Menu
Corriere Locride
Svolto il raduno delle sezioni di Locri e Cosenza nella splendida cornice di Casali del Manco (Cs)

Svolto il raduno delle sezioni…

Si è svolto nelle gior...

Bovalino. Sabato 29 settembre al Caffè Letterario Mario La Cava si terrà la Presentazione del romanzo "Il cielo comincia dal basso"

Bovalino. Sabato 29 settembre …

«Rosa Sirace è una che...

“Basta Vittime Sulla Strada Statale 106”: «Il 22 ottobre presenteremo il primo rapporto sulla mortalità stradale negli anni 2013-2017 sulla S.S.106»

“Basta Vittime Sulla Strada St…

Il lavoro dell’Associa...

Legambiente: «La Calabria seconda per abusivismi»

Legambiente: «La Calabria seco…

È stato presentato que...

Coldiretti: la Regione autorizza carburante in più per l’irrigazione di soccorso su tutto il territorio regionale

Coldiretti: la Regione autoriz…

Coldiretti aveva chies...

In occasione del nuovo anno scolastico inaugurazione del plesso “Carrera” della Scuola Primaria e nuovo scuolabus comunale a Roccella

In occasione del nuovo anno sc…

In occasione dell’iniz...

Regione. In programma il 25 e 26 settembre la conferenza internazionale sulla tratta delle donne nigeriane

Regione. In programma il 25 e …

"Doppio sguardo. La tr...

Legge di Bilancio 2019: Oliverio scrive ai parlamentari Calabresi

Legge di Bilancio 2019: Oliver…

Il Presidente della Re...

Gemellaggio internazionale per il Rotary di Locri

Gemellaggio internazionale per…

Il Rotary club di...

WWF: «Le Marche salvano lupi e allevatori»

WWF: «Le Marche salvano lupi e…

«Le Marche stanno segu...

Prev Next

La Regione finanzia voucher per Master di I° e II° livello

  •   Redazione
La Regione finanzia voucher per Master di I° e II° livello

Si rinnova l’impegno della Regione Calabria a sostegno del potenziamento delle competenze dei laureati calabresi e dell’accesso all’alta formazione. Anche per l’annualità 2018 la Regione Calabria, infatti, promuove l’avviso rivolto al finanziamento di voucher per la partecipazione a Master di I° e II° livello, a copertura totale o parziale dei costi d’iscrizione. Con uno stanziamento complessivo di quasi 1,2 milioni di euro, a valere sul POR Calabria 2014-2020, il nuovo bando intende favorire l’alta formazione post-lauream ai fini dell’accrescimento delle competenze di chi è in cerca di occupazione e di coloro che vogliono migliorare la propria posizione lavorativa potenziando le proprie conoscenze per l’esercizio delle attività professionali.“Nel solco di quanto già realizzato nella precedente annualità sia a sostegno del diritto allo studio che dell’accesso all’alta formazione - ha dichiarato il Presidente della Regione Mario Oliverio - abbiamo replicato l’avviso per il finanziamento di voucher impegnando, grazie al Por Calabria, ulteriori 1,2 milioni di euro. Intendiamo sostenere un settore, quello della formazione e della conoscenza, in grado di incidere efficacemente sulla competitività della Calabria nel mercato globale. La nostra terra ha bisogno di qualità, noi abbiamo le risorse da spendere, quelle che ci offre l’Europa, ed eccellenti risorse umane che devono essere incentivate a migliorare le proprie competenze e la propria professionalità a vantaggio di tutto il sistema. Prosegue il nostro impegno per valorizzare il legame tra il mondo della ricerca e quello del lavoro per una Calabria che ha scelto di fare dell’innovazione e del sapere le proprie direttrici di sviluppo”.La concessione del contributo pubblico ammonta ad un importo massimo pari a 4 mila euro per la copertura totale o parziale dei costi di iscrizione a Master universitari annuali di primo e secondo livello in Italia, erogati da università italiane pubbliche o private legalmente riconosciute, o a Master annuali in Italia accreditati ASFOR, assimilati ai master universitari di primo e secondo livello. I Master ammissibili a finanziamento devono avere una durata di almeno 8 mesi o un carico di lavoro di almeno 1500 ore complessive e valere almeno 60 crediti formativi. Sono ammessi anche i percorsi di alta formazione erogati on-line. La domanda può essere presentata per le spese di iscrizione a master dell’annualità accademica 2017/2018, già avviati o da avviarsi entro il 31 maggio 2018 (per i quali non sia già stato effettuato l’esame finale), che devono concludersi con attestato finale entro il 31 dicembre 2019.Possono concorrere alla richiesta dell’erogazione di un solo voucher coloro che alla data della presentazione della domanda, siano in possesso dei seguenti requisiti: ISEE 2018 del nucleo familiare non superiore a € 30.000; abbiano conseguito uno dei seguenti titoli di studio: Laurea, Laurea Specialistica/Magistrale, Laurea Specialistica/Magistrale a Ciclo Unico o Laurea Vecchio Ordinamento, titolo equipollente rilasciato da Università straniere; siano residenti in Calabria da almeno sei mesi alla data di iscrizione al Master e per tutta la durata dello stesso sino allo svolgimento dell’esame finale e conseguimento del titolo; risultino iscritti o ammessi anche in via provvisoria al Master per il quale richiedono il finanziamento; non abbiano beneficiato di altri voucher erogati dalla Regione Calabria per ulteriori percorsi di alta formazione a partire dalla programmazione 2000/2006.In aderenza agli obiettivi strategici del programma regionale sarà sostenuta la frequenza di percorsi formativi coerenti con le otto aree di innovazione individuate dalla "Strategia regionale di ricerca e innovazione per la specializzazione intelligente” S3 e ritenute di particolare importanza per lo sviluppo della Regione: agroalimentare, edilizia sostenibile, turismo e cultura, logistica, ICT e terziario innovativo, smart manufacturing, ambiente e rischi naturali, scienze della vita.Le domande per ottenere la concessione del voucher possono essere inoltrate con procedura telematica a partire dalle ore 12.00 del giorno 5 marzo 2018 e fino alle ore 12.00 del 4 aprile 2018, accedendo, previo accreditamento, all’apposita piattaforma attraverso il portale http://calabriaeuropa.regione.calabria.it/website/bandi/.La procedura di selezione è a graduatoria. La valutazione delle domande sarà affidata ad una Commissione di Valutazione appositamente nominata dall’amministrazione regionale. Informazioni sull’avviso possono essere richieste al Settore Alta Formazione e Università tramite la mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo..">Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.. Per problemi tecnici connessi alla procedura on-line può essere inviata una comunicazione alla e-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. Tutte le informazioni sono disponibili accedendo al link allegato in basso.