

Roccella-Cittanovese 4-1: Amaranto straripanti nel derby

Roccella-Cittanovese 4-1: Amar…

Meglio di così non pot...

Reggio Calabria. Un incontro, presso la Sala Consiliare della Città Metropolitana, per parlare di Europa e di Salute

Reggio Calabria. Un incontro, …

Un incontro molto part...

Reggio. L’ex Fata Morgana diventa discarica a rischio ecologico?

Reggio. L’ex Fata Morgana dive…

«Una demolizione avvia...

Prev Next

Lamezia. Lunedì 3 dicembre i Segretari generali di Cgil, Cisl e Uil Calabria incontreranno gli organi di stampa per fare il punto sulle vertenze ancora aperte nel territorio regionale

  •   Redazione
Lamezia. Lunedì 3 dicembre i Segretari generali di Cgil, Cisl e Uil Calabria incontreranno gli organi di stampa per fare il punto sulle vertenze ancora aperte nel territorio regionale

Lunedì 3 dicembre alle ore 12.00, presso la sala riunione del “Grand Hotel Lamezia”, i Segretari generali di Cgil, Cisl e Uil Calabria incontreranno i rappresentanti degli organi di stampa per fare il punto sulle vertenze ancora aperte nel territorio regionale e sull’incontro che le organizzazioni sindacali terranno lo stesso giorno con la delegazione parlamentare calabrese.

All’ordine del giorno del confronto con i parlamentari calabresi ci sarà la piattaforma unitaria di Cgil, Cisl e Uil per la modifica della Legge di bilancio predisposta dal Governo Conte. Ma non solo.

Angelo Sposato, Tonino Russo e Santo Biondo, rispettivamente Segretari generale di Cgil, Cisl e Uil Calabria, porteranno all’attenzione della deputazione parlamentare calabrese tutti quei nodi ancora irrisolti che frenano la crescita occupazione e sociale della regione che, inevitabilmente, si legano a filo doppio con il dibattito nazionale sul Documento di programmazione economica.

In particolare, i Segretari generali di Cgil, Cisl e Uil porranno all’attenzione dei parlamentari che prenderanno parte all’incontro la necessità di dare corso ad un progetto di  messa in sicurezza del territorio, della cura del dissesto idrogeologico, della prevenzione dei danni causati dagli incendi boschivi e della forestazione in generale. Un comparto quest’ultimo che necessita per il suo fattivo rilancio di una programmazione regionale capace di razionalizzare gli investimenti locali e quelli nazionali e, allo stesso tempo, contempli il turn over della forza lavoro.

Sul tavolo del confronto, poi, verrà posta la vertenza Gioia Tauro e sarà  richiamata la necessità di rendere finalmente operativo il progetto della Zona economica speciale e dell’infrastrutturazione dell’aera retro portuale.

Quello delle infrastrutture, che metterà in evidenza il futuro della Strada statale 106, la realizzazione dell’Alta velocità ferroviaria e l’ammodernamentodel sistema aeroportuale regionale, sarà un altro dossier delicato che verrà consegnato nelle mani dei parlamentari calabresi.

La necessità di avere un sistema sanitario regionale moderno, organizzato e funzionante, poi, verrà sottolineata con forza ai rappresentanti istituzionali con i quali si potrà avviare il confronto.

In scaletta, infine, anche le richieste degli Lsu/Lpu calabresi che sono in attesa di una stabilizzazione e per i quali il Sindacato confederale ha avanzato la richiesta di modifica della Legge di bilancio attraverso l’approvazione di un emendamento finalizzato a trovare le risorse necessarie per dare certezze agli oltre 4500 lavoratori calabresi in attesa di risposte.

Angelo Sposato                                 Tonino Russo                                    Santo Biondo

Segretario generale                             Segretario generale                             Segretario generale

Cgil Calabria                                      Cisl Calabria                                      Uil Calabria