Menu
Corriere Locride
Contratto scuola, bonus 80 euro salvaguardato per le fasce più deboli

Contratto scuola, bonus 80 eur…

Grazie a legge di bila...

Ancora un evento internazionale a Cosenza: Noa e la sua band in concerto il 6 aprile al teatro Rendano

Ancora un evento internazional…

Sarà anche premiata pe...

Il Polo Museale della Calabria ha partecipato con successo alla quarta edizione di TourismA

Il Polo Museale della Calabria…

TOURISMA 2018 – Salone...

Regione. Musmanno: "Nessuna cancellazione dei treni regionali 3692 e 3694"

Regione. Musmanno: "Nessu…

"I treni regionali n. ...

Reggio. Venerdì 23 e sabato 24 febbraio il Teatro della Girandola presenta lo Spettacolo “In bocca al lupo”

Reggio. Venerdì 23 e sabato 24…

Il Teatro della Girand...

Siderno. Sinistra Italiana: «Città Giardino a basso costo. L’amministrazione Fuda ha mantenuto la parola»

Siderno. Sinistra Italiana: «C…

Riceviamo e pubblichia...

Taurianova. Oggi il Comune compie novant’anni dalla sua istituzione

Taurianova. Oggi il Comune com…

I comuni di Radicena, ...

Regione Calabria. Fondi post 2020: partecipa alla consultazione online

Regione Calabria. Fondi post 2…

La Commissione europea...

Reggio. Sabato 17 Febbraio si terrà il secondo incontro formativo per parlare del progetto: “Non c’è Libertà senza Legalità”

Reggio. Sabato 17 Febbraio si …

Il Progetto “NON C’E’ ...

Regione Calabria. Approvato testo di legge "interventi per il sistema del cinema e dell'audiovisivo"

Regione Calabria. Approvato te…

Con l’approvazione del...

Prev Next

Coldiretti: Arrivano anche dalla Calabria gli agrumi 100% italiani per fondazione Telethon a favore della ricerca sulle malattie genetiche rare

  •   Redazione
Coldiretti: Arrivano anche dalla Calabria gli agrumi 100% italiani per fondazione Telethon a favore della ricerca sulle malattie genetiche rare

Molinaro: gli agricoltori sempre in prima linea sui progetti di solidarietà. Fedagromercati, la Federazione nazionale degli imprenditori grossisti dei Centri Agroalimentari e dei Mercati all’ingrosso di Confcommercio, Filiera Agricola Italiana SPA, promossa dalla Coldiretti, insieme per sostenere Fondazione Telethon e la ricerca scientifica sulle malattie genetiche rare: questo è l’obiettivo della campagna “Presente” per un’iniziativa di donazione a sostegno della Fondazione che si sta svolgendo dal 1 Novembre al 31 Dicembre. Due mesi all’insegna del “cuore” e della solidarietà con un’azione concreta di raccolta fondi da parte degli imprenditori di 12 Mercati all’ingrosso italiani attraverso la vendita di agrumi 100% italiani provenienti da aziende produttrici selezionate all’interno del progetto Orti di Campagna, marchio della Filiera Agricola Italiana specifico per i Mercati italiani volto alla promozione del prodotto italiano. Filiera Agricola Italiana spa, assicura trasparenza su tutti i processi nodali e decisionali nell’ambito della filiera ed equità con la giusta ripartizione del valore aggiunto tra tutti i protagonisti della filiera senza speculazioni.  “Siamo davvero felici – commenta Pietro Molinaro Presidente di Coldiretti Calabria – per il ruolo di spicco che ha la nostra regione nel dare il contributo sia logistico che nella disponibilità del prodotto a favore di una causa  importante e di un progetto di eccellenza. Le nostre produzioni agrumicole – prosegue – continuano a meritare il dieci in condotta  perché coniugano i valori produttivi con i principi di sostegno alla ricerca sulle malattie rare che molto spesso riguardano bambini. Gli agricoltori sono capaci di mettere in sequenza i principi della solidarietà vera ed essere parte attiva della realtà sociale ed economica”. Per ogni cassetta venduta di limoni, arance e clementine gli operatori di Fedagromercati hanno deciso di donare 1 euro a Fondazione Telethon per contribuire all’appello dei pazienti e delle loro famiglie. Da qui l’importanza dell’operazione la quale rappresenta anche un’iniziativa di sistema che mette in relazione gli attori di diverse fasi della filiera per la valorizzazione delle aziende del settore agroalimentare. E’ proprio il caso di dire che: gli agrumi calabresi continuano ad essere "buoni”!

11.11.2017                                                              Ufficio Stampa Coldiretti Calabria