Menu
FanduCorriere Locride
Reggio Calabria. Il Circolo Culturale “G. Calogero” organizza il convegno “La Rivolta di Reggio del 1970 tra società cultura e storia”

Reggio Calabria. Il Circolo Cu…

In occasione del cinqu...

DIOCESI OPPIDO MAMERTINA - PALMI. Iniziato il delicato intervento di restauro della monumentale statua di San Girolamo a Cittanova

DIOCESI OPPIDO MAMERTINA - PAL…

È iniziato il delicato...

Gli alunni del “Gemelli Careri” di Oppido Mamertina alla quinta edizione del concorso “Archivio Nazionale dei monumenti adottati dalle scuole italiane”, con un corto su “lo scoglio dell’ulivo di Palmi”

Gli alunni del “Gemelli Careri…

Il progetto didattico,...

Poste Italiane contribuisce allo sviluppo economico e sociale del paese

Poste Italiane contribuisce al…

«Nel 2019 le attività ...

Bovalino: l'Adda richiede segnaletica e spazi per disabili

Bovalino: l'Adda richiede segn…

L'associazione Adda, s...

"Distanti", il nuovo libro edito da Falzea

"Distanti", il nuovo…

di Cosimo Sframeli Un...

Respinto il ricorso della Palmese retrocessa in Eccellenza. Adesso si va al Tar

Respinto il ricorso della Palm…

di SIGFRIDO PARRE...

Poste Italiane ottiene l’attestato ISO 26000

Poste Italiane ottiene l’attes…

L’Azienda aderisce al ...

UNHCR e Intersos a Camini per la Giornata mondiale del rifugiato  Incontri e dibattiti il 23 e 24 giugno nel paese dell'accoglienza

UNHCR e Intersos a Camini per …

UNHCR (Alto commissari...

Nour Eddine Fatty e l'esilio del flautista: «Nella Locride la presentazione del libro del grande musicista»

Nour Eddine Fatty e l'esilio d…

Dice di aver sempre pe...

Prev Next

Il Museo diocesano di Oppido M. - Palmi partecipa all’evento Nazionale “La lunga notte delle Chiese”

  •   Redazione
Il Museo diocesano di Oppido M. - Palmi partecipa all’evento Nazionale “La lunga notte delle Chiese”

Il Museo diocesano di Oppido M. - Palmi partecipa all’evento Nazionale “La lunga notte delle Chiese” che si svolgerà il 5 giugno 2020 dal tema #Bellezza – da quale bellezza mi lascio ferire?

L'iniziativa promossa con il patrocinio del Pontificio Consiglio della Cultura, nella Diocesi di Oppido M.- Palmi, guidata da Mons. Francesco Milito, vedrà l'immaginifico linguaggio dell’arte per esprimere l’ineffabile mistero dell’Incarnazione con una mostra iconografica sull’Annunziata, dal titolo Il Sì della BELLEZZA. 

Un viaggio artistico che ripercorre il sì di Maria che accetta senza esitare l’Annuncio della sua divina maternità, la Bellezza dell’incredulità, la Bellezza del Sì alla volontà di Dio e il suo amare senza limiti e fino alla fine.

Una bellezza non lussuosa, ostentata, non artefatta, con il suo delirio sul corpo, sulla superficie esteriore, che si sostanzia nel narcisismo, nell’apparire. In un mondo diviso tra ricerca dell’inutile e mancanza per molti del necessario di che cosa nutriamo anima e pensieri? Egoismi, intolleranze, superficialità, paure? Se accogliamo pensieri dei bassifondi del vivere questi ci fanno come loro; se invece accogliamo pensieri di vangelo e di bellezza, essi ci fanno uomini e donne della bellezza.

La mostra Il Sì della BELLEZZA del Museo Diocesano di Oppido M.- Palmi è digitale, come tutto l’evento.

Stampe, dipinti, piatti artistici, medaglioni ed altro dal XVII secolo in poi, raccolti in oltre 40 anni dall’Arch. Francesco Panella, con grande devozione alla Patrona della Diocesi.

Il Museo Diocesano con questa mostra riapre al pubblico anche se materialmente lo farà tra qualche settimana per completare i lavori di due sale e l’esposizione di altre opere che vanno ad arricchire il patrimonio di arte già in esposizione.

Qui il link del promo: https://youtu.be/kBIZAKAUa6M

visual.jpg