Menu
Corriere Locride
Palmi. Il PrimarEtnoFest promuove la musica del Sud per i festeggiamenti della Varia

Palmi. Il PrimarEtnoFest promu…

Palmi ospiterà il pros...

Reggio. "Operazione Edera": Scarcerati Domenico Ficara e Domenico Cortese

Reggio. "Operazione Edera…

Il Tribunale del Riesa...

A Canolo, l’associazione Thaletes organizza il campo scuola 2019

A Canolo, l’associazione Thale…

A Canolo, l’associazio...

Stilo (RC). Dal 22 al 27 luglio, all'Hotel Città del Sole, si terrà la scuola estiva di astronomia: “Uno sguardo verso l'infinito. Scienza, poesia, arte”

Stilo (RC). Dal 22 al 27 lugli…

Al via la ventiquattre...

La rassegna “Calabria Judaica” fa tappa a Lazzaro

La rassegna “Calabria Judaica”…

La seconda tappa del p...

Blitz anti 'ndrangheta dei Carabinieri in Valle d'Aosta, in Emilia Romagna e nella provincia di Reggio Calabria

Blitz anti 'ndrangheta dei Car…

(ANSA) - REGGIO CALABR...

Siderno. Sabato 20 luglio da “MAG La ladra di libri” si terrà la presentazione del libro “Appunti di meccanica celeste”, di Domenico Dara

Siderno. Sabato 20 luglio da “…

Sarà un sabato sera sp...

Windsurf - Il reggino Francesco Scagliola scatenato: dopo il mondiale vince l'europeo

Windsurf - Il reggino Francesc…

Bis d'oro. Il reggino ...

Nota stampa dei Sindacati sul nuovo ospedale di Vibo Valentia: «dopo vent’anni di attesa ancora tutto fermo»

Nota stampa dei Sindacati sul …

La sanità in Calabria ...

Reggo. Hospice “Via delle Stelle”: Il Planetario Pythagoras si unisce all’appello delle istituzioni affinché la struttura sia preservata

Reggo. Hospice “Via delle Stel…

La sezione Calabria de...

Prev Next

Delianuova. Un murale per l’ufficio postale: l’opera è parte della seconda fase del progetto “PAINT - Poste e Artisti Insieme Nel Territorio”

  •   Redazione
Nella foto il Direttore di Filiale Francesco De Marco (a destra) con i Commissari prefettizi del Comune di Delianuova Cettina Pennisi, Antonio Giannelli ed Emilio Buda Nella foto il Direttore di Filiale Francesco De Marco (a destra) con i Commissari prefettizi del Comune di Delianuova Cettina Pennisi, Antonio Giannelli ed Emilio Buda

Inaugurata la seconda fase del progetto “PAINT - Poste e Artisti Insieme nel Territorio”, per rendere gli Uffici Postali ancora più accoglienti e vicini alle loro comunità.

Reggio Calabria, 18 giugno 2019 – L’ufficio postale di Delianuova (Rc) vestirà nuovi colori: le sue pareti esterne sono state dipinte con un murale, ideato e realizzato per Poste Italiane dallo street artist Skan e inaugurato oggi alla presenza del Direttore di Filiale Francesco De Marco e dei Commissari prefettizi del Comune di Delianuova Cettina Pennisi, Antonio Giannelli ed Emilio Buda.

L’opera è parte della seconda fase del progetto “PAINT - Poste e Artisti Insieme Nel Territorio”, che intende promuovere la creatività dei giovani artisti rendendo al contempo gli uffici postali ancora più accoglienti e vicini alle comunità che li ospitano.

Il progetto PAINT, inoltre, si integra nel programma dei “dieci impegni” per i Comuni italiani con meno di 5.000 abitanti promosso dall’Amministratore Delegato, Matteo Del Fante, in occasione dell’incontro con i “Sindaci d’Italia” dello scorso 26 novembre a Roma, ed è coerente con la presenza capillare di Poste Italiane sul territorio e con l’attenzione che da sempre l’Azienda riserva alle comunità locali e alle aree meno densamente popolate.

L’effettiva realizzazione di tali impegni è consultabile sul nuovo portale web all’indirizzo www.posteitaliane.it/piccoli-comuni.

Le tematiche che caratterizzano l’opera di Skan scavano nella psiche umana prendendo spunto dal fenomeno psicologico del falso ricordo: si tratta di memorie di eventi mai vissuti oppure di distorsione e combinazione di ricordi. La figura umana evocata è scomposta su differenti piani prospettici, i confini sfumati dei tratti somatici danno la misura di una memoria lontana, intima e inaccessibile. I colori riprendono quelli tipici dell’universo Poste Italiane e donano all’ufficio postale una nuova vita e bellezza.

L’iniziativa PAINT coinvolgerà 20 uffici postali in altrettanti piccoli Comuni, valorizzando il radicamento di Poste Italiane nel tessuto sociale ed offrendo un nuovo tratto estetico alle strade e alle piazze dei piccoli borghi italiani ed è coerente con i principi ESG sull'ambiente, il sociale e il governo di impresa, rispettati dalle aziende socialmente responsabili, che contribuiscono allo sviluppo sostenibile del Paese. 

Poste Italiane – Media Relations