Menu
Corriere Locride
Sabato 24 novembre: Comunisti in piazza a Cosenza per l'acqua pubblica

Sabato 24 novembre: Comunisti …

«Il Partito Comunista ...

Torna in libertà l’ex responsabile del SERT di Polistena Elio De Leo

Torna in libertà l’ex responsa…

«La Corte di Assise di...

Ardore. Venerdì 23 novembre si terrà la presentazione del libro “Lumache” di Tassone e Milicia

Ardore. Venerdì 23 novembre si…

Venerdì 23 novembre, n...

Il Tribunale di Palmi ha assolto l’imprenditore Vincenzo Zangari. Era accusato dal collaboratore Rocco Francesco Ieranò di essere uno ‘ndranghetista con la dote del “Vangelo”

Il Tribunale di Palmi ha assol…

Il Tribunale di Palmi,...

Bovalino. Agave presenta la sua sede operativa e molte altre novità

Bovalino. Agave presenta la su…

Presente anche l’Ammin...

Cosenza. Studenti in piazza contro il governo: «Le scuole sicure sono quelle che non crollano»

Cosenza. Studenti in piazza co…

Centinaia di studenti ...

Regione Calabria. Rifiuti, il Dipartimento Presidenza replica ad Abramo

Regione Calabria. Rifiuti, il …

Corre l'obbligo replic...

La piccola Victoria Cosentino debutta su RAI 1 alla 61^ Edizione dello ZECCHINO D’ORO

La piccola Victoria Cosentino …

Finalmente ci siamo. D...

Ambiente. Giornata nazionale degli Alberi, Costa: “Piantiamo un albero insieme ai nostri figli, avranno un amico di cui prendersi cura per tutta la vita”

Ambiente. Giornata nazionale d…

«Per la Giornata degli...

Reggio. Inaugurato l'Auditorium dell'istituto comprensivo "Catanoso - de Gasperi"

Reggio. Inaugurato l'Auditoriu…

Martedì 13 Novembre è ...

Prev Next

Intimidazione ad azienda vinicola Tramontana, la solidarietà Di Vizzari (Comuni dell’Area dello Stretto)

  •   Redazione
Intimidazione ad azienda vinicola Tramontana, la solidarietà Di Vizzari (Comuni dell’Area dello Stretto)

“Esprimiamo la nostra vicinanza al Presidente della Camera di Commercio, Ninni Tramontana, e a tutta la sua famiglia, alla sua azienda e a tutti i dipendenti per la vile intimidazione subita questa notte”. Lo scrive in una nota Roberto Vizzari, sindaco di San Roberto e Presidente dell’Associazione dei Comuni dell’Area dello Stretto, in rappresentanza dei suoi colleghi dopo l’atto incendiario che ha colpito la storica azienda vinicola reggina che fa capo a Tramontana.

“Chi ha agito stanotte vuole colpire il cuore economico di una città costretta a combattere costantemente contro criminalità, malaffare e codardia – continua Vizzari – e noi, dal canto nostro, non siamo più disponibili a subire attacchi che non colpiscono solo Tramontana uomo, imprenditore e rappresentante di istituzioni, ma tutta la popolazione reggina. Ci auguriamo – conclude – che le forze dell’ordine facciano al più presto luce sulla vicenda”.