Menu
Corriere Locride
Siderno. Sinistra Italiana: «Città Giardino a basso costo. L’amministrazione Fuda ha mantenuto la parola»

Siderno. Sinistra Italiana: «C…

Riceviamo e pubblichia...

Taurianova. Oggi il Comune compie novant’anni dalla sua istituzione

Taurianova. Oggi il Comune com…

I comuni di Radicena, ...

Regione Calabria. Fondi post 2020: partecipa alla consultazione online

Regione Calabria. Fondi post 2…

La Commissione europea...

Reggio. Sabato 17 Febbraio si terrà il secondo incontro formativo per parlare del progetto: “Non c’è Libertà senza Legalità”

Reggio. Sabato 17 Febbraio si …

Il Progetto “NON C’E’ ...

Regione Calabria. Approvato testo di legge "interventi per il sistema del cinema e dell'audiovisivo"

Regione Calabria. Approvato te…

Con l’approvazione del...

Taurianova. Tutto pronto per l’edizione 2018 del Carnevale Taurianovese

Taurianova. Tutto pronto per l…

La cittadina della Pia...

Scuola. Fedeli: “Rinnovato il contratto per 1,2 mln di dipendenti”

Scuola. Fedeli: “Rinnovato il …

Madia: “Rinnovo ricono...

Reggio. Venerdi 9 Febbraio il capolista del collegio plurinominale Calabria 2 presenterà la "Lista del Popolo"

Reggio. Venerdi 9 Febbraio il …

Domani- Venerdi 9 Febb...

Reggio. Sabato 10 febbraio si terrà la presentazione del libro di Michele Cannavò "Scatti di luci"

Reggio. Sabato 10 febbraio si …

"Scatti di luce, ...

Locri. Venerdì 9 Febbraio il Circuito Teatrale "Teatro Sud Calabria" presenta: "Felici Matrimoni"

Locri. Venerdì 9 Febbraio il C…

Felici Matrimoni: ...

Prev Next

Calabria, Anas: al via i primi interventi per la ricostruzione del muro ubicato sulla 106 "Jonica", nel territorio comunale di Bova Marina

  •   Redazione
Calabria, Anas: al via i primi interventi per la ricostruzione del muro ubicato sulla 106 "Jonica", nel  territorio comunale di Bova Marina

Anas comunica che hanno avuto inizio i primi interventi per la ricostruzione del muro ubicato sulla strada statale 106 'Jonica' al km 44,050 nel territorio comunale di Bova Marina, crollato lo scorso febbraio a  seguito degli eventi alluvionali abbattutisi  sulla provincia di Reggio Calabria a partire dal 23 gennaio 2017  e che hanno  provocato un dissesto idrogeologico dei terreni sovrastanti la carreggiata stradale nel tratto compreso tra il km 44,000 e il km 44,100, causando nel tempo un progressivo decadimento strutturale, tale da compromettere definitivamente la stabilità.

Nel dettaglio, sono cominciate le attività di cantierizzazione dei lavori del primo stralcio , che saranno realizzati dall'Impresa ITERGA COSTRUZIONI GENERALI S.p.A. con sede a NAPOLI e  consisteranno, tra gli altri,  nella demolizione della rimanente parte d'opera del muro di sostegno, nella realizzazione di una paratia e  consolidamento del muro antistante la galleria "Mesofugna", nella ricostruzione delle opere idrauliche nel tratto della strada statale 106 tra il km 43,000 e il km 44,500 e nel rifacimento della pavimentazione danneggiata nel tratto compreso tra il km 43,800 e il km 44200. I lavori avranno una durata complessiva di 160 giorni.

Sono di prossimo avvio i lavori del secondo stralcio che saranno realizzati dall'Impresa CONSORZIO STABILE AGORAA SRL con sede ad ACIREALE (CT) e riguarderanno il risanamento corticale delle gallerie Dosio e Mesofugna, la  rimozione degli attuali dispositivi di ritenuta in new jersey , l'installazione di nuove barriere di sicurezza stradali e il   rifacimento della pavimentazione fortemente usurata nel tratto compreso tra il km 42,900 e il km 43,800. Per tali lavori si è  già proceduto alla cantierizzazione e alla fornitura della barriere.

La durata di queste attività è stimata in 210 giorni.