Menu
Corriere Locride
Prosegue con enorme successo il programma della Varia di Palmi 2019

Prosegue con enorme successo i…

di Sigfrido Parrello -...

“Terra Mia - non è il paese dei santi”: Cosimo Sframeli è tra i protagonisti del docufilm di Ambrogio Crespi

“Terra Mia - non è il paese de…

«Grazie ai veri coragg...

Elezioni Regionali: nota stampa dei sindaci di Cittanova, San Giorgio Morgeto e Santo Stefano d'Aspromonte

Elezioni Regionali: nota stamp…

«Il valore della nostr...

“La Calabria è talento”: gli Arangara domani a San Pietro di Caridà

“La Calabria è talento”: gli A…

Armando Quattrone, sta...

Nota stampa dei sindaci di Monasterace, Bivongi e Pazzano sulle candidature alle prossime elezioni regionali

Nota stampa dei sindaci di Mon…

«Le imposizioni dall'a...

Nota stampa del Partito Comunista: «né con Salvini né col PD»

Nota stampa del Partito Comuni…

Il Partito Comunista, ...

Storie, note e sapori della nostra Terra al castello Ruffo di Scilla con Maria Barresi, autrice de "L'essenza della Felicità"

Storie, note e sapori della no…

Evento promosso dalla ...

Siderno (RC): a Palazzo Falletti, per "L'Ulisse calabrese" la presentazione del romanzo "Omero al Faro" di Mimmo Rando (Rubbettino)

Siderno (RC): a Palazzo Fallet…

Ci sono Omero, il cant...

Addio a don Cosimo Simone, papà del Presidente della Palmese e mitico custode del “Lopresti”

Addio a don Cosimo Simone, pap…

di Sigfrido Parrello -...

Al via la Varia di Palmi: dal 10 al 25 agosto la grande festa della Calabria

Al via la Varia di Palmi: dal …

Giancarlo Giannini, Lu...

Prev Next

Convenzione Comune di Cinquefrondi - Università La Sapienza. L'orgoglio dell'Amministrazione

  •   Redazione
Convenzione Comune di Cinquefrondi - Università La Sapienza. L'orgoglio dell'Amministrazione

Il Comune di Cinquefrondi ha siglato un'importante convenzione con l'Università la Sapienza di Roma, una delle più importanti università del mondo. Il rapporto di collaborazione ha il fine di realizzare su basi scientifiche e didattiche l'organizzazione, la catalogazione, la digitalizzazione e l'esposizione permanente dei fondi attraverso la presenza di studenti, professori ed esperti con il fine di coinvolgere anche la partecipazione della comunità non solo di Cinquefrondi ma dell'intera Calabria senza escludere turisti e visitatori italiani e stranieri.

L'Assessora alla Cultura Giada Porretta: "È un ulteriore risultato raggiunto nell'ambito delle attività che stiamo programmando per valorizzare la storia di Cinquefrondi. Collaborare con un'Università così importante mi inorgoglisce e mi ripaga dei tanti sacrifici fin qui fatti, ma principalmente, mi stimola a continuare a credere che anche le cose più difficili, con tenacia, si possono realizzare.

Voglio ringraziare per la costante collaborazione con il mio assessorato, la Dott.ssa Iannelli, il Dott. Enia ed il comitato dei volontari della Casa della Cultura.

Infine, un ringraziamento al Sindaco e a tutti i miei colleghi del gruppo consiliare Rinascita per Cinquefrondi per l'appoggio incondizionato nei miei confronti."

Il Sindaco Michele Conia: "Immaginare che la mia cittadina possa collaborare addirittura con un'Università fino a qualche anno fa sarebbe apparso come un pensiero utopico, oggi è un altro risultato concreto raggiunto.

La Casa della Cultura, inesistente fino a due anni fa, diventa oggi laboratorio di valorizzazione della cultura cinquefrondese e meridionale.

Ringrazio l'Assessora che oltre al risultato della convenzione sta dando la possibilità agli studiosi e ai giovani del territorio di fare un'esperienza senza precedenti nella storia della nostra cittadina."