Menu
Corriere Locride
L’evento “Musica nei musei e nei borghi” fa tappa a Stilo

L’evento “Musica nei musei e n…

Fa tappa a Stilo il to...

Cosenza. Venerdì 22 febbraio sarà celebrata la GIORNATA dedicata al DIALETTO E LINGUE LOCALI Minoranze Linguistiche

Cosenza. Venerdì 22 febbraio s…

GIORNATA dedicata al D...

Promozione della salute a scuola, Bussetti e Grillo presentano documento congiunto

Promozione della salute a scuo…

“Verso una Scuola che ...

Gioiosa Ionica. “Nati 80... Amori e non”: la brillante commedia di Claudio Tortora sul palco del Teatro Gioiosa

Gioiosa Ionica. “Nati 80... Am…

«Sabato 23 febbraio co...

Nota Stampa Uil Calabria sulla vertenza Gioia Tauro

Nota Stampa Uil Calabria sulla…

«La riunione tenutasi ...

Melito. Nota stampa della minoranza consiliare in merito al rischio dissesto

Melito. Nota stampa della mino…

In quest’ultimo period...

Taurianova. Incontro in prefettura per scongiurare una terza azione di sciopero dei lavoratori dipendenti della Società AVR S.p.a.

Taurianova. Incontro in prefet…

Si è tenuto, presso la...

Legambiente Calabria: restiamo vigili sulle azioni di demolizione

Legambiente Calabria: restiamo…

È dei giorni scorsi la...

Reggio Calabria. Aggiornamenti ed anticipazioni sull’attività dell’AICC

Reggio Calabria. Aggiornamenti…

A due mesi dalla rifon...

Metrocity, a Palazzo Alvaro la prima riunione dell’Ufficio del Garante Infanzia

Metrocity, a Palazzo Alvaro la…

Si è tenuta mercoledì ...

Prev Next

Camerota (SA). Quinta edizione del Premio Internazionale Nassiriya per la pace: «premiato il Tenente Cosimo Sframeli»

  •   Redazione
Camerota (SA). Quinta edizione del Premio Internazionale Nassiriya per la pace: «premiato il Tenente Cosimo Sframeli»

Lunedì 12, presso il Santuario dell’Annunziata di Licusati, frazione di Camerota (SA), la commemorazione solenne dei caduti e la cerimonia di premiazione alla presenza del ministro dell’Ambiente Sergio Costa e di numerose autorità di STATO. Il premio, organizzato dall’associazione culturale Elia, Presidente Vincenzo Rubano, e patrocinato dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri, dal Ministero dalla Difesa, dalla Regione Campania, dalla Provincia di Salerno, dal Parco Nazionale del Cilento e dai Comuni di Camerota, Centola, Celle di Bulgheria e Santa Marina, ha cadenza annuale e viene conferito a persone che si sono distinte nel campo sociale ed in particolare per la loro attività di promozione della pace. Premiato il Tenente SFRAMELI Cosimo, Comandante/Insegnante alla Scuola Allievi dei Carabinieri di Reggio Calabria, con la seguente motivazione: "Attualmente Comandante/Insegnante Scuola Allievi Carabinieri di Reggio Calabria, nei precedenti anni, nella Locride e nel Reggino, ha portato a termine operazioni di contrasto contro la 'ndrangheta. Da sempre in prima linea per affermare in territori difficili i valori della legalità e della cittadinanza attiva. Per il suo encomiabile impegno volto al rispetto delle regole e per la grande competenza e serietà con cui svolge il proprio delicato incarico".