Menu
Corriere Locride
Ancora un evento internazionale a Cosenza: Noa e la sua band in concerto il 6 aprile al teatro Rendano

Ancora un evento internazional…

Sarà anche premiata pe...

Il Polo Museale della Calabria ha partecipato con successo alla quarta edizione di TourismA

Il Polo Museale della Calabria…

TOURISMA 2018 – Salone...

Regione. Musmanno: "Nessuna cancellazione dei treni regionali 3692 e 3694"

Regione. Musmanno: "Nessu…

"I treni regionali n. ...

Reggio. Venerdì 23 e sabato 24 febbraio il Teatro della Girandola presenta lo Spettacolo “In bocca al lupo”

Reggio. Venerdì 23 e sabato 24…

Il Teatro della Girand...

Siderno. Sinistra Italiana: «Città Giardino a basso costo. L’amministrazione Fuda ha mantenuto la parola»

Siderno. Sinistra Italiana: «C…

Riceviamo e pubblichia...

Taurianova. Oggi il Comune compie novant’anni dalla sua istituzione

Taurianova. Oggi il Comune com…

I comuni di Radicena, ...

Regione Calabria. Fondi post 2020: partecipa alla consultazione online

Regione Calabria. Fondi post 2…

La Commissione europea...

Reggio. Sabato 17 Febbraio si terrà il secondo incontro formativo per parlare del progetto: “Non c’è Libertà senza Legalità”

Reggio. Sabato 17 Febbraio si …

Il Progetto “NON C’E’ ...

Regione Calabria. Approvato testo di legge "interventi per il sistema del cinema e dell'audiovisivo"

Regione Calabria. Approvato te…

Con l’approvazione del...

Taurianova. Tutto pronto per l’edizione 2018 del Carnevale Taurianovese

Taurianova. Tutto pronto per l…

La cittadina della Pia...

Prev Next

Consorzio di Bonifica. Manno: le dimissioni da consigliere delegato del consorzio di Sergio Cosentino è un atto di grande libertà

  •   Redazione
Consorzio di Bonifica. Manno: le dimissioni da consigliere delegato del consorzio di Sergio Cosentino è un atto di grande libertà

“Sergio Cosentino, è stato senza ombra di dubbio una “punta di diamante” all’interno del Consiglio dei Delegati del Consorzio di Bonifica Ionio Catanzarese, interpretando il suo ruolo di rappresentante dei Comuni facenti parte del comprensorio consortile con rigore, professionalità e con lo sguardo e l’azione sempre orientata al bene comune”. Così Grazioso Manno, presidente del Consorzio di Bonifica Ionio Catanzarese, commenta le dimissioni del già sindaco e amministratore del Comune di Sorbo San Basile che, con un atto di grande libertà e rispetto delle Istituzioni, ha rassegnato le sue dimissioni “irrevocabili”. “Sin dalla sua elezione avvenuta all’unanimità da parte dei sindaci, cosa mai accaduta nella storia del Consorzio,– continua Manno – abbiamo immediatamente toccato con mano il suo  spessore etico, la grande responsabilità orientando il suo agire alla cultura dell’incontro e del proficuo dialogo con le Istituzioni, i colleghi consiglieri e lo staff amministrativo. Un comune percorso durato tre anni all’insegna della trasparenza, affidabilità, forza, coerenza e determinazione e  che rappresenta una ricchezza enorme per il Consorzio. L’amico Sergio Cosentino – prosegue Manno – non ha mai lesinato impegno e abnegazione e rileggendo i suoi interventi nel Consiglio dei Delegati, ha sempre contribuito a tracciare la strada per battaglie impegnative quali quella sulla Diga del Melito. Il faro per Cosentino è stato sempre l’amore e l’impegno per il territorio e anche le sue dimissioni, pur potendo comunque restare al suo posto, ne sono la dimostrazione. Apprezziamo davvero le sue parole di stima incondizionata, scevre da ogni privilegio ottenuto, di continuare ad impegnarsi per il Consorzio; siamo davvero contenti di poter continuare a contare sui suoi preziosi consigli e la sua collaborazione: ne abbiamo bisogno. Il Consorzio sarà sempre la sua casa e la porta del mio ufficio – conclude Manno – per Lui sarà come sempre aperta”.

02.10.2017                                                  Ufficio Stampa Consorzio Ionio Catanzarese