Menu
Corriere Locride
Coldiretti. Molinaro: Vandana Shiva e Oliverio firmano la petizione Coldiretti “STOP al cibo falso”

Coldiretti. Molinaro: Vandana …

“Trasformare la biodiv...

Politiche sociali e Sport: domani nuovo incontro tematico promosso dalla lista Scelgo Locri

Politiche sociali e Sport: dom…

La lista Scelgo Locri ...

Cittanova, dalla memoria all'impegno contro la mafia: le parole di Panico, Gerardis, Paci e Sferlazza in vista dell'appuntamento del 21 maggio

Cittanova, dalla memoria all'i…

Con i tre magistrati e...

Oliverio: situazione sanità in Calabria non più tollerabile

Oliverio: situazione sanità in…

“L’inchiesta mandata i...

Coldiretti. Venerdi 18 alla Cittadella Regionale si svolgerà la Giornata della biodiversità con Vandana Shiva e il Presidente Mario Oliverio

Coldiretti. Venerdi 18 alla Ci…

Venerdi 18 maggio p.v....

Nota stampa congiunta Cgil, Cisl e Uil Calabria

Nota stampa congiunta Cgil, Ci…

E’ ripreso, dopo alcun...

Il 21 maggio Cittanova ricorda nove vittime innocenti di mafia con tre importanti magistrati

Il 21 maggio Cittanova ricorda…

Appuntamento alle ore ...

Siderno (RC): alla libreria Calliope Mondadori "La stirpe di fuoco", la saga high-fantasy di Francesco Thierry Marzano

Siderno (RC): alla libreria Ca…

Valim è un giovane tag...

Coldiretti: a Rende (CS) l’80° Congresso "Collegamento Svizzero" in Italia alla scoperta della Calabria

Coldiretti: a Rende (CS) l’80°…

Molinaro: nuove opport...

Reggio. L’Associazione culturale CatArTica Care ha presentato il catalogo del festival ‘Pao Spiti (Go Home)’

Reggio. L’Associazione cultura…

Settimana della Cultur...

Prev Next

Calabria, Anas: al via i primi interventi per la ricostruzione del muro ubicato sulla 106 "Jonica", nel territorio comunale di Bova Marina

  •   Redazione
Calabria, Anas: al via i primi interventi per la ricostruzione del muro ubicato sulla 106 "Jonica", nel  territorio comunale di Bova Marina

Anas comunica che hanno avuto inizio i primi interventi per la ricostruzione del muro ubicato sulla strada statale 106 'Jonica' al km 44,050 nel territorio comunale di Bova Marina, crollato lo scorso febbraio a  seguito degli eventi alluvionali abbattutisi  sulla provincia di Reggio Calabria a partire dal 23 gennaio 2017  e che hanno  provocato un dissesto idrogeologico dei terreni sovrastanti la carreggiata stradale nel tratto compreso tra il km 44,000 e il km 44,100, causando nel tempo un progressivo decadimento strutturale, tale da compromettere definitivamente la stabilità.

Nel dettaglio, sono cominciate le attività di cantierizzazione dei lavori del primo stralcio , che saranno realizzati dall'Impresa ITERGA COSTRUZIONI GENERALI S.p.A. con sede a NAPOLI e  consisteranno, tra gli altri,  nella demolizione della rimanente parte d'opera del muro di sostegno, nella realizzazione di una paratia e  consolidamento del muro antistante la galleria "Mesofugna", nella ricostruzione delle opere idrauliche nel tratto della strada statale 106 tra il km 43,000 e il km 44,500 e nel rifacimento della pavimentazione danneggiata nel tratto compreso tra il km 43,800 e il km 44200. I lavori avranno una durata complessiva di 160 giorni.

Sono di prossimo avvio i lavori del secondo stralcio che saranno realizzati dall'Impresa CONSORZIO STABILE AGORAA SRL con sede ad ACIREALE (CT) e riguarderanno il risanamento corticale delle gallerie Dosio e Mesofugna, la  rimozione degli attuali dispositivi di ritenuta in new jersey , l'installazione di nuove barriere di sicurezza stradali e il   rifacimento della pavimentazione fortemente usurata nel tratto compreso tra il km 42,900 e il km 43,800. Per tali lavori si è  già proceduto alla cantierizzazione e alla fornitura della barriere.

La durata di queste attività è stimata in 210 giorni.