Menu
Corriere Locride
Coldiretti: multifunzionalità, azienda agricola e attività connesse domani martedì 18 dicembre workshop a Lamezia Terme

Coldiretti: multifunzionalità,…

Saranno illustrate imp...

Reggio. Riprenderanno i lavoro di abbattimento dell’ex Fata Morgana ma senza risposte per la salute dei cittadini»

Reggio. Riprenderanno i lavoro…

«Il dirigente del Sett...

La Sezione di Locri dell'Associazione Italiana Arbitri FIGC presenta l’evento “Natale in Beneficenza”

La Sezione di Locri dell'Assoc…

La Sezione di Locri de...

Il 18 e il 19 dicembre al Planetarium Pythagoras si terrà il Seminario: “Da Angelo Secchi alla spettroscopia moderna: un viaggio dalle stelle al nano-mondo”

Il 18 e il 19 dicembre al Plan…

In occasione delle cel...

Poste Italiane: oltre 6 milioni di Postepay Evolution. Negli uffici postali della Calabria distribuite 330mila carte

Poste Italiane: oltre 6 milion…

REGGIO CALABRIA, 17 di...

Lsu-Lpu, l’Amministrazione Comunale di San Roberto presente alla mobilitazione di domani a sostegno dei lavoratori

Lsu-Lpu, l’Amministrazione Com…

L’Amministrazione Comu...

Ardore. Grande partecipazione alla prima manifestazione del comitato spontaneo

Ardore. Grande partecipazione …

«Buona la prima.&nbs...

Roccella-Cittanovese 4-1: Amaranto straripanti nel derby

Roccella-Cittanovese 4-1: Amar…

Meglio di così non pot...

Reggio Calabria. Un incontro, presso la Sala Consiliare della Città Metropolitana, per parlare di Europa e di Salute

Reggio Calabria. Un incontro, …

Un incontro molto part...

Reggio. L’ex Fata Morgana diventa discarica a rischio ecologico?

Reggio. L’ex Fata Morgana dive…

«Una demolizione avvia...

Prev Next

Insulti a Scirea, il Comune di San Roberto (RC) gli intitola il campo sportivo nel Parco Comunale

  •   Redazione
Insulti a Scirea, il Comune di San Roberto (RC) gli intitola il campo sportivo nel Parco Comunale

Un gesto fortemente simbolico quello voluto e adottato dall’Amministrazione Comunale di San Roberto dopo che, durante l’ultima giornata di campionato, a Firenze, sono apparse scritte con la vernice spray, a qualche centinaio di metri dallo stadio Franchi, contro lo storico capitano della Juventus, baluardo della Nazionale Italiana, Gaetano Scirea e le vittime dell'Heisel.

Un atto di idiozia e di violenza che non può essere tollerato.

"Chi ha fatto quella scritta è un nemico dello sport e del vivere civile. Questi gesti non sono accettabili, il calcio, ed in generale lo sport, dovrebbero alimentarsi di passione, di gioia, di colore, di sano sfottò persino, ma non di cattiveria gratuita. Esprimo per questo tutta la nostra vicinanza alla signora Scirea per il gesto vergognoso di sabato scorso” ha detto il Sindaco, Roberto Vizzari.

Per questo l’Amministrazione Comunale, con una apposita delibera emanata oggi, ha deciso di intitolare a Gaetano Scirea il campo sportivo nel Parco Comunale.

“La condanna non basta, servono i fatti – ha aggiunto Vizzari – e noi concretamente vogliamo schierarci contro chi infanga lo sport ed i suoi valori. Criminali che, per colpa di chi glielo ha permesso, credono di essere i proprietari del gioco del pallone, e che, invece, sono un male da estirpare. L’intitolazione a Scirea del campo sportivo vuole essere un esempio per i nostri ragazzi, che osservano quotidianamente cosa accade, e serve loro da monito per distinguere il bene dal male”.

“A Gaetano Scirea: campione, leggenda che va oltre il tifo ed i colori, un esempio di stile e classe sia in campo sia fuori, uomo straordinario” è scritto nella motivazione dell’intitolazione.

La cerimonia sarà organizzata una volta concluso l’iter burocratico previsto dalla normativa relativamente alle intitolazioni di spazi ed aree pubbliche.