Menu
Corriere Locride
L’evento “Musica nei musei e nei borghi” fa tappa a Stilo

L’evento “Musica nei musei e n…

Fa tappa a Stilo il to...

Cosenza. Venerdì 22 febbraio sarà celebrata la GIORNATA dedicata al DIALETTO E LINGUE LOCALI Minoranze Linguistiche

Cosenza. Venerdì 22 febbraio s…

GIORNATA dedicata al D...

Promozione della salute a scuola, Bussetti e Grillo presentano documento congiunto

Promozione della salute a scuo…

“Verso una Scuola che ...

Gioiosa Ionica. “Nati 80... Amori e non”: la brillante commedia di Claudio Tortora sul palco del Teatro Gioiosa

Gioiosa Ionica. “Nati 80... Am…

«Sabato 23 febbraio co...

Nota Stampa Uil Calabria sulla vertenza Gioia Tauro

Nota Stampa Uil Calabria sulla…

«La riunione tenutasi ...

Melito. Nota stampa della minoranza consiliare in merito al rischio dissesto

Melito. Nota stampa della mino…

In quest’ultimo period...

Taurianova. Incontro in prefettura per scongiurare una terza azione di sciopero dei lavoratori dipendenti della Società AVR S.p.a.

Taurianova. Incontro in prefet…

Si è tenuto, presso la...

Legambiente Calabria: restiamo vigili sulle azioni di demolizione

Legambiente Calabria: restiamo…

È dei giorni scorsi la...

Reggio Calabria. Aggiornamenti ed anticipazioni sull’attività dell’AICC

Reggio Calabria. Aggiornamenti…

A due mesi dalla rifon...

Metrocity, a Palazzo Alvaro la prima riunione dell’Ufficio del Garante Infanzia

Metrocity, a Palazzo Alvaro la…

Si è tenuta mercoledì ...

Prev Next

Careri Centro (RC): «il Comitato Genitori "SALVIAMO LA SCUOLA" ha incontrato l’assessore Regionale di riferimento per l’istruzione»

  •   Redazione
Careri Centro (RC): «il Comitato Genitori "SALVIAMO LA SCUOLA" ha incontrato l’assessore Regionale di riferimento per l’istruzione»

Il comitato spontaneo dei genitori dei 35 bambini di Careri, sorto per difendere il diritto all’istruzione dei nostri figli, quest’oggi (26 settembre2018)- grazie all’incessante azione di protesta e alla vicinanza dell’amministrazione comunale- siamo stati convocati presso la Regione Calabria dall’assessore Regionale di riferimento per l’istruzione.

All’incontro era presente il sindaco di Careri, il quale ha illustrato i riflessi socio economici che la chiusura delle scuole di Careri, produrranno nel medio e lungo termine in netto contrasto con la direttiva europea che tende a favorire il mantenimento delle piccole realtà comunali che come la nostra occupa uno spazio montano che altrimenti si spopolerebbe fino a annullarsi nel tempo.

Oltre a quanto sopra,  veniva avanzata la richiesta di motivazione circa l’esclusione delle scuole di Careri dal provvedimento della Regione Calabria - D.G.R. n. 341 del 30/07/2018 – non risulta alcun riferimento e la stessa Regione procede, così, ad approvare l’“Integrazione DGR n. 15/2018 recante “Piano della rete scolastica e della programmazione dell’offerta formativa della Regione Calabria – a.s. 2018/2019” senza la correzione richiesta (ossia la ricostituzione “formale” della Scuola di Careri).

Da questo venivamo informati che la determinazione assunta dalla Regione, veniva formulata sulla base di un parere contrario espresso dalla Città Metropolitana di Reggio Calabria consiglio Metropolitano, la cosa ci lasciava sbigottiti poiché il Consiglio della Città Metropolitana di Reggio Calabria, con la delibera n. 24 Reg. Gen. del 2018 del 25/05/2018, ritenendo fondate le argomentazioni addotte dal Comune e dall’Istituto Scolastico, procedeva a riconoscere la necessità di ripristinare la Scuola di Careri, motivando con le seguenti parole: “in deroga al parametro minimo, in funzione di salvaguardare le scuole primarie e dell'infanzia dei piccoli Comuni disagiati, come strumento al mantenimento di veri presidi di legalità ed allo sviluppo dei servizi scolastici nel territorio, di contrasto all'abbandono di queste aree e quindi come strumento di democrazia e tenuta sociale”.

Alla luce di ciò l’incontro si concludeva con l’impegno a rivedere in autotutela e a produrre l’integrazione del citato DGR n. 15/2018.

Il comitato da parte sua, mantenendo la precipua funzione di vigilanza, farà buona guardia affinché le parole vengano seguite da fatti concreti, e il diritto alla scuola dei bambini di Careri sia ripristinato.

Questo comitato resta a completa disposizione delle vostre redazioni e giornalisti per qualsiasi chiarimento e dettaglio


Tags

Careri,