Menu
Corriere Locride
Metrocity, a Palazzo Alvaro la prima riunione dell’Ufficio del Garante Infanzia

Metrocity, a Palazzo Alvaro la…

Si è tenuta mercoledì ...

Lettera aperta di Nuccio Azzarà al commissario dell'azienda ospedaliera del G.o.m. avv. Vittorio Prejanò

Lettera aperta di Nuccio Azzar…

Riceviamo e pubblichia...

Siderno: le associazioni del borgo si mobilitano

Siderno: le associazioni del b…

«Massimo impegno dei C...

Furfaro e Zavettieri: «quali strategie per combattere la 'ndrangheta?!»

Furfaro e Zavettieri: «quali s…

«Da amministratori pub...

Sindacato in lutto si è spento a 67 anni Domenico Serranò: «Grande dirigente ma soprattutto grande Amico»

Sindacato in lutto si è spento…

«La Cisl Funzione Pubb...

Roccella. Domenica 17 febbraio si terrà un evento internazionale sul tema delle migrazioni e della solidarietà tra popoli

Roccella. Domenica 17 febbraio…

“Per un Mediterraneo d...

Regione Calabria. Operativi i tirocini per l'inserimento lavorativo di persone in condizioni di fragilità

Regione Calabria. Operativi i …

Adottato un altro prov...

Agricoltura: primo voto chiave del Parlamento UE sulla PAC

Agricoltura: primo voto chiave…

La Commissione per l’A...

Al Teatro Città di Locri il 16 febbraio in scena “La Malafesta” con Rino Marino e Fabrizio Ferracane

Al Teatro Città di Locri il 16…

«Una pièce di grande s...

“Basta Vittime Sulla Strada Statale 106”. Il Direttivo dell’Associazione esprime apprezzamento per le dichiarazioni del Ministro per il Sud

“Basta Vittime Sulla Strada St…

«Nuova S.S.106: aspett...

Prev Next

Dal 23 al 29 gennaio Roccella Jonica celebra la “Settimana della Memoria”

  •   Redazione
Dal 23 al 29 gennaio Roccella Jonica celebra  la “Settimana della Memoria”

L’Assessorato alla Cultura del Comune di Roccella Ionica, diretto da Bruna Falcone, in vista della “Giornata della memoria per tutte le vittime delle persecuzioni razziali, etniche e politiche”, ricorrenza internazionale fissata al 27 gennaio  e riconosciuta dalla legge della Repubblica Italiana n. 211 del 20 luglio 2000, dedicherà quest’anno un’intera settimana, attraverso un calendario di appuntamenti culturali, alla commemorazione delle migliaia di  vittime della Shoah ed alla riflessione comune sull’importanza di non dimenticare  gli esiti tragici a cui  condussero, come insegna la Storia, l’indifferenza, l’antisemitismo e la discriminazione razziale, le cui radici sono ancora,  purtroppo, drammaticamente presenti nella società odierna.

“A differenza degli anni precedenti in cui la celebrazione della Giornata della Memoria è stata concentrata  alla sola data simbolica del 27 gennaio, questa volta si è pensato di organizzare un’iniziativa più ampia, rivolta non solo agli studenti delle scuole,  ai quali affidare il testimone della memoria affinché tragedie simili non si ripetano più,  ma allargata anche a tutta la comunità, considerati i tempi difficili che si vivono in Europa ed i sentimenti di  odio e violenza razziale che dilagano in maniera sempre più preoccupante”, spiega l’assessore comunale alla Cultura, Bruna Falcone.

La “Settimana della Memoria” si svolgerà dal 23 al 29 gennaio all’ex Convento dei Minimi alle 18.30 con un programma di eventi culturali diversificati che vedranno protagonisti associazioni, scuole e cittadini.

Il programma dettagliato della manifestazione  sarà presentato  in conferenza stampa mercoledì 23 gennaio alle ore 18.30, nella sala “Domenico Bova” dell’ex Convento dei Minimi.

Interverranno il Sindaco di Roccella Jonica, Giuseppe Certomà, e l’Assessore alla Cultura, Bruna Falcone.

Seguirà l’inaugurazione della mostra “Schegge di memoria” a cura di Domenico Scali.

Roccella Ionica, 21 gennaio 2018.

Stefania Parrone – Ufficio Stampa Comune di Roccella Jonica