Menu
Corriere Locride
Musica. "Chitarrese": il nuovo brano di Francesco Loccisano

Musica. "Chitarrese"…

Diciotto chili di cord...

Viola Basket. Monastero: "Contenti della squadra che abbiamo allestito, siamo pronti per la nuova stagione"

Viola Basket. Monastero: …

Il Presidente della Me...

“Basta Vittime Sulla 106”. Siglata oggi la convenzione che permette all'Associazione di tutelare meglio i diritti dei cittadini

“Basta Vittime Sulla 106”. Sig…

Pronti ad azioni legal...

Cittanova: Virginia Raffaele inaugura la 15a Stagione Teatrale

Cittanova: Virginia Raffaele i…

Sarà Virginia Raf...

Calciomercato di Serie D - La Palmese prende il centravanti Orlando

Calciomercato di Serie D - La …

di Sigfrido Parr...

Calcio, Serie D: la gara Paceco-Palmese arbitra Arena di Torre del Greco

Calcio, Serie D: la gara Pacec…

di Sigfrido Parrello -...

Bovalino. Caffè Letterario Mario La Cava: Sabato 16 settembre apertura della stagione 2017 – 2018

Bovalino. Caffè Letterario Mar…

Inaugurerà la nuova st...

Messaggio del Vescovo di Locri-Gerace agli studenti per il nuovo anno scolastico

Messaggio del Vescovo di Locri…

Caro studente, No, no...

Locri. Oggi giornata di sciopero e presidio dei lavoratori Call&Call Lokroi

Locri. Oggi giornata di sciope…

Le segreterie regional...

Gravi problemi della sanità nelle aree disagiate, il CISADeP chiede un incontro al Ministero della Salute

Gravi problemi della sanità ne…

Il Coordinamento Itali...

Prev Next

Canolo. Ordinanze per non potabilità dell’acqua di rete

  •   Arturo Rocca
Canolo. Ordinanze per non potabilità dell’acqua di rete

Il Sindaco del comune di Canolo con propria Ordinanza n. 23 dell’11/11/2016 ha vietato l’uso dell’acqua di rete di Canolo Nuova con la seguente formula “non utilizzare l’acqua erogata per uso potabile e alimentare” richiamando analisi che hanno evidenziato “alterazioni batteriologiche”. L’ordinanza scade il 26/11. In data 17/11/2016 una nuova ordinanza, a firma del vice sindaco, la n. 24 vieta l’uso anche per Canolo Centro fino al 02/12/2016 con la stessa formula e per lo stesso problema. Questo osservatorio è a conoscenza che alcuni cittadini hanno provveduto a far analizzare l’acqua di rete di Canolo Nuova da un laboratorio di fiducia perché spaventati dalla formula utilizzata nelle ordinanze e che le analisi hanno evidenziato trattarsi di acqua di ottima qualità organolettica e che tutti i valori sono entro i limiti previsti dalla norma. Tali analisi evidenziano solo la presenza di 3 Coliformi totali e che nessun parametro chimico tra gli 80 esaminati ha superato i valori di cui al DL.gs 02/02/2001, n. 31 e succ. modifiche e integrazioni. Si trascrive il giudizio del laboratorio: Il campione, in relazione ai parametri analizzati, presenta requisito chimico-fisici conformi al DL.gs 02/02/2001, n. 31 e succ. mod. e int., concernente la qualità delle acque destinate al consumo umano. Questo Osservatorio ha richiesto al Comune che i certificati delle analisi vengano resi pubblici con affissione all’albo pretorio e on line.