Menu
FanduCorriere Locride
Reggio Calabria. Il Circolo Culturale “G. Calogero” organizza il convegno “La Rivolta di Reggio del 1970 tra società cultura e storia”

Reggio Calabria. Il Circolo Cu…

In occasione del cinqu...

DIOCESI OPPIDO MAMERTINA - PALMI. Iniziato il delicato intervento di restauro della monumentale statua di San Girolamo a Cittanova

DIOCESI OPPIDO MAMERTINA - PAL…

È iniziato il delicato...

Gli alunni del “Gemelli Careri” di Oppido Mamertina alla quinta edizione del concorso “Archivio Nazionale dei monumenti adottati dalle scuole italiane”, con un corto su “lo scoglio dell’ulivo di Palmi”

Gli alunni del “Gemelli Careri…

Il progetto didattico,...

Poste Italiane contribuisce allo sviluppo economico e sociale del paese

Poste Italiane contribuisce al…

«Nel 2019 le attività ...

Bovalino: l'Adda richiede segnaletica e spazi per disabili

Bovalino: l'Adda richiede segn…

L'associazione Adda, s...

"Distanti", il nuovo libro edito da Falzea

"Distanti", il nuovo…

di Cosimo Sframeli Un...

Respinto il ricorso della Palmese retrocessa in Eccellenza. Adesso si va al Tar

Respinto il ricorso della Palm…

di SIGFRIDO PARRE...

Poste Italiane ottiene l’attestato ISO 26000

Poste Italiane ottiene l’attes…

L’Azienda aderisce al ...

UNHCR e Intersos a Camini per la Giornata mondiale del rifugiato  Incontri e dibattiti il 23 e 24 giugno nel paese dell'accoglienza

UNHCR e Intersos a Camini per …

UNHCR (Alto commissari...

Nour Eddine Fatty e l'esilio del flautista: «Nella Locride la presentazione del libro del grande musicista»

Nour Eddine Fatty e l'esilio d…

Dice di aver sempre pe...

Prev Next

Domenica 6 torna a Reggio l'archeotrekking dal Museo al Castello Aragonese

  •   Redazione
Domenica 6 torna a Reggio l'archeotrekking dal Museo al Castello Aragonese

Sarà domenica 6 gennaio l'ultimo appuntamento con il progetto "Archeotrekking dal Museo al Castello Aragonese".

Il progetto nato dalla collaborazione tra l'ass. Il Giardino di Morgana ed il Museo Archeologico di Reggio Calabria ha come finalità quella di permettere ai visitatori del MArRC o a chiunque voglia partecipare, una conoscenza più approfondita della storia plurimillenaria di Reggio Calabria attraverso un Trekking Urbano nei luoghi identitari della città, una continuazione naturale al ricchissimo percorso espositivo del Museo di Reggio Calabria.

Il percorso, come per il partecipato appuntamento del 9 di dicembre, prenderà le mosse proprio in prossimità del Museo, presso piazza De Nava alle 11.00, per poi procedere verso luoghi molto significativi del passato della città dello Stretto.

La Tomba Ellenistica del Lungomare Falcomatà, prima tappa del percorso, permetterà di collegare in modo simbolico e non solo la storia del Museo con quella plurimillenaria della città, infatti l'importante ritrovamento archeologico venne individuato proprio nei lavori preparatori per la costuzione di palazzo Piacentini attuale sede del moderno Museo reggino.

Successivamente il percorso si snoderà sullo splendido Lungomare Falcomatà fino a raggiungere uno dei luoghi sacri del passato reggino, l'area del "tempietto" con le sue memorie fondamentali per la storia reggina.

La passeggiata alla scoperta dei luoghi identitari di Reggio Calabria, continuerà poi con le Mura Greche e le Terme Romane per poi trovare conclusione al Castello Aragonese vero simbolo, insieme ai Bronzi di Riace, della città di Reggio. 

Al LINK tutte le info per partecipare.