Menu
Corriere Locride
Nota stampa del Presidente del Circolo FdI: «Per Pasqua garantire un aiuto alle famiglie disagiate di Bovalino»

Nota stampa del Presidente del…

«Ad una settimana di d...

Nota unitaria di Cgil, Cisl e Uil: «La visita del vice ministro Sileri, è un atto di attenzione apprezzabile da parte del Governo»

Nota unitaria di Cgil, Cisl e …

La visita del vice min...

Raccolta fondi per la Terapia Intensiva e sub intensiva e per il rilancio dell’Ospedale "Tiberio Evoli" di Melito di Porto Salvo

Raccolta fondi per la Terapia …

In conseguenza&nb...

Poste Italiane: «aumenta la tutela sanitaria di Poste Assicura»

Poste Italiane: «aumenta la tu…

L’iniziativa è estesa ...

Emergenza Coronavirus. “Nuova Calabria - BOVALINO”: «sulla gestione dei fondi assegnati dalla Protezione civile vogliamo dare il nostro contributo»

Emergenza Coronavirus. “Nuova …

«Abbiamo più volte off...

Il Festival "Diritto e Letteratura città di Palmi" 2020 è stato rinviato all’8-9-10 ottobre

Il Festival "Diritto e Le…

Alla luce dei recenti ...

Rotary Reggio Est. Donate 150 mascherine ai comandi delle Forze dell’Ordine del territorio melitese

Rotary Reggio Est. Donate 150 …

150 mascherine ai coma...

Circolo FdI di Bovalino: «aiuti alimentari a chi ha davvero bisogno. Istituire una apposita commissione di valutazione»

Circolo FdI di Bovalino: «aiut…

Le preziose risorse st...

Riapertura dell'Ospedale di Siderno: la riflessione di Francesco Gentile

Riapertura dell'Ospedale di Si…

di Francesco Gentile -...

Assunzioni medici nelle Aziende SSR Calabria: «no concorsi ma utilizzo graduatorie attive»

Assunzioni medici nelle Aziend…

"Annotazione conosciti...

Prev Next

Corona Virus. Coldiretti: «bene la richiesta dell’Assessorato Regionale per richiesta caseifici che utilizzano latte e cagliate non italiane»

  •   Redazione
Corona Virus. Coldiretti: «bene la richiesta dell’Assessorato Regionale per richiesta caseifici che utilizzano latte e cagliate non italiane»

Aceto: «eclatante il poco latte prodotto in Calabria che si trova nei supermercati».

Diamo atto – commenta Franco Aceto Presidente di Coldiretti Calabria – che dopo una nostra sollecitazione l’Assessore all’agricoltura Gallo e il Dipartimento hanno richiesto al Ministero della Sanità di rendere pubblici gli elenchi dei caseifici che importano latte e cagliate dall’estero che così facendo,contribuiscono notevolmente ad abbassano  le quotazioni di quello italiano. Continuiamo a giudicare insostenibili le richieste di riduzione del prezzo pagato agli allevatori proprio mentre i supermercati vengono presi d’assalto e nelle stalle si continua a mungere per garantire le produzioni e i rifornimenti nelle dispense degli italiani. E ancor di più, come abbiamo potuto verificare, è eclatante che negli scaffali si trova pochissimo latte prodotto in Italia e in Calabria. Ogni giorno – riferisce -  5,7 milioni di litri di latte straniero attraversano le frontiere e invadono l’Italia con cisterne o cagliate congelate low cost di dubbia qualità in piena emergenza coronavirus, proprio mentre alcune aziende di trasformazione cercano di tagliare i compensi riconosciuti agli allevatori italiani, con la scusa della sovrapproduzione.  Occorre evitare che i comportamenti scorretti di pochi caseifici compromettano il lavoro della maggioranza degli operatori della filiera ai quali va il plauso della Coldiretti” e poi l’affondo di Aceto: “chi approfitta della situazione di emergenza venga escluso dai fondi previsti per sostenere il comparto agroalimentare come gli aiuti agli indigenti”. In gioco c’è il futuro di un settore che – rileva la Coldiretti – produce ogni anno in Calabria oltre 700mila quintali di latte di mucca e garantisce la produzione di formaggi.  Quando una stalla chiude – evidenzia la Coldiretti – si perde un intero sistema fatto di animali, di prati per il foraggio, di formaggi tipici e soprattutto di persone impegnate a combattere, spesso da intere generazioni, lo spopolamento e il dissesto idrogeologico.

 25.03.2020                                                            Ufficio Stampa Coldiretti Calabria