Menu
FanduCorriere Locride
Poste Italiane: a Gerace e Mammola due nuovi Atm di ultima generazione

Poste Italiane: a Gerace e Mam…

Reggio Calabria, 21 se...

Reggio Calabria e provincia: altri 11 uffici postali ritornano all’orario pre-covid

Reggio Calabria e provincia: a…

Si tratta delle sedi d...

Il Movimento 5 Stelle di Reggio Calabria raccontato in un corto

Il Movimento 5 Stelle di Reggi…

«CARA LIBERTÀ è il cor...

Reddito di Cittadinanza, il monito di Viglianisi (M5S): «c’e’ un rischio Centrodestra e un’inefficienza Centrosinistra»

Reddito di Cittadinanza, il mo…

«Relativamente al Redd...

Torneo nazionale “i vostri Comuni”, il gonfalone di Siderno accede ai trentaduesimi di finale

Torneo nazionale “i vostri Com…

Per tutta la giornata ...

Politiche Giovanili: Siderno è tornata ed ora sogna di ospitare un meeting metropolitano sulle politiche giovanili

Politiche Giovanili: Siderno è…

Dopo un decennio abbon...

«I Commissari Cotticelli-Crocco affossano definitivamente la sanità Reggina»

«I Commissari Cotticelli-Crocc…

CAMERA SINDACALE TERRI...

Reggio. Nei giorni 10-11 e 12 settembre, al Museo Nazionale del Bergamotto, si terrà la rassegna del Giornalismo Agroalimentare e Agroindustriale Pro Sud

Reggio. Nei giorni 10-11 e 12 …

Rassegna del Giornalis...

Bova Marina: i commercianti fuorilegge per ordine del Sindaco

Bova Marina: i commercianti fu…

È da tempo ormai che s...

ELEZIONI COMUNALI - Reggio Calabria: «se il buongiorno si vede dal mattino…»

ELEZIONI COMUNALI - Reggio Cal…

Da qualche giorno è in...

Prev Next

Il Maresciallo Mortelliti lascia dopo otto anni la Stazione Carabinieri di Bova. Il saluto di Gianfranco Marino (Club Borghi più Belli d’Italia)

  •   Redazione
Il Maresciallo Mortelliti lascia dopo otto anni la Stazione Carabinieri di Bova. Il saluto di Gianfranco Marino (Club Borghi più Belli d’Italia)

Il Maresciallo Ivana Mortelliti lascia il Comando Stazione Carabinieri di Bova dopo otto anni. A salutare attraverso una nota ufficiale la giovane militare che ha guidato per un lungo periodo la Stazione di Bova è Gianfranco Marino responsabile della comunicazione per la Calabria del Club dell’ANCI riservato ai Borghi più Belli d’Italia. “Ogni ciclo che si chiude - dice Marino - ci impone una attenta riflessione, consegnandoci sempre sentimenti contrastanti. Alla consapevolezza di una carriera che avanza si contrappone sempre un pizzico di nostalgia che ci attanaglia sempre nel momento di salutare una persona stimata e benvoluta che ha saputo, attraverso il proprio lavoro e la propria dedizione alla divisa, rappresentare nella nostra comunità i più alti valori dello Stato. Il delicato ruolo in capo ad un rappresentante dell’Arma dei Carabinieri, specie in piccole realtà dell’entroterra come la nostra si concretizza in quotidiani gesti di istituzionale e personale vicinanza a tutte le fasce della comunità, quella che ritroviamo nei piccoli gesti, nella capacità di creare i giusti rapporti umani, pur nel rispetto dei ruoli. Ho avuto il piacere di conoscere il Maresciallo Mortelliti fin da subito, fin da quel primo di agosto del 2012 allorquando nelle vesti di vicesindaco l’accolsi per il saluto ufficiale, unitamente al resto dell’amministrazione nei locali della casa comunale. Da allora ebbe inizio un percorso importante e proficuo di vicinanza e collaborazione istituzionale in ossequio a quello che deve necessariamente essere il rapporto tra Istituzioni che rappresentano lo Stato sui territori.  Oggi, il Maresciallo Mortelliti ci saluta, saluta la comunità bovese che l’ha vista crescere come donna e come Carabiniere. Ad Ivana Mortelliti, il cui prossimo prestigioso incarico la vedrà di stanza presso il Reparto Operativo del Comando Provinciale di Reggio Calabria, vanno dunque i miei personali auguri per una carriera che sono certo le riserverà tante soddisfazioni, va inoltre il mio ringraziamento per quanto ha saputo offrire alla comunità bovese in termini umani e professionali. Auguri e ringraziamenti ai quali si uniscono quelli del Avv. Andrea Ponzo, coordinatore regionale del Club dei Borghi più Belli d’Italia.