Menu
Corriere Locride
Politica. Grazioso Manno presidente del Consorzio di Bonifica di Catanzaro: «Chiefalo commissario provinciale della Lega è un’ottima scelta»

Politica. Grazioso Manno presi…

Riceviamo e pubblichia...

Fattoria della Piana dona un mezzo per la raccolta differenziata al Comune di Candidoni

Fattoria della Piana dona un m…

Mercoledì 20 giugno, a...

La guida turistica "Pronto Estate" giunge alla IX edizione

La guida turistica "Pront…

La guida turistica Pro...

Wwf. I rifiuti del mare in mostra per sensibilizzare

Wwf. I rifiuti del mare in mos…

I volontari del WWF ha...

Coldiretti su rapporto Banca d'Italia: l'agricoltura non arretra nonostante sia sotto attacco ed in Calabria penalizzata

Coldiretti su rapporto Banca d…

Molinaro: la Calabria ...

Lamezia Terme. Lunedì 18, audizioni al Civico Trame per lo spettacolo di Moni Ovadia e Mario Incudine

Lamezia Terme. Lunedì 18, audi…

Si terranno luned...

Falerna. Incontro su "Gli stati generali dei rifiuti in Calabria" con l'assessore Rizzo

Falerna. Incontro su "Gli…

Oggi a Falerna, alla f...

Taurianova: La Cassazione conferma l’estraneità di Ernesto Fazzalari all’operazione “Terramara Closed”

Taurianova: La Cassazione conf…

La quinta sezione dell...

Wwf. "Plastic free" approda in Abruzzo

Wwf. "Plastic free" …

Sarè possibile firmare...

Regione Calabria. I principali provvedimenti approvati ieri dalla Giunta regionale

Regione Calabria. I principali…

La Giunta regionale, p...

Prev Next

Coldiretti: la pre-fotografia del vigneto Calabria. Annata più precoce del decennio con qualità ottima

  •   Redazione
Coldiretti: la pre-fotografia del vigneto Calabria. Annata più precoce del decennio con qualità ottima

Il mondo vitivinicolo calabrese, un comparto trainante, è ormai, per le uve bianche in piena vendemmiaLe giornate comunque caldissime che si continuano a registrare hanno lasciato la loro impronta sullavendemmia 2017, che per le varietà precoci è anticipata di una decina di giorni rispetto alla media. Ci sarà una diminuzione della quantità ma la qualità sarà ottima – assicura Coldiretti Calabria - A determinare il calo della produzione è stato - sottolinea la Coldiretti il bizzarro andamento climatico con un inverno asciutto e più mite, un precoce germogliamento della vite che ha favorito danni da gelate tardive ma anche siccità persistente. Molto dipenderà dai mesi di agosto e settembre ma – continua la Coldiretti - le condizioni attuali fanno ben sperare per una annata di buona/ottima qualità, in particolare per i vigneti che hanno subito meno le carenze idriche o dove gli agricoltori sono riusciti ad intervenire con irrigazioni di soccorso. Lo stato fitosanitario – precisa la Coldiretti - si presenta complessivamente buono, il clima asciutto non ha favorito lo sviluppo di fitopatie e la gradazione zuccherina sarà in media più elevata. A settembre ed ottobre si proseguirà con la raccolta delle grandi uve rosse autoctone che danno sempre buona prova di tenuta, ed anche qui le condizioni climatiche saranno essenziali. Al momento, - sottolinea Pietro Molinaro Presidente di Coldiretti Calabria - questa calda estate sta “lavorando” a favore delle uve, saranno comunque le prossime settimane a dare l’impronta decisiva a questa attesissima vendemmia e non ci resta che incrociare le dita. Certamente  - conclude – i cambiamenti climatici, ormai strutturali,  impongono una importante attenzione all’irrigazione di soccorso da poter fare nei tempi giusti”.

09.08.2017                                                                                              Ufficio Stampa Coldiretti Calabria