Menu
Corriere Locride
“Basta Vittime Sulla Strada Statale 106”: «Il 22 ottobre presenteremo il primo rapporto sulla mortalità stradale negli anni 2013-2017 sulla S.S.106»

“Basta Vittime Sulla Strada St…

Il lavoro dell’Associa...

Legambiente: «La Calabria seconda per abusivismi»

Legambiente: «La Calabria seco…

È stato presentato que...

Coldiretti: la Regione autorizza carburante in più per l’irrigazione di soccorso su tutto il territorio regionale

Coldiretti: la Regione autoriz…

Coldiretti aveva chies...

In occasione del nuovo anno scolastico inaugurazione del plesso “Carrera” della Scuola Primaria e nuovo scuolabus comunale a Roccella

In occasione del nuovo anno sc…

In occasione dell’iniz...

Regione. In programma il 25 e 26 settembre la conferenza internazionale sulla tratta delle donne nigeriane

Regione. In programma il 25 e …

"Doppio sguardo. La tr...

Legge di Bilancio 2019: Oliverio scrive ai parlamentari Calabresi

Legge di Bilancio 2019: Oliver…

Il Presidente della Re...

Gemellaggio internazionale per il Rotary di Locri

Gemellaggio internazionale per…

Il Rotary club di...

WWF: «Le Marche salvano lupi e allevatori»

WWF: «Le Marche salvano lupi e…

«Le Marche stanno segu...

Reggio. Antonino Castorina replica a Forza Italia su intitolazione strada

Reggio. Antonino Castorina rep…

«Apprendo con stupore ...

Vibo Valentia. Il presidente nazionale di UE.COOP Gherardo Colombo è stato in Calabria – Il report

Vibo Valentia. Il presidente n…

Il presidente Nazional...

Prev Next

Il Registro Tumori della provincia di Reggio Calabria è una realtà accreditata ed operante

  •   Redazione
Il Registro Tumori della provincia di Reggio Calabria è una realtà accreditata ed operante

Già il 25 settembre 2017 l’AIRTUM con nota n. 2017/0088897 comunicava che il registro tumori della provincia di Reggio Calabria era stato valutato positivamente dalla commissione e che nei successivi giorni i Direttori dei RT l’avrebbero ratificato in occasione dell’incontro annuale degli operatori dei RT che si sarebbe tenuto a Reggio Emilia. Cosa che è regolarmente avvenuta e con questo atto formalmente il Registro Tumori della Provincia entra a far parte della rete che consentirà di valutare meglio  l'evoluzione delle patologie tumorali. I dati raccolti sono essenziali per la ricerca sulle cause del cancro, per la valutazione dei trattamenti più efficaci, per la progettazione di interventi di prevenzione e per la programmazione delle spese sanitarie. Oggi il Presidente dell’Osservatorio si è recato presso la sede del registro nei locali dell’Ospedale Civile di Locri per esprimere apprezzamento per il lavoro svolto dall’equipe diretta dalla Dott.ssa Filomena Zappia e composta dalla Dott.ssa Santa Valenti Clemente e dall’ infermiera Romina Vincenzi, per la rilevazione dati e la codifica, dal sig. Salvatore Cataldo per l’attività amministrativa. Tutto il lavoro svolto in questi anni è stato pubblicato in un Rapporto 2018, presentato ufficialmente giovedì 8 febbraio u.s. nella sede della prefettura di Reggio Calabria. Il Presidente Rocca ha dato alla Dott.ssa Zappia la disponibilità ad organizzare alcuni incontri zonali per pubblicizzare l’avvenuto accreditamento del registro e spiegare ai cittadini la funzione e l’utilità di questo importantissimo strumento. Questo evento dimostra che anche in condizioni di difficoltà operative si possono realizzare occasioni di crescita. L’auspicio con cui l’incontro si è concluso è che a tale traguardo seguano atti concreti per la tutela della salute dei cittadini.

Arturo Rocca – Presidente Osservatorio Ambientale