Menu
Corriere Locride
Reggio. Sabato 19 gennaio "Open Day" al Liceo Classico “Tommaso Campanella”

Reggio. Sabato 19 gennaio …

Sabato 19 gennaio 2019...

Reggio. Stanza 101 – Cenacolo Culturale Impertinente: «Amianto all’ex Fata Morgana, ancora silenzi dal Comune»

Reggio. Stanza 101 – Cenacolo …

«Sono passati 35 giorn...

Reggio. Castorina: (mozione Giachetti - Ascani) «rinunciare al congresso sarebbe errore gravissimo! Pd va rilanciato e ricostruito»

Reggio. Castorina: (mozione Gi…

Rinunciare per l’enn...

Poste Assicura promuove “i mesi della prevenzione”

Poste Assicura promuove “i mes…

«Una prestazione medic...

Locri. Venerdì 18 alle 17 a palazzo Nieddu, Rubens Curia presenta il suo recente e attualissimo saggio “Manuale per una riforma della sanità in Calabria”

Locri. Venerdì 18 alle 17 a pa…

Si chiama “Manuale per...

Anas: per lavori di Enel, limitazioni all’interno della galleria Sansinato lungo la strada statale 280 ‘Dei due Mari a Catanzaro’

Anas: per lavori di Enel, limi…

Catanzaro, 14 gennaio ...

Calabria, Confcommercio: il 32% delle imprese individuali chiude i battenti

Calabria, Confcommercio: il 32…

In Calabria il 32,1% d...

Lunedì 14 gennaio, si terrà il primo incontro del Corso di Formazione all’impegno socio–politico e alla cura del Creato “Laudato si'”

Lunedì 14 gennaio, si terrà il…

Lunedì 14 gennaio, all...

L'ASD Bovalinese 1911 annuncia il ritorno del portiere Fabio Dagostino

L'ASD Bovalinese 1911 annuncia…

Fabio Dagostino, è nuo...

Coldiretti: pesante crisi dell’agrumicoltura. Aceto scrive alla Regione e sollecita urgenti interventi

Coldiretti: pesante crisi dell…

Aceto: «interventi com...

Prev Next

Bovalino. Un orgoglio continuo: anche noi tra i "Campioni d'Amicizia"

  •   Redazione
Bovalino. Un orgoglio continuo: anche noi tra i "Campioni d'Amicizia"

Orgoglio. Questa parola è abbastanza per descrivere quanto abbiamo provato venerdì 4 Gennaio 2019.

In un'affollatissima Piazza Camillo Costanzo è andata in scena la manifestazione benefica "Campioni d'amicizia", organizzata con il duplice intento di raccogliere fondi destinati all'acquisto di una giostra per bambini con disabilità e di premiare alcune fra le personalità bovalinesi che si sono distinte a vario titolo nel mondo dello sport. A dare ulteriore lustro alla manifestazione è stata la presenza di uno degli atleti più medagliati dell'intero panorama sportivo italiano: Aldo Montano, Pluricampione del mondo, Campione olimpico (Atene 2004). Insieme a lui gli organizzatori e le istituzioni locali (Amministrazione Comunale su tutti), e il Presidente del CONI Calabria Maurizio Condipodero. L'intera società Bovalino Calcio a 5, squadre comprese, ha presenziato con entusiasmo all'evento che l'ha vista protagonista con un momento dedicato e due tesserati premiati. In apertura abbiamo avuto a disposizione uno spazio per presentare alla platea l'ormai noto progetto BC5 Smile, con il Dott. Luca Barile (Social Media Communication Manager per gli amaranto) ad illustrare in particolar modo gli sviluppi recenti che hanno permesso ai calcettisti (prevalentemente con disabilità intellettiva) di intraprendere un percorso concreto di sviluppo personale e relazionale, prima ancora che sportivo, fino ad arrivare a giocare a Dicembre 2018 la prima gara solidale contro una squadra di pari categoria a Vibo Valentia. Gli stessi ragazzi hanno omaggiato Aldo Montano di una maglia ufficiale BC5 Smile in ricordo del lieto incontro. Momento altamente simbolico questo, in quanto il campione livornese rappresenta la misura in cui sacrificio e impegno portino al raggiungimento di obiettivi eccellenti: un esempio da seguire in modo particolare per questi ragazzi.

BC5 che torna nuovamente protagonista della serata al momento delle premiazioni, successivo al dibattito altamente formativo e significativo in cui si è esplorato Aldo Montano come sportivo, campione ma prima di tutto uomo. L'Amministrazione Comunale ha deciso di premiare, fra le varie personalità, due nostri tesserati. Il primo è Andrea Scordino, Direttore Generale di BC5, per aver dedicato la propria vita allo sport ed aver raggiunto traguardi di assoluto livello. In particolar modo il DG ricopre attualmente anche il ruolo di Team Manager per la Nazionale Italiana MiniFootball, con la quale ha partecipato ad Agosto al Campionato Europeo EMF per Nazionali di Kiev.

Il secondo tesserato a ricevere il premio è Bruno Pio Scordino, un ragazzo di assoluto valore, per essere stato il più giovane calcettista ad esordire in un Campionato Europeo EMF per Nazionali di MiniFootball (Kiev 2018) e per aver partecipato, segnando 2 reti, al Campionato Mondiale WMF di Minifootball (Praga 2018) classificandosi quarto con la Nazionale Italiana.

Bovalino Calcio a 5 si dimostra ancora una volta realtà profondamente radicata nel territorio, e insieme ad esso ha intenzione di crescere.

Siamo orgogliosi di voi, di noi e di tutto questo. #Unitisivince