Menu
Corriere Locride
“Basta Vittime Sulla Strada Statale 106”. La Calabria non è libera, sulla S.s.106 ancora i ponti del fascismo

“Basta Vittime Sulla Strada St…

La Calabria non è...

Coldiretti Calabria: con villaggio contadino per 3 giorni Bari capitale agricoltura italiana

Coldiretti Calabria: con villa…

Molinaro: all’evento u...

Coldiretti: «gli assaggiatori di salumi nuovo fiore all’occhiello per la valorizzazione della salumeria calabrese»

Coldiretti: «gli assaggiatori …

Molinaro: ulteriori po...

Reggio. Il 24-26-27 Aprile si terrà la competizione Locale dei Laboratori Students Lab

Reggio. Il 24-26-27 Aprile si …

Competizione Locale de...

AIA Locri: svolta la Riunione Tecnica con ospite una psicologa

AIA Locri: svolta la Riunione …

Si è tenuta venerdì 20...

Calabria, Anas: senso unico alternato per l’installazione delle barriere di sicurezza sulla strada statale 682 ‘Ionio Tirreno’ nel comune di Cinquefrondi (RC)

Calabria, Anas: senso unico al…

Anas comunica che, per...

Uil: «La Regione Calabria azzeri gli sprechi e si doti di un bilancio rivolto al sociale»

Uil: «La Regione Calabria azze…

Semplificare, rendere ...

Coldiretti: il Presidente Oliverio la "Ristorazione a Km zero" alla Cittadella Regionale con Campagna Amica è un esempio virtuoso

Coldiretti: il Presidente Oliv…

Molinaro: PECCO luogo ...

Coldiretti Calabria. Domani l'inaugurazione di PECCO: servizio Ristorazione alla Cittadella Regionale con i prodotti di Campagna Amica - Coldiretti

Coldiretti Calabria. Domani l'…

Molinaro: Scelta ...

Straordinario successo per il I° Slalom automobilistico Città di San Roberto, trionfano il giovanissimo Rechichi ed il territorio

Straordinario successo per il …

Tutto esaurito per il ...

Prev Next

Cittanova ricorda Teresa Gullace con le nipoti Gabriella e Patrizia e il giornalista Piero Badaloni

  •   Redazione
Cittanova ricorda Teresa Gullace con le nipoti Gabriella e Patrizia e il giornalista Piero Badaloni

Il 6, 7 e 21 aprile le iniziative per la donna simbolo della Resistenza resa immortale dall'interpretazione di Anna Magnani nel capolavoro di Roberto Rossellini "Roma città aperta". Saranno presenti le nipoti Gabriella e Patrizia Gullace, il giornalista nonché volto noto della televisione italiana Piero Badaloni, e molti altri alle iniziative del 6 e 7 aprile che l'Amministrazione comunale di Cittanova ha voluto dedicare a una grande concittadina: Teresa Talotta Gullace, martire della Resistenza e della lotta al nazifascismo. Sono passati poco più di 74 anni da quel 3 marzo 1944 in cui Teresa (nata a Cittanova l'8 settembre 1907) fu uccisa dai soldati nazisti durante l'occupazione di Roma mentre tentava di raggiungere il marito appena fatto prigioniero. Un evento che colpì subito l'immaginario collettivo e che fu portato alla ribalta mondiale nel 1945 dal grande regista Roberto Rossellini con il capolavoro del neorealismo "Roma città aperta": fu la più grande attrice italiana di tutti i tempi, Anna Magnani, a interpretare il personaggio della Sora Pina, ispirato proprio a Teresa Talotta Gullace, contribuendo a rendere immortale una figura considerata uno dei simboli indiscussi della Resistenza.

"Il ricordo è il tessuto dell'identità", insegnava Nelson Mandela. Partendo dal ricordo di Teresa Gullace l'obiettivo sarà quello di tessere insieme l'identità di Cittanova Città Gentile, che proprio in questo 2018, il 12 agosto, compirà 400 anni. I giorni di memoria e di riflessioni promossi dall'Amministrazione comunale di Cittanova (inizialmente previsti a marzo, ma rinviati per indisponibilità di alcuni relatori) partiranno la mattina di venerdì 6 aprile nei licei classico e scientifico, doveToni Orlando e Donatella Arcuri ricorderanno la figura di Teresa con gli studenti. Nel pomeriggio della stessa giornata, alle ore 18, nella sala convegni del Polo della legalità Francesco Vinci, appuntamento con i cittadini, le associazioni di Cittanova e i giornalisti per una tavola rotonda sul tema RICORDARE PER SAPERE CHI SIAMO. Parteciperanno all'incontro Gabriella e Patrizia Gullace, Piero Badaloni, il presidente del Consiglio regionale Nicola Irto, il presidente del Parco Nazionale d'Aspromonte Giuseppe Bombino, il sindaco della Città Metropolitana di Reggio Calabria Giuseppe Falcomatà, il sindaco di Cittanova Francesco Cosentino, con gli interventi di Toni Orlando, Donatella Arcuri e Giuseppe Guerrisi. Moderano i giornalisti Paola Bottero e Alessandro Russo.

Sabato 7 aprile appuntamento alle ore 9 con gli studenti del liceo scientifico e del liceo classico per BooktoPlay, organizzato dall'associazione culturale Incroci: una mattinata al Cinema Teatro Gentile per parlare della martire cittanovese con Gabriella e Patrizia Gullace, Piero Badaloni e il sociologo Giap Ercole Parini, con la conduzione diPaola Bottero e Alessandro Russo.  Al termine dell'incontro sarà proiettato il film "Roma città aperta" nella versione restaurata.

Sabato 21 aprile, infine, appuntamento teatrale alle ore 9 (per gli studenti) e alle ore 21 al Cinema Teatro Gentile con"Teresa", rappresentazione della Compagnia della Rosa.