Menu
Corriere Locride
'Ndrangheta, maxi operazione in Piemonte 17 gli indagati

'Ndrangheta, maxi operazione i…

(ANSA) - TORINO, 18 MA...

Reggio. Nota stampa di Demetrio Giordano (Partito Repubblicano Italiano): «La Città deve scendere in piazza, il commissariamento sarebbe un disastro»

Reggio. Nota stampa di Demetri…

«Lo abbiamo detto nel ...

Roccella Ionica. Ritrovata la statuetta di Sant’Ilarione

Roccella Ionica. Ritrovata la …

E’ stata ritrovata a R...

Locri. Il 29 e il 30 marzo partono i laboratori politici della comunità militante "Oltre Uomo"

Locri. Il 29 e il 30 marzo par…

Sovranità, identità e ...

Nota stampa di M. Alessandra Polimeno sulla parità di genere in Calabria

Nota stampa di M. Alessandra P…

«L’11 marzo in Consigl...

Rubiera (Reggio Emilia). Un 23enne originario di Reggio Calabria trovato a terra in gravi condizioni, indagano Cc

Rubiera (Reggio Emilia). Un 23…

(ANSA) - REGGIO EMILIA...

Nota stampa del Circolo Fratelli d’Italia di Locri sul commissariamento dell'Asp di Reggio Calabria

Nota stampa del Circolo Fratel…

Apprendiamo dagli orga...

Ardore Marina. Parte oggi, nei locali del “centro di aggregazione sociale”, il progetto “centro gioco educativo - spazio ragazzi”

Ardore Marina. Parte oggi, nei…

Prende avvio oggi ...

Domenica 17, la diga sul Metramo farà da sfondo all’escursione di Gente in Aspromonte

Domenica 17, la diga sul Metra…

Gente in Aspromonte do...

Palmi. Mercoledì 20 marzo, presso la Casa della Cultura “Leonida Repaci”, si terrà una conferenza stampa sul cantiere didattico svolto all’interno del Corso di Laurea Magistrale

Palmi. Mercoledì 20 marzo, pre…

Cantiere didattico di ...

Prev Next

Il 18 e il 19 dicembre al Planetarium Pythagoras si terrà il Seminario: “Da Angelo Secchi alla spettroscopia moderna: un viaggio dalle stelle al nano-mondo”

  •   Redazione
Il 18 e il 19 dicembre al Planetarium Pythagoras si terrà il Seminario: “Da Angelo Secchi alla spettroscopia moderna: un viaggio dalle stelle al nano-mondo”

In occasione delle celebrazioni nazionali per il bicentenario della nascita di Padre Angelo Secchi, la Società Astronomica Italiana, d’intesa con la Città Metropolitana di Reggio Calabria-Planetarium Pythagoras, il CNR sede di Messina e Arpacal-Dipartimento di Reggio Calabria, organizza una due giorni di studi dal titolo: “Da Angelo Secchi alla spettroscopia moderna: un viaggio dalle stelle al nano-mondo”.

Il comitato organizzativo nazionale ha scelto la Città di Reggio Calabria e il Planetarium Pythagoras per chiudere le iniziative realizzate nel 2018 su tutto il territorio nazionale.

L’obiettivo di questa iniziativa che si svolgerà nei giorni 18 e 19 dicembre al Planetarium Pythagoras è quello di mettere in rilievo la portata dell’opera di Secchi e la sua eredità scientifica in diversi campi della ricerca.

È stato l’ultimo di una serie di gesuiti scienziati che si formarono e operarono al Collegio Romano; si è occupato di tantissime discipline: ha studiato le stelle e ne ha proposto la prima classificazione, ha studiato il Sole, le eclissi e si è interessato di meteorologia, istituendo il primo servizio meteorologico italiano.

Padre Secchi viene considerato il fondatore dell’astrofisica stellare: rivoluzionò gli studi astronomici introducendo un uso massiccio degli strumenti tipici della fisica nello studio dell’astronomia.

Le sue ricerche d’avanguardia e i suoi contributi alla divulgazione della scienza ne fanno uno scienziato estremamente moderno, il rappresentante di una tradizione scientifica che ancora oggi è viva nel campo della ricerca astrofisica, in Italia e nel mondo.

La Cittadinanza tutta è invitata a partecipare. Di seguito il programma.

Martedì 18 dicembre

- ore 15.30 Apertura dei lavori e saluti istituzionali

- ore 16:00 L’astronomia ai tempi di Angelo Secchi - Fabrizio Bonoli
- ore 17:00 Sui passi di un gesuita scienziato: un viaggio di Angelo Secchi in Calabria - Ileana Chinnici
- ore 18:00 Da Angelo Secchi a oggi: come è cambiata la nostra visione dell'universo - Giuseppe Cutispoto

Mercoledì 19 dicembre 2018
- 9:00 - 10:00 La luce che esplora l’universo visibile: le polveri interstellari - Maria Antonia Iatì
- 10:00 - 11:30 L’origine della vita: dall’inorganico all’organico - Franz Saija
- 11:30 - 13:00 Il tocco leggero della luce: le pinzette ottiche e il Nobel per la Fisica 2018 - Onofrio M. Maragò
- 15:00 - 17:00 Una luce sul passato: la spettroscopia incontra l’arte: relazione e laboratorio - Rosa C. Ponterio
- 17:00 - 18:00 La Spettroscopia nei percorsi per le competenze trasversali: relazione e laboratorio - Adriana Basile
- 18:00 - 19:00 La radioattività naturale e artificiale in matrici ambientali e alimentari: tecniche diagnostiche ed evidenze sperimentali - Francesco Caridi