Menu
Corriere Locride
Parco Aspromonte, l’appello del Presidente Bombino ai candidati

Parco Aspromonte, l’appello de…

“E’ necessario che i f...

Contratto scuola, bonus 80 euro salvaguardato per le fasce più deboli

Contratto scuola, bonus 80 eur…

Grazie a legge di bila...

Ancora un evento internazionale a Cosenza: Noa e la sua band in concerto il 6 aprile al teatro Rendano

Ancora un evento internazional…

Sarà anche premiata pe...

Il Polo Museale della Calabria ha partecipato con successo alla quarta edizione di TourismA

Il Polo Museale della Calabria…

TOURISMA 2018 – Salone...

Regione. Musmanno: "Nessuna cancellazione dei treni regionali 3692 e 3694"

Regione. Musmanno: "Nessu…

"I treni regionali n. ...

Reggio. Venerdì 23 e sabato 24 febbraio il Teatro della Girandola presenta lo Spettacolo “In bocca al lupo”

Reggio. Venerdì 23 e sabato 24…

Il Teatro della Girand...

Siderno. Sinistra Italiana: «Città Giardino a basso costo. L’amministrazione Fuda ha mantenuto la parola»

Siderno. Sinistra Italiana: «C…

Riceviamo e pubblichia...

Taurianova. Oggi il Comune compie novant’anni dalla sua istituzione

Taurianova. Oggi il Comune com…

I comuni di Radicena, ...

Regione Calabria. Fondi post 2020: partecipa alla consultazione online

Regione Calabria. Fondi post 2…

La Commissione europea...

Reggio. Sabato 17 Febbraio si terrà il secondo incontro formativo per parlare del progetto: “Non c’è Libertà senza Legalità”

Reggio. Sabato 17 Febbraio si …

Il Progetto “NON C’E’ ...

Prev Next

Canolo: Festa di San Nicola tra tradizione religiosa e antiche specialità gastronomiche

  •   Redazione
Canolo: Festa di San Nicola tra tradizione religiosa e antiche specialità gastronomiche

L‘Associazione THALETES ha il piacere d’invitarvi ai festeggiamenti in onore del Santo Patrono San Nicola di Bari, in Canolo. L’evento si terrà mercoledì 06 dicembre p.v. a partire dalle ore 16:00 con la celebrazione della Santa Messa all’interno della Chiesa matrice. Alle ore 17:15 la statua del Santo Patrono, accompagnata dal complesso bandistico, sarà portata a spalla per le vie del paese.

Alle 18:30 l’associazione Kanalis Anspi curerà la narrazione della leggenda della “Bacchetta di San Nicola” nelle vicinanze della “Timpa du Pettu”.

Dalle 20:00 in poi l’associazione Thaletes presenta l’evento “La zeppolata in piazza” che si svolgerà in piazza Umberto, nello spazio adiacente alle fontanelle.

La materia prima locale incontra le tradizioni culinarie canolesi che potranno essere saggiate nella degustazione di panini con la salsiccia, zeppole, nacatole e caldarroste. Il tutto sarà cucinato al momento per garantire la fragranza e preservare il gusto delle vivande.

La serata sarà allietata dall’intervento di “Nonna Cata” che alle ore 20:30 si esibirà in uno spettacolo di cabaret calabrese.

L’Associazione Thaletes si compone di un gruppo di  donne canolesi che ha deciso di operare per il proprio territorio al fine di portare avanti iniziative culturali, ricreative ed educative a favore dei cittadini. Una scommessa con noi stesse: riuscire a cogliere le esigenze che sono presenti all’interno della comunità, portarle alla luce ed attualizzarle. E’ con questo spirito che proponiamo i festeggiamenti civili per la festa patronale che fanno leva principalmente sulla valorizzazione dei prodotti del territorio.

Vi invitiamo a partecipare numerosi.

Info:

cell.: 347/6086485

email.: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

                                                                                                     Antonella Calautti

                                                                                         Presidente Associazione THALETES


Tags

Canolo,