Menu
Corriere Locride
Roccella Ionica. Gli Amministratori incontrano i tecnici della Sorical SpA per risolvere le criticità nell’erogazione dell’acqua potabile

Roccella Ionica. Gli Amministr…

Nel primo pomeriggio d...

"Istanti" di Bruno Panuzzo: «una nuova scommessa vinta!»

"Istanti" di Bruno P…

La distribuzione ed il...

Monasterace. Venerdì 27 luglio si terrà il concerto di Fabio Macagnino "Candalìa by the Jasmine Coast"

Monasterace. Venerdì 27 luglio…

Concerto di Fabio Maca...

Marco Rizzo a Siderno incontra i comunisti e i cittadini

Marco Rizzo a Siderno incontra…

In un periodo di grave...

Reggio. Mercoledì 18 luglio inizia la seconda edizione de “Il Talento sei Sud”

Reggio. Mercoledì 18 luglio in…

AperiSud, le eccellenz...

La Cassazione conferma che a Chivasso (To) non esiste una cosca di ‘ndrangheta Gioffrè-Ilacqua

La Cassazione conferma che a C…

Gli indagati per assoc...

Roccelletta di Borgia. Il “Premio Riccio d’Argento“ sarà consegnato domani a Caetano Veloso, in concerto al Parco Scolacium

Roccelletta di Borgia. Il “Pre…

Sarà consegnato domani...

Coldiretti: il Consorzio di bonifica di Trebisacce continuerà a garantire l’irrigazione agli agricoltori dell’Alto Ionio cosentino

Coldiretti: il Consorzio di bo…

“Che ci possa essere a...

Rotary Club Reggio Calabria Est, Giuseppe Squillace nuovo presidente

Rotary Club Reggio Calabria Es…

Passaggio del "collare...

Bovalino. Lunedì 16 luglio il Caffè Letterario Mario La Cava organizza un incontro con gli scrittori Massimo Nava e Marco Lupis

Bovalino. Lunedì 16 luglio il …

Incontro con Massimo N...

Prev Next

Coldiretti, allarme in tavola: troppi agnelli provenienti dall’estero. Verificare la provenienza

  •   Redazione
Coldiretti, allarme in tavola: troppi agnelli provenienti dall’estero. Verificare la provenienza

«Privilegiare l’agnello calabrese».

''Attenzione: leggete attentamente verificate la provenienza perché sulle tavole in occasione delle festività pasquali potreste trovare agnelli e capretti provenienti dall’estero e spacciati per italiani. Il prezzo pagato alla produzione in Calabria è troppo basso – denuncia Coldiretti – va dai 3,00 € ai 3,80 € al kg. iva compresa peso vivo,  che certamente non ristora i nostri pastori che garantiscono qualità anche grazie ai pascoli salubri di cui è ricca la Calabria. E’ una concorrenza sleale quella di spacciare agnello estero per un prodotto italiano e comunque calabrese. La Coldiretti è impegnata in una vera e propria campagna verso i cittadini - consumatori invitandoli a riconoscere e controllare per avere la  garanzia della provenienza della carne, di un prodotto genuino, nato, allevato e macellato in Italia.

29.03.2018                                                              Ufficio Stampa Coldiretti Calabria