Menu
Corriere Locride
L’Associazione “Basta Vittime Sulla Strada Statale 106” realizza il primo rapporto sugli incidenti stradali mortali nel periodo 2013-2017 sulla s.s.106

L’Associazione “Basta Vittime …

L’Associazione “Basta ...

Cinquefrondi. Il sindaco Conia chiede ai vari enti preposti di intervenire a tutela della sicurezza dei cittadini

Cinquefrondi. Il sindaco Conia…

Il Sindaco di Cinquefr...

Diocesi Locri - Gerace. Molte le comunità parrocchiali interessate dall’avvicendamento dei parroci

Diocesi Locri - Gerace. Molte …

Sulla linea del rinnov...

Coldiretti, Molinaro: succo di soli agrumi calabresi in vendita nella Gdo

Coldiretti, Molinaro: succo di…

«Produzione, testa e c...

Nota stampa del Presidente del Consorzio di Bonifica Tirreno Catanzarese sull'evento eccezionale che ha colpito il suo comprensorio

Nota stampa del Presidente del…

«L’evento eccezionale ...

Nubifragio, Coldiretti, Molinaro: gli interventi urgenti della Regione

Nubifragio, Coldiretti, Molina…

«Prima stima dei danni...

Bovalino (RC). Premio Letterario La Cava 2018: Le opere in concorso

Bovalino (RC). Premio Letterar…

Sono 33 le opere in co...

Locri. Martedì 9 ottobre verrà presentata la ricognizione archeologica del Locri Survey

Locri. Martedì 9 ottobre verrà…

Martedì 9 ottobre 2018...

Ardore. Grande partecipazione all'iniziativa di questa domenica mattina organizzata da AISM (associazione italiana sclerosi multipla)

Ardore. Grande partecipazione …

Anche ad Ardore si è f...

Reggio. Nota stampa di Antonino Castorina sui lavori di riqualificazione nel quartiere Archi

Reggio. Nota stampa di Antonin…

«Il lavoro che stiamo ...

Prev Next

Coldiretti: nella provincia di Reggio Calabria le filiere corte di Campagna Amica, un modello organizzativo che valorizza l'olio extra vergine calabrese

  •   Redazione
Coldiretti: nella provincia di Reggio Calabria le filiere corte di Campagna Amica, un modello organizzativo che valorizza l'olio extra vergine calabrese

Molinaro: «ricambio generazionale, capitale umano e innovazione nelle aziende agricole  stimolano una forte competitività sui mercati».

Nella provincia di Reggio Calabria 14 aziende olivicole con un totale di 411 ettari hanno realizzato uno straordinario esempio di filiera corta per la produzione, imbottigliamento e commercializzazione dell'olio Extra Vergine di Calabria. I punti di forza messi in campo sono tanti:  tecniche colturali,  meccanizzazione nella raccolta ed esaltazione delle diverse cultivar autoctone, e non per  ultimo a completamento l'impianto di molitura ed imbottigliamento gestito da giovani professionisti. Il frantoio è di ultima generazione e riesce a valorizzare e rendere eccellente l’olio di ulivi ciclopici delle varietà sinopolese e ottobratica e altre cultivar antiche lavorando a temperature di massimo 20 gradi. Questa lavorazione, permette di estrarre profumi e aromi che solo queste cultivar su piante secolari possono esprimere.   Sono aziende e un modello di specializzazione  con superfici che vanno da 12    a 45  ettari condotte per il 50 % da giovani donne, che hanno deciso, di restare  in Calabria e intraprendere la valorizzazione dell'olio extra vergine curando la qualità dalla pianta alla bottiglia, raccontando le caratteristiche delle diverse cultivar, la storia dell'azienda ed del territorio ricercando sempre il rapporto diretto con il cittadino - consumatore e praticando la vendita diretta in regione e anche  fuori dai confini regionali e nazionali.   Le diverse etichette degli oli con Campagna Amica nel rimarcare il valore della rete tra imprese esaltano le unicità ed inimitabili caratteristiche dell'olio di ogni singola azienda. “Per queste aziende agricole che stimolano una forte competitività – commenta Molinaro presidente di Coldiretti Calabria -  dove vi è ricambio generazionale, capitale umano e innovazione Campagna Amica è e sarà sempre di più motore economico”.

10.04.2018                                                                                              Ufficio Stampa Coldiretti Calabria