Menu
Corriere Locride
L'ANPI di Reggio Calabria e Messina organizzano Il 74° anniversario della Liberazione

L'ANPI di Reggio Calabria e Me…

Festa Nazionale della ...

Inizia dalla Francia la stagione agonistica di Francesco Scagliola

Inizia dalla Francia la stagio…

Dopo la tappa nel sud ...

Giancarlo Giannini ospite d’onore della Varia di Palmi 2019

Giancarlo Giannini ospite d’on…

Giancarlo Giannini osp...

Reggio. Il pittore reggino Alessandro Allegra sarà uno degli artisti che rappresenterà l’Italia all’evento "Fabriano in acquerello”

Reggio. Il pittore reggino Ale…

Il pittore reggino Ale...

Locri. 1° maggio: "Festival della creatività", prima estemporanea di pittura per bambini e ragazzi dai 6 ai 12 anni

Locri. 1° maggio: "Festiv…

L’Amministrazione comu...

Locri. L'Ambito Territoriale ha presentato il progetto HCP 2019

Locri. L'Ambito Territoriale h…

L'Ambito Territoriale ...

San Roberto (RC): le congratulazioni del Sindaco Vizzari a Francesca Porpiglia, neo Assessore di Villa San Giovanni

San Roberto (RC): le congratul…

Il Sindaco di San Robe...

Associazione Nazionale Decorati di Medaglia d’Oro Mauriziana “Nastro Verde”: «rinnovate le cariche sezionali»

Associazione Nazionale Decorat…

Il 04 aprile 2019 a Re...

Bovalino. Nota stampa di Francesco Gangemi e Rosalba Scarfò del gruppo Consiliare “Impegno e Partecipazione”

Bovalino. Nota stampa di Franc…

«Non è questo il nostr...

É partito dal Comune di Badolato il progetto “Integrando”: «sviluppo economico del territorio attraverso l’inclusione»

É partito dal Comune di Badola…

E’ partito dal Comune ...

Prev Next

Cittanova. L’Associazione Prosopòn propone nei giorni 26-27 e 28 aprile lo stage: “La valigia del clown” diretto da Santo Nicito

  •   Redazione
Cittanova. L’Associazione Prosopòn propone nei giorni 26-27 e 28 aprile lo stage: “La valigia del clown” diretto da Santo Nicito

Cittanova – L’Associazione Prosopòn propone nei giorni 26-27 e 28 aprile c.a. presso la sede della Scuola di Recitazione della Calabria a Cittanova lo stage di base “La valigia del clown” diretto da Santo Nicito. Lo stage proposto è un percorso base di introduzione al mondo del clown che si raggiunge attraverso diversi step di carattere performativo e sociale. Dall'attore al clown e dal clown al clown sociale. Il percorso è composto da attività distinte ma tra loro consequenziali e complementari. Dare vita a un personaggio che vive inevitabilmente in una terra di mezzo, in equilibrio tra ordine e caos, tra poesia e denuncia. Un personaggio che trova la sua massima ispirazione nelle zone di confine. Il clown è abilissimo a de-strutturare le brutture umane, non è schiavo delle idee degli uomini, che riesce a trasformarne le debolezze, i limiti, le contraddizioni. Il laboratorio è un'esperienza significativa che vuole valorizzare e far capire la ricchezza delle differenze dell'unicità di ogni individuo. Mette al centro la persona con il suo corpo, la sua voce, il suo movimento, le sue emozioni, le sue narrazioni, la sua possibilità di vivere lo spazio e la sua dimensione relazionale. Durante il laboratorio si svilupperà la concentrazione, l'equilibrio, la collaborazione, la capacità di prendersi in giro, di ridere di sé, di sdrammatizzare e drammatizzare i propri limiti.

Durante lo stage i partecipanti avranno modo di avvicinarsi alle seguenti tematiche:

Il Clown e la sua storia; Vivere i luoghi di disagio; Costruzione di un personaggio clown; Uso dello spazio scenico; Giochi di fiducia; Giochi di comunicazione; Preparazione a una performance.

Per informazioni e iscrizioni richiedere la scheda iscrizione a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. - 371 120 5781.

Contenuti dello stage e informazioni:

Aperto a max 20 partecipanti; Il workshop verrà attivato con minimo 10 partecipanti;

Lo stage avrà una durata full immersion- venerdì dalle ore 17:00 – 21:00 sabato e domenica

dalle ore 10:00/13:00 e dalle ore 15:00 – 20:00;

Costi € 100 a partecipante (non sono comprese le spese di vitto e alloggio) Sono disponibili convenzioni con strutture del posto: B&B Red e pizzeria "Da Cesare".

Si rilascia attestato di partecipazione.