Menu
Corriere Locride
Oliverio presenta un romanzo di Mimmo Gangemi in Cittadella

Oliverio presenta un romanzo d…

Il Presidente della Re...

Regione Calabria. Minori stranieri non accompagnati, incontro con l'assessore Robbe

Regione Calabria. Minori stran…

“I minori non sono pro...

Taurianova. Il Comune organizza la prima Edizione del Concorso d’Arte “Alessandro Monteleone”

Taurianova. Il Comune organizz…

L’Amministrazione comu...

Vivi apprezzamenti per la 7° edizione del Corteo Storico Carafa di Roccella

Vivi apprezzamenti per la 7° e…

I ringraziamenti dell’...

Lamezi: Gli appuntamenti in programma per la prima giornata di Trame.8 Festival dei Libri sulle mafie

Lamezi: Gli appuntamenti in pr…

L'inaugurazione del Fe...

Ospedale Metropolitano di Reggio: doppio intervento cuore-cervello

Ospedale Metropolitano di Regg…

(ANSA) - REGGIO CALABR...

Siderno. Venerdì 22 l'associazione “Amici del Libro e della Biblioteca” e “MAG. La ladra di libri” presentano il libro “Dal Vangelo secondo la 'ndrangheta”

Siderno. Venerdì 22 l'associaz…

L'associazione “Amici ...

La Calabria porta a "Fico Eataly World" la merenda di una volta

La Calabria porta a "Fico…

Le merende dei nonni t...

Al via domani Trame. 8, Nicola Gratteri tra i protagonisti della prima giornata

Al via domani Trame. 8, Nicola…

Tutto pronto per l'ott...

Windsurf. Il reggino Scagliola protagonista in Sardegna

Windsurf. Il reggino Scagliola…

Periodo più intenso de...

Prev Next

Calabria, Anas: accordo quadro di 10 milioni di euro per i lavori di ripristino degli impianti e della rete di alimentazione danneggiati

  •   Redazione
Calabria, Anas: accordo quadro di 10 milioni di euro per i lavori di ripristino degli impianti e della rete di alimentazione danneggiati

Catanzaro, 15 maggio 2018 - Anas comunica che, oggi è stato firmato il contratto d’appalto -  in regime di Accordo Quadro -  per  i lavori di ripristino e protezione degli impianti e della rete di alimentazione danneggiati dai furti lungo le strade di competenza della Regione Calabria.

La stipula con l’Impresa Pagano & Ascolillo S.p.A./Siat Installazioni S.p.A. prevede  il ripristino delle linee di alimentazione in galleria ed in itinere attraverso l’utilizzo di cavi in alluminio, l’installazione di sistemi antieffrazione in corrispondenza delle cabine elettriche e dei piazzali esterni mediante telecamere, sensori antintrusione e protezioni meccaniche.

Le attività prevedono un investimento di circa 10 milioni di euro.