Menu
FanduCorriere Locride
Bovalino. Emergenza Covid19, nota stampa del Capogruppo di “Nuova Calabria”: «i Comuni mettano in campo tutte le strategie per fare emergere i bisogni delle famiglie»

Bovalino. Emergenza Covid19, n…

«L’emergenza Covid19 h...

Poste Italiane: lockdown, in provincia di Reggio Calabria volano l’e-commerce e i pagamenti digitali

Poste Italiane: lockdown, in p…

«Le consegne e-commerc...

Bovalino - Problematica rifiuti - Richiesta congiunta dei gruppi consiliari di convocazione di un Consiglio comunale aperto

Bovalino - Problematica rifiut…

Al Presidente del Con...

Anas: bando per l’assunzione di ingegneri strutturisti

Anas: bando per l’assunzione d…

«Il bando, che rispond...

Comune di Bovalino - Emergenza Covid19 - Richiesta attivazione tavolo tecnico per attività produttive e commerciali

Comune di Bovalino - Emergenza…

Al Sindaco del Comu...

Poste Italiane: prima nella top 100 mondiale dei Brand assicurativi

Poste Italiane: prima nella to…

«Il Gruppo guidato dal...

Sant'Ilario festeggia i 100 anni della signora Rosa. Gli auguri dell'amministrazione comunale

Sant'Ilario festeggia i 100 an…

Ha festeggiato 100 ann...

Roccella Jonica. Il Circolo PD scrive al Sindaco

Roccella Jonica. Il Circolo PD…

"Lettera aperta al sin...

Poste Italiane e Microsoft rafforzano la collaborazione per accelerare la ripresa dell’Italia

Poste Italiane e Microsoft raf…

«Lanciato un piano con...

Nota stampa di Cisl Fp: «il lavoro silente del pubblico impiego»

Nota stampa di Cisl Fp: «il la…

«Istituita una Task fo...

Prev Next

Bovalino (RC): Premio Letterario La Cava 2018 Vince Maria Pia Ammirati con l'opera "Due mogli" (Mondadori)

  •   Redazione
Bovalino (RC): Premio Letterario La Cava 2018 Vince Maria Pia Ammirati con l'opera "Due mogli" (Mondadori)

Menzione speciale per Sonia Serazzi con "Il cielo comincia dal basso" (Rubbettino). È Maria Pia Ammirati con l'opera Due mogli - 2 agosto 1980 (Mondadori) la vincitrice del Premio letterario Mario La Cava, seconda edizione. Menzione speciale per Sonia Serazzi con "Il cielo comincia dal basso" (Rubbettino). La cerimonia di premiazione, condotta dal caporedattore del Tg2 Enzo Romeo e dalla giornalista Maria Teresa D'Agostino, si è svolta nell'Auditorium dell'Istituto "F. La Cava" di Bovalino (RC) e si è aperta con i saluti istituzionali del sindaco Vincenzo Maesano, del consigliere regionale Sebi Romeo, della presidente dell'Ordine degli Avvocati di Locri Gabriella Mollica e della dirigente scolastica Caterina Autelitano. Cinque le opere giunte in finale tra le quali la Giuria, composta da Giuseppe Lupo, Silvio Perrella, Caterina Verbaro, ha designato l'opera vincitrice. Mauro Covacich con La città interiore (La nave di Teseo), Filippo De Matteis con Cuore di seppia (Elliot), Carmen Pellegrino con Se mi tornassi questa sera accanto (Giunti) e Sonia Serazzi con Il cielo comincia dal basso (Rubbettino) sono considerati secondi a pari merito.

Promosso dal Comune di Bovalino in collaborazione con il Caffè letterario La Cava, con il patrocinio della Regione Calabria e dell'Ordine degli Avvocati di Locri, il Premio ha visto come tema conduttore "narrazioni dai margini dei luoghi e dell'esistenza".

Il Premio speciale è andato a Raffaele La Capria. Ospite d'onore della serata Goffredo Fofi, che ha curato la prefazione della nuova edizione de "I fatti di Casignana" di Mario La Cava, appena ripubblicato da Rubbettino e presentato in anteprima durante la serata.