Menu
Corriere Locride
Bovalino. Agave presenta la sua sede operativa e molte altre novità

Bovalino. Agave presenta la su…

Presente anche l’Ammin...

Cosenza. Studenti in piazza contro il governo: «Le scuole sicure sono quelle che non crollano»

Cosenza. Studenti in piazza co…

Centinaia di studenti ...

Regione Calabria. Rifiuti, il Dipartimento Presidenza replica ad Abramo

Regione Calabria. Rifiuti, il …

Corre l'obbligo replic...

La piccola Victoria Cosentino debutta su RAI 1 alla 61^ Edizione dello ZECCHINO D’ORO

La piccola Victoria Cosentino …

Finalmente ci siamo. D...

Ambiente. Giornata nazionale degli Alberi, Costa: “Piantiamo un albero insieme ai nostri figli, avranno un amico di cui prendersi cura per tutta la vita”

Ambiente. Giornata nazionale d…

«Per la Giornata degli...

Reggio. Inaugurato l'Auditorium dell'istituto comprensivo "Catanoso - de Gasperi"

Reggio. Inaugurato l'Auditoriu…

Martedì 13 Novembre è ...

Caulonia sbanca "Mezzogiorno in famiglia". Il sindaco Belcastro: «Risultato esaltante»

Caulonia sbanca "Mezzogio…

Per Caulonia "Mezzogio...

Bovalino. Agave presenta il suo “Sportello per il cittadino”

Bovalino. Agave presenta il su…

Lo sportello si muover...

Calcio. A.S.D. Roccella 1935: Il dottor Enzo Federico nuovo ds

Calcio. A.S.D. Roccella 1935: …

Enzo Federico è il nuo...

“Il labirinto e il filo. I Costituenti calabresi”: sabato 10 novembre la presentazione a Taurianova

“Il labirinto e il filo. I Cos…

Evento accreditato dal...

Prev Next

Casignana. Pietro Crinò: «Il Gip ha archiviato il procedimento penale nato in relazione alle elezioni del 2010»

  •   Redazione
Casignana. Pietro Crinò: «Il Gip ha archiviato il procedimento penale nato in relazione alle elezioni del 2010»

Da Pietro Crinò, medico e imprenditore nel settore sanitario, a lungo sindaco di Casignana, Presidente dell'Assemblea dei Sindaci dei Comuni della Locride dal 2008 al 2011, Consigliere Regionale dal 2013 fino alla conclusione della scorsa legislatura, riceviamo e pubblichiamo: "Il procedimento penale nato in relazione alle elezioni del 2010 per il rinnovo del Consiglio Regionale della Calabria per il quale ero candidato, in cui risultavo indagato dalla Direzione Distrettuale di Reggio Calabria, è stato archiviato dal G.I.P. competente in data 07.08.2017. Si acclara in via definitiva la mia estraneità rispetto a relazioni o qualsivoglia patto con ambienti mafiosi. La vicenda processuale, quella vissuta da sindaco, si era già conclusa da più tempo con l'assoluzione con formula piena".

Dott. Pietro Crinò